A Bologna, di domenica sera, la Salsa si tinge di glamour

A Bologna, di domenica sera, la Salsa si tinge di glamour

Nel prestigioso Circolo Culturale Villa Leona dal 30 settembre “Salsa Glam”: un nuovo ritrovo per tutti gli amanti delle danze caraibiche che, per una sera, potranno ballare in una location davvero esclusiva.

Villa Leona

Coloro che amano ballare la salsa, i “salseri” come sono definiti, non si fermano davanti a niente, nemmeno a un temporale che sta allagando la città da ore e non accenna a diminuire. Quando la febbre della danza inizia a salire non si lasciano spaventare da nulla e si avventurano alla ricerca di posti nuovi dove poter ballare.
Con un abitino marrone aderente, copri spalle abbinato e tacco 12 mi dirigo verso il Circolo Culturale Villa Leone in Via Larga, che, per i conoscitori di Bologna, è una zona di industrie e uffici. Per questo rimango stupita quando mi trovo davanti ad una splendida villa cinquecentesca non visibile dalla strada perché celata dagli alberi. Nonostante la pioggia, il parcheggio è perfettamente agibile. Salgo la scalinata e trovo i miei “colleghi salseri” che già alle 21 si scatenano in pista.
Essendo un’estimatrice della salsa da ormai molti anni mi hanno particolarmente colpito sia il contesto raffinato ed elegante che la possibilità di ballare nella stessa sala i due stili più conosciuti: salsa cubana e salsa portoricana. Oltre che nella selezione di strumenti musicali utilizzati, nel ritmo e nella timbrica, le due salse hanno figure di ballo diverse tra loro: la cubana si balla sul tempo 1 mentre la portoricana sul tempo 2. La prima, è più scatenata e si balla molleggiando sulle gambe, la seconda è più elegante e si balla scivolando sulla pista.


Per l’occasione, sono stati chiamati due dj famosi nell’ambiente salsero bolognese: El BarrioDj specializzato nella salsa classica portoricana e Joseph Dj per i ritmi più frenetici della salsa cubana. Spesso i locali tendono a separare in maniera netta i due stili, allestendo due sale separate o addirittura scegliendo o l’una o l’altra. Chi le balla entrambe, come me, si trova così costretto a scegliere tra le due. Perché, quindi, creare queste barriere? Così mi spiegano Fabio Bindelli aka El Barrio DJ e l’organizzatore della serata Alberto Amadori: “Glamour e Salsa non vanno d’accordo! Sfatiamo questo mito tutto bolognese con una serata salsera in cui le “donne con le gonne” e gli “uomini con la camicia” siano normali” spiegano. Bologna, infatti, è spesso additata come luogo dove la gente va a ballare la salsa vestita in maniera sportiva, anche male direi, con pantaloni larghi o tuta e i luoghi adibiti non sono mai chic. In altre città, come ad esempio Milano, si balla nelle discoteche più eleganti ed esclusive. A Villa Leona, invece, “gli amici che non ballano salsa possono comunque venire e fare due chiacchiere nel salotto della villa. E gli amanti della salsa possono scegliere cosa ballare”. Succede infatti, spesso che gli estimatori della salsa portoricana ballino cubana e viceversa. “Volevamo organizzare, anche a Bologna, una serata latina di qualità, in una location prestigiosa e raffinata, in cui si possa cenare, ballare e chiacchierare. Volevamo rendere protagonista la salsa, senza specializzazioni particolari, per unire tutte le persone che amano socializzare e ballare nella stessa serata. Una luogo in cui si possa scegliere la salsa veloce come quella romantica, e soprattutto ballare in coppia, invece che in due”. Per i non addetti, “ballare in due” vuol dire danzare con l’altra persona ma senza sentimento e passione, “ballare in coppia” vuol dire sentirlo di più. Nei luoghi grandi, in genere, si perde la dimensione del “ballare in coppia” mentre a Villa Leona essendo un luogo più piccolo e raccolto, questa magia rimane. La location suggestiva e l’eleganza delle persone mi hanno fatto credere per un attimo di ballare durante un raffinato matrimonio, in compagnia di un partner d’eccezione. In realtà non era una cerimonia o un ricevimento esclusivo, ma una bellissima serata condita semplicemente di… Salsa Glam!

Fabio e Joseph

Info:
Circolo Villa Leona
Via Larga, 25 – Bologna
info@salsaweek.it
393.0800609 – 393.4844292 – 338.8787299

Sara Di Paola

Fin da quando ero bambina si diceva che in me convivevano due lati opposti: seria e quasi timida a scuola ed estroversa nella vita privata. Questa mia seconda caratteristica l’ho applicata a due attività che potessero esprimere al meglio la mia vena artistica e il mio amore per lo spettacolo: il ballo, ma soprattutto, il teatro che, dopo tanta gavetta, mi ha portato a diventare attrice professionista e mi ha permesso di trasformare un hobby in un secondo lavoro. E se è vero che si comincia un po’ a morire nel momento in cui cala il fuoco di ogni nostra passione, il mio non si è ancora spento e così passo la mia settimana destreggiandomi tra lavoro, amici, fidanzato, ballo e teatro in un incastro perfetto…o quasi!
Sara Di Paola

Leave a Reply

Your email address will not be published.