Festa dell’Uva 2018, Impruneta Capitale dell’Uva del mondo

Festa dell’Uva 2018, Impruneta Capitale dell’Uva del mondo

IMPRUNETA – Dal 15 al 30 settembre, alle porte del Chianti e a pochi km di Firenze, ecco un appuntamento strettamente e indissolubilmente legato al territorio e che si appresta ancora una volta a numeri davvero importanti. Tra i protagonisti, una nostra vecchia conoscenza, Elisabetta Rogai, pioniera dell’EnoArte.

Dal 15 al 30 settembre il comune di Impruneta (FI) celebrerà la Festa dell’Uva, evento unico nel suo genere, fatto di tradizione popolare, spettacolo, mirabolanti scenografie e coreografie articolate, il tutto condito da una forte partecipazione popolare (1500 persone all’anno) che si divide nei 4 Rioni del Paese.

La festa Nasce in anni di crisi economica per promuovere il consumo d’uva. L’agricoltura è la prima fonte di reddito del territorio: grano, olio e vino i prodotti principali. In più l’Impruneta è famosa per il cotto e in paese ci sono falegnami, fabbri e piccoli artigiani. Le fattorie più importanti del paese, con l’aiuto degli artigiani chiamati per l’occasione, iniziano ad portare in piazza dei carretti che addobbano con uva bianca e nera. Completano il carro dei bimbi o giovani a fare da comparsa.

Le ricerche condotte fino ad oggi e i documenti di archivio ci dicono che ufficialmente la Festa dell’Uva dell’Impruneta nacque nel 1928 quando il paese si trovava ancora sotto la giurisdizione del Comune del Galluzzo. Niente si sa di quella prima Festa ma tutto ciò che è stato conservato di quel periodo determina quella data d’inizio.

Viene naturale domandarsi: perché questa Festa, a dispetto dell’età, vive ancora? Sicuramente perché non è una rievocazione storica dei bei tempi antichi, al contrario si tratta di una manifestazione in continua evoluzione.

Motore del cambiamento sono le persone che danno anima ai quattro Rioni, ciascuno dei quali ha un carattere ben definito e diverso dagli altri. Queste diversità si riflettono nel modo di vivere ed interpretare la Festa e ogni “popolo” ha la sua ricetta per coinvolgere emotivamente gli spettatori durante la propria sfilata.

Festa dell'Uva
Elisabetta Rogai

Ma torniamo all’appuntamento di quest’anno. Per la sua 92′ edizione, la Festa dell’Uva si è regalata un artista d’eccezione. Stiamo parlando infatti di Elisabetta Rogai (disegnatrice ufficiale dell’etichetta dell’evento) che con la sua EnoArte, ovvero la pittura con il vino, si inserisce appieno nello spirito della festa imprunetina.

La Rogai (cliccate qui per dare un’occhiata al nostro articolo dedicato all’artista del vino per eccellenza) è un’artista di Firenze di caratura internazionale ed è strettamente legata al territorio, viste anche le sue origini imprunetine. Lei dipinge con il vino al posto dei colori, e porta una ventata di grazia tutta al femminile, esprimendo appieno l’indissolubile rapporto della donna con il vino, sia in termini economici che professionali. eclettica e mutevole nella sua tecnica unica di usare il vino al posto dei colori, raggiunge la bellezza usando il prodotto della terra, proprio come fa l’artista con la trasformazione artistica del pensiero, così allo stesso modo avviene nel processo che porta l’acino a diventare vino.

All’Artista è riservata la Sala Monsignor Binazzi, al civico 36 della Piazza Buondelmonti, dove sarà allestita una sua personale di opere dipinte con il vino eseguite in un arco di tempo degli ultimi 10 anni.

La personale di Elisabetta Rogai rimarrà aperta al pubblico dal 15 al 30 settembre.

Festa dell'Uva
La bellissima etichetta disegnata in occasione della 92′ Festa dell’Uva da Elisabetta Rogai

In conclusione, vi lasciamo con il PROGRAMMA COMPLETO della 92′ edizione della Festa dell’Uva.

SABATO 1 SETTEMBRE (da sabato 1° settembre a sabato 15 settembre)

Ore 17:00 – Inaugurazione della mostra “Disegna o Racconta la Tua Festa dell’Uva” presso la Sala Binazzi in Piazza Buondelmonti, presentazione del volume dedicato e premiazione dei lavori dei bambini a cura del “Comitato Primo Levi”.

Sarà esposta la 32° Etichetta D’Autore, realizzata dall’artista Elisabetta Rogai e la Coppa della 92° Edizione in terracotta realizzata dall’artista Massimo Carbone delle Fornaci Storiche di Impruneta.

DOMENICA 2 SETTEMBRE

Ore 20,00 – Apertura ufficiale della 92° Edizione della Festa dell’Uva di Impruneta con l’Apericena dei Rioni che saranno accolti nella splendida cornice della Piazza Attilio Bandinelli in occasione di ImprunetaGo

N.B. chi si presenterà indossando la maglietta dei Rioni avrà uno sconto sull’aperitivo-cena..

VENERDÌ 7 SETTEMBRE

Ore 21,00 – Rificolone e benedizione delle bandiere rionali presso la Basilica di Santa Maria All’Impruneta. Presiede Mons. Luigi Oropallo.

SABATO 8 SETTEMBRE

Ore 20,00 – Tradizionale Cena dei Quattro Rioni in Piazza Buondelmonti, dedicata ai nostri “piccoli rionali”.

PRENOTAZIONE OBLIGATORIA entro Venerdì 7 settembre presso le sedi rionali

Festa dell'Uva
Impruneta invasa dalla Festa dell’Uva

DOMENICA 9 SETTEMBRE

Dalla mattina alla sera, in Piazza Buondelmonti “Mangiasano”, mercatino biologico (spazio antistante il Palazzo Comunale) e negozi aperti in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale di Impruneta. “Mini Mercatino dei Ragazzi Rionali” promosso dall’associazione “La Barazzina”.

Ore 10,30 – Presso la Sala Binazzi in Piazza Buondelmonti, presentazione della tesi di Laurea di Peter John Parenti “La Festa dell’Uva dell’Impruneta: la vita spettacolare di un Paese”.

Ore 17,00 – Corsa dei carretti tra i rioni del paese nella discesa di P.zza Buondelmonti.

Festa dell'Uva

SABATO 15 SETTEMBRE E DOMENICA 16 SETTEMBRE

GIORNATE DELLA SOLIDARIETA’ – Tutto il giorno Torneo di solidarietà rionale – Giornate di Donazioni del Sangue organizzate dal Gruppo Fratres di Impruneta in collaborazione con i Rioni presso il Poliambulatorio della Misericordia di Impruneta

Festa dell'Uva

DOMENICA 16 SETTEMBRE

Ore 16,00 – Inaugurazione Mostra Personale dell’autrice della 32° Etichetta D’Autore Elisabetta Rogai (dal 16 settembre al 30 settembre), presso la Sala Binazzi in Piazza Buondelmonti, con performance dell’artista, nello spazio antistante i locali della BCC (Piazza Buondelmonti).

Ore 18,30 – Peposo Day con degustazione del tipico Peposo alla Fornacina: Piatto tipico imprunetino cucinato dai rioni. (area antistante i Loggiati del Palazzo Comunale). Degustazione di vini di Impruneta con la partecipazione delle Aziende agricole del territorio (sotto i Loggiati del Palazzo Comunale)

Ore 19,30 – Premiazione delle massaie rionali per il miglior Peposo in Piazza Buondelmonti.

La giuria sarà selezionata e presieduta dal Direttore de “Il Gazzettino del Chianti” Matteo Pucci.

Festa dell'Uva

SABATO 22 SETTEMBRE

Ore 11:00 –“ La storia del Fiasco” a cura di Silvia Ciappi e Filippo Venturi come contenitore da vino attraverso le immagini figurative per l’evoluzione della forma e dell’impagliatura e le diverse modalità costruttive e di rappresentazione del fiasco alla Festa dell’uva di Impruneta, presso la Sala Binazzi in Piazza Buondelmonti.

Ore 17:00 – Concerto dei Professori dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino presso il Teatro-cinema Buodelmonti (nell’omonima Piazza). “Lo spettacolo è all’interno del progetto Maggio Metropolitano, finanziato dalla Città Metropolitana di Firenze”.

Festa dell'Uva

SABATO 29 SETTEMBRE E DOMENICA 30 SETTEMBRE

Mostra mercato prodotti Enogastronomici presso il Parco della “Barazzina” in collaborazione con l’Associazione Pro Loco di Impruneta.

SABATO 29 SETTEMBRE

Ore 19,00-23,30 – Prove generali della Festa dell’Uva in Piazza Buondelmonti – ingresso gratuito

Festa dell'Uva

DOMENICA 30 SETTEMBRE

92° FESTA DELL’UVA DI IMPRUNETA

Piazza Buondelmonti

Ore 14:30 – Esibizione delle Filarmoniche “Giuseppe Verdi” di Impruneta e Marcialla.

Ore 15:00 – Intervento del Presidente dell’Ente Festa dell’Uva di Impruneta Riccardo Lazzerini e del Sindaco del Comune di Impruneta Alessio Calamandrei.

Apre la 92° Festa dell’Uva il Gruppo Mascherato di Foiano della Chiana

Ore 15:30

Sfilata/Spettacolo dei quattro Rioni:

Pallò, Sant’Antonio, Sante Marie, Fornaci

A seguire:

Premiazione del 37° Concorso “Vetrina dell’Uva” – concorso tra i commercianti del Paese per la Vetrina più bella ispirata all’Uva

Premiazione Gara Solidarietà Donazioni del Sangue

Premiazione del Rione Vincente

Collocazione della Bandiera del Rione vincente sul balcone del Comune

*sarà possibile con un supplemento al biglietto d’entrata, poter vedere la sfilata in “diretta” presso il Cinema Buondelmonti del Circolo San Giuseppe (Piazza Buondelmonti)

Festa dell'Uva

SABATO 6 OTTOBRE

Ore 20:00 – Cena del rione Vincente in Piazza Buondelmonti

P.S. L’Ente si riserva di poter modificare il programma in qualsiasi momento

Il giorno della Festa dell’Uva, sarà allestito nella Piazza Buondelmonti un maxi schermo, sul quale sarà visibile la diretta TV e Facebook della 92° Festa dell’Uva di Impruneta.

Info e biglietti Festa dell’Uva

Proloco Impruneta

055-2313729

Festa dell’Uva Sito Ufficiale

Cristina Vannuzzi

Sono nata a Firenze e risiedo tra Firenze e New York. Esperta in comunicazione mi occupo di ufficio stampa e progetti di merchandising. Collaboro con testate: dal settore del food al lifestyle tra locali, arte, eventi, fashion, fragranze, chirurgia plastico/estetica. Energica e iper attiva sono stata anche autore e responsabile comunicazione del Progetto contro la mafia “Le cene della Legalità” per lo chef Filippo Cogliandro, anno 2012.

 

Cristina Vannuzzi

Leave a Reply

Your email address will not be published.