Il sogno Unbelievable di Damien Hirst a Venezia

Il sogno Unbelievable di Damien Hirst a Venezia

VENEZIA – Vista in anteprima la mostra di Damien Hirst a Venezia, a Palazzo Grassi, Treasures from the wreck of the unbelievable, è un viaggio onirico, unico e irripetibile come la sua arte, che va vissuto e assaporato con calma. Unbelievable appunto….

Italo Calvino (1923-1985) nel libro Le città invisibili scrive: “Tutto l’immaginabile può essere sognato ma anche il sogno più inatteso è un rebus che nasconde un desiderio, oppure il suo rovescio, una paura”. Un incipit perfetto per la mostra Treasures from the Wreck of the Unbelievable. Damien Hirst, a cura di Elena Geuna (1960), inaugurata a Punta della Dogana e a Palazzo Grassi a Venezia.

Un mondo immaginifico, tra realtà della materia e finzione del racconto, che Damien Hirst (1965) mette in opera realizzando, grazie a François Pinault (1936), un suo sogno durato dieci anni di lavoro e preparazione. Con il pretesto del ritrovamento del prezioso carico della nave Unbelievable, di cui si racconta l’inabissamento più di 2000 anni fa, Hirst crea una messa in scena che lascia vagare tra diversissimi livelli di lettura.
L’ambiguità tra falso e vero è scenografata, attraverso un’incredibile quantità iconografica, con opere di altissima maestria realizzativa e con anche il supporto di filmati e gigantografie che contestualizzano il racconto.

Questa di Damien Hirst  è una mostra che, giocata sull’ambiguità visiva e percettiva, mescolando materiali, forme, dimensioni e cambi di scala, non può lasciare indifferenti e invita il pubblico a costruire un proprio personale percorso. La testimonianza di come l’arte abbia ancora la capacità di sorprendere, pur con il supporto di uno storytelling che tanto appartiene al contemporaneo.

Se volete qualche info su Damien Hirst prima di andare a vedere la mostra di Venezia, questo è il suo sito ufficiale.

INFO: Treasures from the wreck of the unbelievable.

Damien Hirst
a cura di Elena Geuna
09/04/2017 – 03/12/2017

Palazzo Grassi a Venezia.
www.palazzograsssi.it

01 Calendar Stone, Bronzo, Punta della Dogana
01 Calendar Stone, Bronzo, Punta della Dogana
02 The Worrior and the Bear, Bronzo, Punta della Dogana
02 The Worrior and the Bear, Bronzo, Punta della Dogana
04 bis Grecian Nude, Bronzo, Marmo rosa, Punta della Dogana
03 Grecian Nude, Bronzo, Marmo rosa, Punta della Dogana
05 Sala 4, Punta della Dogana
04 Sala 4, Punta della Dogana
06 Sala 1, Punta della Dogana
05 Sala 1, Punta della Dogana
07 Hydra and Kali, Punta della Dogana
06 Hydra and Kali, Punta della Dogana
08 Reclining Woman, Marmo rosa, Punta della Dogana
07 Reclining Woman, Marmo rosa, Punta della Dogana
09 Cerberus (Temple Ornament), Bronzo, Punta della Dogana
08 Cerberus (Temple Ornament), Bronzo, Punta della Dogana
10 Cerberus (Temple Ornament) on the Seabed, Lightbox in poliestere stampato, acrilico e alluminio verniciato a polvere, Punta della Dogana
09 Cerberus (Temple Ornament) on the Seabed, Lightbox in poliestere stampato, acrilico e alluminio verniciato a polvere, Punta della Dogana
10 Skull of a Cyclops, Marmo di Carrara, Punta della Dogana
10 Skull of a Cyclops, Marmo di Carrara, Punta della Dogana
12 The Severed Head of Medusa, Cristallo, Punta della Dogana
12 The Severed Head of Medusa, Cristallo, Punta della Dogana
13 Skull of a Unicorn, Argento, Punta della Dogana
13 Skull of a Unicorn, Argento, Punta della Dogana
14 Dead Woman, Marmo nero; Woman's Tomb, Marmo di Carrara, Punta della Dogana
14 Dead Woman, Marmo nero; Woman’s Tomb, Marmo di Carrara, Punta della Dogana
15 Children of a Dead King, Bronzo, Punta della Dogana
15 Children of a Dead King, Bronzo, Punta della Dogana
16 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
16 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
17 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
17 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
18 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
18 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
19 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
19 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
20 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
20 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
21 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
21 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
22 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
22 Demon with Bowl (Exhibition Enlargment), Resina dipinta, Palazzo Grassi
23 Hermaphrodite, Bonzo, Granito nero, Plazzo Grassi
23 Hermaphrodite, Bonzo, Granito nero, Plazzo Grassi
24Skull of a Cyclops, Bronzo; Skull of a Cyclops Examined by a Diver, Lightbox in poliestere stampato, acrilico e alluminio verniciato a polvere, Palazzo Grassi
24 Skull of a Cyclops, Bronzo; Skull of a Cyclops Examined by a Diver, Lightbox in poliestere stampato, acrilico e alluminio verniciato a polvere, Palazzo Grassi
25 Andromeda and teh Sea Monster, Bronzo, Palazzo Grassi
25 Andromeda and the Sea Monster, Bronzo, Palazzo Grassi
26 Andromeda and teh Sea Monster, Bronzo, Palazzo Grassi
26 Andromeda and the Sea Monster, Bronzo, Palazzo Grassi
27 Goofy, bronzo, Palazzo Grassi
27 Goofy, bronzo, Palazzo Grassi
28 Mickey, bronzo; Mickey Carried by Diver, Lightbox in poliestere stampato, acrilico e alluminio verniciato a polvere, Palazzo Grassi
28 Mickey, bronzo; Mickey Carried by Diver, Lightbox in poliestere stampato, acrilico e alluminio verniciato a polvere, Palazzo Grassi
30 The Severed Head of Medusa, Malachite, Palazzo Grassi
30 The Severed Head of Medusa, Malachite, Palazzo Grassi
34 Head of a Demon, Excavated 1932 (Exhibition Enlargement), Bronzo, Palazzo Grassi
34 Head of a Demon, Excavated 1932 (Exhibition Enlargement), Bronzo, Palazzo Grassi

Roberto Zanon

Già prima della laurea in architettura, mi sono occupato del progetto dei prodotti fino a farlo diventare una professione. Poi con gli anni ho iniziato ad insegnare la progettazione tridimensionale – anche in giro per il mondo –  ed ora è questa la mia attività principale. Sono fortunato; all’Accademia di Belle Arti di Venezia tengo il corso di Design e questo mi permette di sviluppare assieme agli studenti i progetti che realmente mi interessano. Negli ultimi anni ho conseguito un diploma in oreficeria e un Phd in design. Da molti anni collaboro con diverse riviste occupandomi di allestimento e di design.
Roberto Zanon

One Response to "Il sogno Unbelievable di Damien Hirst a Venezia"

  1. Fabiola Cinque
    Fabiola Cinque   7 Maggio 2017 at 12:42

    Ho visto un servizio su TG2 su questa mostra un paio di giorni fa, quindi un mese dopo l’articolo di Roberto. Questo testimonia che non solo siamo sull’attualità, ma la cultura è per noi sempre in testa sopra ogni cosa.
    Ad ogni modo vedere le foto in questo testo, ed il video del servizio televisivo, sono certa che non riescano comunque a farci vivere totalmente la bellezza di questa esposizione. Credo che l’atmosfera del luogo, la ricostruzione del sogno attraverso la mostra Treasures from the Wreck of the Unbelievable di Damien Hirst sia davvero un viaggio negli abissi di Morfeo. Grazie Roberto di avercela segnalata.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.