Stalattiti e giostre di colore al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Stalattiti e giostre di colore al Museo e Real Bosco di Capodimonte

NAPOLI – Domenica 13 gennaio, alle ore 11.00, il Museo e Real Bosco di Capodimonte inaugura il primo appuntamento del laboratorio di architettura per bambini “MeLe Progetto/Diamo casa alla bellezza” con Stalattiti e giostre di colore.

Museo e Real Bosco di Capodimonte
Stalattiti e giostre di colore al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte e l’associazione Amici di Capodimonte onlus, con la collaborazione della Fondazione Emiddio Mele – che, da anni, valorizza e sostiene l’artigianato della Campania – presentano al pubblico la quarta edizione di MeLe Progetto: una serie di laboratori specificamente dedicati ai bambini, pensati e curati dall’ associazione Archipicchia! Architettura per bambini, aventi ad oggetto il tema dell’architettura, appunto, e delle sue declinazioni.

Il focus di questa quarta edizione è puntato sul rapporto tra l’opera e l’architettura che la ospita. Attraverso le attività laboratoriali, i bambini saranno chiamati a immaginare e dare corpo alle forme e agli spazi che desiderano, così che estro e ingegno possano esprimersi liberamente.

Il primo appuntamento si terrà domenica 13 gennaio, alle ore 11.00, presso il Museo e Real Bosco di Capodimonte – in via Milano 2 – con Stalattiti e giostre di colore, laboratorio per bambini di 6-7 anni. Muovendo dai lavori di Sol LeWitt – famoso per i wall drawings, dipinti murali, ispirati alle figure geometriche – e dalle opere di Daniel Buren – pittore e scultore francese, noto per le sue installazioni architettoniche permanenti in spazi pubblici – presenti nella collezione contemporanea del complesso museale, “i bambini proveranno a ricreare il ritmo e la ricorrenza del segno, moduli in apparente movimento grazie alla luce e alla leggerezza dei materiali. Al termine del laboratorio, realizzeranno un’installazione collettiva con piccole giostre di colore” come si legge nel comunicato stampa.

Museo e Real Bosco di Capodimonte
Laboratorio di architettura, MeLe Progetto

Per prenotarsi è necessario inviare una mail al seguente indirizzo: prenotazioni@amicidicapodimonte.org precisando per ogni bambino nome e cognome, età, numero di telefono del genitore referente, nome e cognome del genitore o accompagnatore (che non potrà assistere al laboratorio e che affiderà i bambini agli operatori alle ore 10.45 presso l’ufficio di accoglienza del Museo). Il laboratorio si svolgerà presso la sezione Manifesti Mele e terminerà alle 12.30.

Prossimi appuntamenti:

10 febbraio – Realizziamo un moderno polittico

10 marzo – Il mio salone della Festa

14 aprile – Mettiamo in scena l’Opera

12 maggio – Merz/Bau

9 giugno – Scopriamo la bellezza

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del Museo e Real Bosco di Capodimonte: http://www.museocapodimonte.beniculturali.it/

Antonia Storace

Ho dipinto di bianco una delle pareti di camera mia e, simile ad una giunonica tela, le ho affidato un pezzo della mia storia. Ora, sul suo perlaceo candore, una scritta vestita di nero contrasto danza come fosse sospesa nel vuoto: “La scrittura è stata la mia fonte della giovinezza, la mia puttana, il mio amore, la mia scommessa” (C. Bukowski).
Scrivere è il mio verbo all’infinito. Il mio infinito in un verbo: un destino che ti porti addosso, ti abita la pelle e dal quale non puoi fuggire.
Antonia Storace

Leave a Reply

Your email address will not be published.