Teatro della Cometa, tutto sulla nuova stagione 2019-20

Teatro della Cometa, tutto sulla nuova stagione 2019-20

ROMA – Scopriamo insieme le proposte della prossima stagione del Teatro di Via del Teatro di Marcello. Tanti i nomi importanti presenti nel programma, da Pino Insegno a Enzo Decaro, da Simona Marchini a Roberto Ciufoli e tanti i generi, per un calendario “tutti gusti” da non perdere!

Esistere e resistere in una società che non sempre riconosce la specificità del ruolo del teatro e della cultura. È questo lo spunto di riflessione che ha guidato la composizione della stagione 2019| 2020 del Teatro della Cometa.

Ci sono gesti e luoghi che ci aprono a una parte nascosta della nostra identità ed il teatro è il luogo per eccellenza dell’identità. Sempre più frequentemente si sottolinea l’importanza del “fattore cultura” e se ne evidenzia la specificità. La cultura non è una risorsa come tutte le altre. Ed e ancor più vero che qualche volta è una risorsa migliore di altre. Il teatro è l’occasione più stimolante, è la più potente agenzia produttrice di significato di cui la società possa disporre. Eppure il mondo dello spettacolo attraversa da ormai troppo tempo una fase di faticosa transizione, in cui gli sforzi di rilancio del settore si devono confrontare quotidianamente con antiche insensibilità e pregiudiziali distrazioni.

Pertanto è necessario resistere ed esistere, perché l’arte è tra le attività umane quella che più di altre contribuisce a conoscere profondamente la realtà e la vita, a comprenderle nella loro complessità e nella loro essenza, a cogliere e nello stesso tempo a creare il loro senso ed il loro significato e ad individuare e prefigurare le linee di sviluppo della storia del rapporto dell’uomo con il mondo.

TEATRO DELLA COMETA, IL PROGRAMMA DEL 2019-20 E’ INCREDIBILE!

teatro della cometa

Undici titoli in abbonamento compongono il ricco cartellone 2019/20 della stagione del Teatro della Cometa. “Gli spettacoli sono stati selezionati – spiega il Direttore Artistico Giorgio Barattolo – come sempre con l’intento di incontrare i più diversi gusti non solo dei nostri abbonati che di anno in anno rinnovano la fiducia, ma anche quelli di un nuovo pubblico che siamo desiderosi di accogliere nel nostro teatro. Generi diversi per divertire, emozionare e riflettere. Un programma variegato per soddisfare gusti e sensibilità diverse che si caratterizza per la qualità delle proposte”.

Il sipario si apre il 9 ottobre con “Valium” una commedia anti stress di Alessandro Sena, con Niccolò Albanese, Stefano Antonucci, Giorgio Carosi, Marine Galstyan, Raffaele La Pegna, Giada Lorusso, Valeria Romanelli, Vittoria Rossi, Francesco Sgro.

Il 30 ottobre Simona Marchini e Susy Del Giudice saranno i protagonisti di “Exit – Grazie dei fiori”, regia Giovanni Esposito. Il 13 novembre debutterà lo spettacolo “7Anni” con Giorgio Marchesi, Massimiliano Vado, Pierpaolo De Mejo, Serena Iansiti, Arcangelo Iannace, per la regia di Francesco Frangipane.

Il 4 dicembre si va …”Fino alle stelle!”  scalata in musica lungo lo stivale di e con Tiziano Caputo e Agnese Fallongo, regia di Raffaele Latagliata. Il 20 dicembre è la volta di “Non è vero ma ci credo” di Peppino De Filippo con Enzo Decaro per la regia Leo Muscato.

teatro della cometa

Il 15 gennaio alla Cometa arriva “Lisistrata” da Aristofane, con Gaia De Laurentiis, Stefano Artissunch, Gian Paolo Valentini, Stefano Tosoni, con la regia Stefano Artissunch. Il 29 gennaio Pino Insegno e Alessia Navarro saranno i protagonisti di “Imparare ad amarsi”, regia Siddhartha Prestinari.

Dal 19 febbraio Marco Falaguasta porterà in scena “Neanche il tempo di piacersi” per la regia di Tiziana Foschi. Il 4 marzo alla Cometa arriva “Il Test” con Roberto Ciufoli, Benedicta Boccoli, Simone Colombari, Sarah Biacchi, con la regia di Roberto Ciufoli.

Dal 25 marzo Luca De Bei e Barbara Porta porteranno in scena “Che te lo dico a fare”, testo e regia Luca De Bei. Si conclude la stagione con “Il mistero del calzino bucato” con Marco Zadra, Marco Morandi, Marco Spampy che sarà in scena dal 15 aprile.

IL NUOVO SALOTTO COMETA

teatro della cometa

Prosegue anche in questa stagione il Nuovo Salotto Cometa: da ottobre ad aprile un venerdì al mese organizzeremo nel foyer del teatro, l’Aperitivo Culturale del nuovo Salotto Cometa: tra food, cultura e performance, si racconteranno progetti, idee, storie, per favorire conversazioni, connessioni, in un clima famigliare e accogliente; il teatro non deve essere considerato un luogo d’eccezione, ma deve essere una casa da vivere pienamente. Mettetevi comodi nel Salotto Buono di Roma e seguite la Cometa.

Info per la campagna abbonamenti 06.6784380

Teatro della Cometa

Steve Moss

Vivo in Great Britain da molto tempo e le mie origini sono sicuramente anglosassoni, anche con una grande componente italiana. Ho vissuto in giro per l’Europa ma è l’Inghilterra il paese che prediligo, dove le più belle auto (Aston Martin e Jaguar), la musica più gloriosa (dai Beatles al punk inglese), i più affascinanti attori, (Hugh Grant e Rupert Everett), ed il buon cibo dai vari pudding al fish and chips per non parlare delle cheese cake in poi sono la mia passione. Ma in testa alla classifica c’è anche la moda (i più grandi sarti per l’uomo sono qui) ed anche le donne, come quella da cui ho rubato il cognome ma ahimé non fa parte del mio ramo famigliare.
Parlerò di sport o di turismo in giro per l’Europa, ma se volete vedere i parchi più colorati o la city più frenetica dovrete venirmi sempre a cercare nella Great London.
Steve Moss

Leave a Reply

Your email address will not be published.