A Rimini torna il TTG: i nuovi modelli del turismo

RIMINI – Da giovedì 13 a sabato 15 ottobre il quartiere fieristico di Rimini ospiterà, come da tradizione, il TTG Incontri, la più importante fiera del settore turistico. L’evento, giunto quest’anno alla 53′ edizione, attende nelle tre giornate oltre 63 mila operatori professionali, 1000 buyers da 100 paesi nel mondo e 2400 imprese per un totale di presenze che supera i 35 mila visitatori.

La manifestazione nasce nel 1997 a Milano e si svolge con più edizioni l’anno sia in Italia che all’estero. TTG Incontri è l’unica vera fiera b2b in Italia per l’industria del turismo. Organizzata da TTG Italia, società specializzata in editoria e servizi per il turismo, è la piazza d’incontro tra chi vende e acquista prodotti e servizi turistici. Un luogo in cui gli operatori del settore presentano le loro novità e anticipano al mercato italiano le proprie strategie commerciali e di marketing.

La formula permette ai professionisti del settore di ottimizzare in pochi giorni gli incontri con i propri fornitori e i propri clienti, di definire le strategie future e di far conoscere in anteprima le tendenze e le novità del settore turistico.

Il TTG 2016 presenta tutte le caratteristiche che occorrono per far sì che la manifestazione possa svolgersi in tutto relax e al meglio per garantire incontri ad alto livelli e servizi efficienti sul territorio.

Ma quali sono i progetti più interessanti e attesi della 3 giorni dedicata al turismo? Ve ne segnaliamo alcuni.

In occasione di TTG Incontri 2016, il Ministro e Presidente dell’Istituto Nazionale di Promozione Turistica dell’Argentina, INPROTUR, ha organizzato la Serata Argentina, previsto per il 13 ottobre. Un evento nell’evento, dove potremo assistere al The Argentinian Tourism Awards Ceremony 2016, dedicata al mercato italiano.

E se siete amanti delle bellezze dei Caraibi, non potete perdervi l’incontro con l’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana, ormai una certezza al TTG Incontri di Rimini (Pad c1- Stand 016-025). Nello stand dominicano avrete la possibilità di conoscere tutte le novità sulle ultime attività di promozione e incontrare nuovi partner commerciali, tra buyer e seller nazionali e internazionali.

Non mancherà il focus sul Turismo accessibile (mercato da oltre 100 milioni di persone interessate), con la presentazione del grande progetto Terme d’Italia, con una ricerca ad hoc realizzata da TTG sulla percezione internazionale della proposta italiana e l’aggiornamento sulle informazioni più recenti in merito alla Medicina del Turismo.

“Dimmi chi sei e ti dirò quale vacanza ti rende felice”. Si potrebbe riassumere così invece un altro incontro molto atteso sul tema “Viaggio e Felicità”. I visitatori potranno assistere agli interventi degli psicologi dell’Associazione DiBeneInMeglio (Associazione Internazionale di Psicologia della Felicità) che a TTG Incontri offriranno consulenze gratuite e seminari per migliorare il servizio offerto dai professionisti del turismo.

C’è anche un po’ di magia al TTG 2016. Atlas Solutions, Dmc per il mercato italiano leisure nel Regno Unito, porta infatti nel suo stand gli Harry Potter Studios di Londra , una delle principali attrazioni per il turismo tricolore in UK.

Infine, impossibile non accennare ad un altro tema sempre più d’interesse. Il TTG tratterà anche il Wedding, con destinazioni sempre più in competizione per il predominio sul mercato dei viaggi di nozze (la Toscana è al primo posto con un fatturato di 120 milioni di euro l’anno). Un mercato, quello del Wedding, sempre più in ascesa, e sempre più associato al Turismo LGBT, a seguito dell’approvazione sulle unioni civili.

Un’iniziativa davvero interessante che vuole promuovere il territorio italiano e non solo presentandolo al meglio. E noi, naturalmente, non mancheremo.

Info

Paolo Riggio

Roma e Prati, mare e montagna e campi da pallone da piccolo, laurea in cinema alla Sapienza, città europee e scuola di giornalismo sportivo Mario Sconcerti da grande. Scrivo e continuo a giocare a calcio da quando ho ricordi, mi considero un calciofilo. La mia altra grande passione è il cinema che ritengo la rappresentazione più autentica del mondo, lo sguardo di chi analizza al microscopio i contesti della nostra vita e le sue storie offrendocene una visione diversa dalla nostra.
Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.