Tutti al Circo Massimo per la Race for The Cure 2016

Dal 13 maggio si apre la 3 giorni a Roma di Race For The Cure 2016, la grande maratona contro il tumore al seno. Appuntamento al Circo Massimo.

La Race For The Cure è l’evento simbolo della Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato che opera dal 2000 nella lotta ai tumori al senso su tutto il territorio nazionale. E’ una manifestazione molto sentita nella città, che offre 3 giorni di iniziative dedicate a salute, sport, benessere e solidarietà e culmina la domenica con la tradizionale corsa da 5 Km e la passeggiata di 2 Km.

Durante l’evento le signore che hanno avuto il tumore al seno si rendono riconoscibili, indossando una simbolica maglietta rosa.

Il tumore al seno è una malattia curabile, anche con provvedimenti poco invasivi, se si ha l’attenzione e l’intelligenza di tutelare la propria salute e adottare semplici accorgimenti. I controlli devono diventare un’abitudine di vita” ha dichiarato Riccardo Masetti, direttore del centro integrato di Senologia del Policlinico Gemelli di Roma e presidente della “Susan G.Komen Italia” che ha voluto inoltre esprimere la sua soddisfazione per la crescita continua del progetto: “La prima volta hanno partecipato alla Race in 200. Lo scorso anno c’erano circa 60 mila persone: vengono da tutta Italia e festeggiano, diventando ambasciatrici della prevenzione”.

Novità di quest’anno sarà il Villaggio della Salute, un’iniziativa ideata dalla Susan G.Komen Italia per la promozione della salute e del benessere psicologico che, attraverso l’offerta gratuita di consulenze specialistiche, esami diagnostici, lezioni pratiche e momenti educativi, vuole incoraggiare uno stile di vita sano e di prevenzione. Sarà inoltre possibile prenotare per tutti un appuntamento per la prevenzione del tumore al seno, del collo dell’utero e del colon, recandosi poi presso la struttura più vicina alla propria residenza nel Lazio.

Domenica 15 maggio poi sarà la volta della consueta maratona di 5 Km e della passeggiata di 2 Km, che da Piazza Bocca della Verità attraverseranno il centro di Roma. Per iscriversi, basta una donazione minima di 15 euro (qui trovate tutte le info http://www.raceroma.it/race-for-the-cure-roma.php). Vi ricordiamo che con i fondi raccolti dalla Race For the Cure 2016, la Komen Italia darà avvio a nuovi progetti di educazione, prevenzione e cura del tumore al seno.

Dopo Roma, Race for the Cure si sposterà a Bari (dal 20 al 22 maggio), a Bologna (dal 23 al 25 settembre) e a Brescia (dal 14 al 16 ottobre).

Paolo Riggio

Roma e Prati, mare e montagna e campi da pallone da piccolo, laurea in cinema alla Sapienza, città europee e scuola di giornalismo sportivo Mario Sconcerti da grande. Scrivo e continuo a giocare a calcio da quando ho ricordi, mi considero un calciofilo. La mia altra grande passione è il cinema che ritengo la rappresentazione più autentica del mondo, lo sguardo di chi analizza al microscopio i contesti della nostra vita e le sue storie offrendocene una visione diversa dalla nostra.
Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.