Un tè con la scrittrice Marcella Spinozzi Tarducci

Appuntamento questo pomeriggio in Biblioteca con la scrittrice toscana che presenterà i suoi ultimi racconti usciti presso Bonfirraro Editore.

Un tè con la scrittrice Marcella Spinozzi Tarducci

E’ proprio questo pomeriggio sabato 18 giugno alle 17 presso la Biblioteca comunale “Gastone Stefanini” a San Benedetto Val di Sambro (Bologna) che sarà presentato libro Racconti da spiaggia  edito da Bonfirraro scritto da Marcella Spinozzi Tarducci premiata autrice di poesie, romanzi e di racconti.

Un’occasione per approfittare del bel tempo e recarsi “fuori porta” per una gita verso un paese delizioso nel cuore dell’Appennino tosco emiliano, non lontano dal lago di Castel dell’Alpi, Monte Bastione e la sua Strada Romana per trascorrervi un  pomeriggio discorrendo di mare. Un’occasione unica per prendere un tè con la scrittrice fiorentina Marcella Spinozzi Tarducci, umbra di nascita, ma toscana d’adozione, che saprà condurre il pubblico nel paradiso dell’Isola d’Elba a far conoscere segreti e misteri che si celano dietro un tranquillo stabilimento balneare.

Racconti da spiaggia non è un romanzo ma è come se lo fosse.  Sono 14 racconti, tutti ambientati nell’isola dell’arcipelago toscano o meglio all’interno del bagno “Paola” di Procchio e si ispirano a fatti,  a personaggi reali, a situazioni vere che la scrittrice ha saputo catturare con la magia della sua penna e lo sguardo vigile dello scrittore attento verso tutti gli aspetti della vita. Ogni ombrellone ha una storia da raccontare, ogni vicenda un argomento di grande impatto e di  attualità: l’amore nei suoi diversi aspetti, la sfrontatezza della gioventù, la tristezza della vecchiaia e della solitudine, il razzismo, l’omosessualità, l’aborto, e tanti altri. Lo stile è asciutto, secco è quello che ci aveva conquistati nel precedente Solitudini Parallele. I racconti sono spesso interrotti da colpi di scena imprevisti che tengono avvinta l’attenzione del lettore. Il finale è spesso lasciato in sospeso, il che dà a questi racconti una sfumatura di “giallo”, rendendoli particolarmente avvincenti. Su tutte queste storie,  la luce e del mare dell’Elba diventa quasi simbolo di una chiarificazione intrinseca alle vicende. Una luminosità che avvolge le trame che si dipanano di pagina in pagina, dando unitarietà di romanzo ai racconti e abbacinando il lettore nel gioco continuo degli intrecci.

Artista a tutto tondo, la grintosissima Spinozzi, insegnante di lingua inglese, è anche pittrice autodidatta con un percorso espositivo presso importanti gallerie fiorentine. Ha studiato, inoltre, pianoforte al Conservatorio Cherubini di Firenze. Amante della scrittura da sempre, ha ricevuto importanti riconoscimenti per la poesia a Chiavari e, ultimo, a Firenze, la medaglia “Presidente della Giuria Letteraria” per la sezione “Narrativa edita” durante la cerimonia del prestigioso Premio Firenze, giunto alla sua trentaduesima edizione, per il commovente romanzo “Solitudini parallele– Tra Roma e Addis Abeba” sempre edito da Bonfirraro.

INFO                                            racconti da spiaggia
Bonfirraro Editore
Editrice Bose Giesse
ISBN: 9788862720533
Anno: 2012
Pagine: 184
Caratteristiche: Brossurato

Dimensioni: 14.5 cm. X 21 cm.

Daniela Ferro

Daniela Ferro legge, scrive, ascolta ma soprattutto annusa. Appassionata di rose e di fragranze vive con 2 gatti, 3 conigli, due tartarughe, oltre 400 piante di rose che conosce e coltiva personalmente nonché un imprecisato numero di bottiglie di profumo.
Daniela Ferro

Leave a Reply

Your email address will not be published.