Will Hunt e non solo al Bravo Caffè di Bologna

Una splendida serata piena di musica ieri sera con Will Hunt al Bravo Caffè, una jam session di classic rock di notevole e rara bravura

Una splendida serata piena di musica ieri sera con Will Hunt al Bravo Caffè , storico locale bolognese dove si sono esibiti nomi importantissimi del panorama musicale internazionale. Ieri sera ad attendermi alla seconda data di questo incredibile batterista, oltre ad una folla di persone, vi erano i musicisti che hanno coronato una jam session di classic rock di notevole e rara bravura e dei quali voglio assolutamente citarvi i nomi: Davide Polazzi alla chitarra, Mimmo Camporeale alla tastiera, Camilla Missio al basso ( e qui un piccolo debole essendo donna che suona il basso pure io…) e Lorenzo Campani alla voce. Non sarebbe corretto dare merito più ad uno che ad un altro, perchè la giustizia artistica mi chiede di raccontarveli come musicisti meravigliosi, che hanno fatto vibrare il locale con passione e anima. E’ anche vero che Lorenzo campani (voce) ha veramante “spaccato” come ormai si usa dire. Un repertorio che ha coinvolto tutti e che la band ha eseguito in maniera impeccabile, capitanata da un Will Hunt in forma splendida, il batterista entrato nel cuore degli italiani dopo il suo ingresso nella band di Vasco Rossi per il tour del 2014,  ha al suo attivo anni di collaborazioni con nomi altisonanti del rock mondiale senza perdere di vista che è tutt’ora con gli Evanescence, band dal rock gotico amata a livello planetario. E’ nato a Gainesville (Florida) nel 1971. Segni perticolari: fascino selvaggio e grinta da vendere. Sul palco la sua chioma bionda si muove a tempo con la musica ed è impossibile resistere alla suo trascinante drumming. Peccato che io sia stata presente alla seconda data e non alla prima, vi avrei seriamente raccomandato di non perdere questa performance. Nel caso dovessi riproporsi l’occasione, vi terrò prontamente informati per poter essere presenti ad una serata molto intima con la musica rock.

Copyright Robin T Photography
All rights reserved
Use by permission

will-hunt_lorenzo_campani

Roberta Tagliaferri

In arte Robin T, ho imparato questo mestiere da un grande fotografo londinese ma la passione e l’arte di catturare l’attimo infinito, un’espressione profonda, sono frutto di un naturale talento artistico. Fotografare è un modo di vivere e di comunicare; diceva qualcuno “Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. È come se mi fossi dimenticato di svegliarmi”.
Roberta Tagliaferri

2 Responses to "Will Hunt e non solo al Bravo Caffè di Bologna"

  1. Claudia   14 Dicembre 2015 at 18:43

    Serata davvero da urlo!
    Band strepitosa!
    Will Hunt un fuori classe!
    E Lorenzo Campani una voce travolgente che non fa rimpiangere gli interpreti originali!
    Che altro…
    È un piacere leggere un articolo che sprizza rock ad ogni frase! E che foto!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.