Il fascino senza tempo della Drogheria Parini

Il fascino senza tempo della Drogheria Parini

MILANO – Esistono posti che nel corso del tempo hanno saputo trasformarsi, adeguandosi alle nuove richieste del mercato fino a diventare luoghi di tendenza che rivoluzionano il concetto classico di settorialità per aprire la nuova strada della molteplicità dell’offerta. È questo il caso della Drogheria Parini la cui lunga storia nasce nel 1915.

Le radici di questo bellissimo e sorprendente locale di via Borgospesso, praticamente all’angolo con via Montenapoleone, affondano talmente tanto nel passato da aver ricevuto l’onore di essere inserito nel prestigioso Albo dei Locali Storici d’Italia, anche se nel lontano 1915 la Drogheria Parini si trovava nella prestigiosa via tempio delle boutique di lusso della capitale meneghina.

Drogheria Parini

All’epoca era una drogheria specializzata in prodotti di importazione di altissima qualità, soprattutto tè rigorosamente inglese, prodotti dolciari e gastronomici francesi, e poi i migliori prodotti italiani. Le nobildonne dell’epoca amavano intrattenersi a chiacchierare con i titolari che erano ben felici di accontentare i raffinati gusti delle famiglie più in vista che volevano avere nelle loro tavole le prelibatezze assaggiate durante i loro viaggi in Europa. Nel 1986 a causa dell’aumento esagerato degli affitti in via Montenapoleone, nel decennio in cui l’alta moda è esplosa facendo divenire Milano il polo di riferimento del fashion italiano, i titolari hanno deciso di trasformare l’antico magazzino della Dorgheria nel locale principale, quello appunto di via Borgospesso, che si sviluppava su due piani: il piano terra divenne un negozio di dolci mentre il piano inferiore era riservato alla drogheria che vantava più di duemila articoli di importazione, prodotti di nicchia che si potevano trovare solo lì. Nel 2002 il signor Parini riuscì a ottenere l’esclusiva per Milano della festa annuale del Fauchon Beaujolais Nouveau, un pregiato vino francese, festa che attirava appassionati da tutta Italia. Nel 2017 Goran Anakiev, imprenditore che non ha saputo resistere al fascino dei muri con mattoni a vista, i soffitti ad archi e l’atmosfera di un luogo così pieno di storia, ha deciso di rilevare la Drogheria Parini per farla diventare un ristorante di alta classe pur mantenendo un angolo dedicato ai prodotti in vendita simboli del made in Italy, dalla pasta ai sughi, dal panettone a un’ampissima selezione di vini pregiati.

Drogheria Parini

La parte riservata invece al ristorante è punto di ritrovo e di riferimento a pranzo per tutti i dirigenti e collaboratori delle principali aziende di moda che trovano nella Drogheria Parini il posto giusto per mangiare ottimo cibo, conversare ed entrare in una dimensione diversa rispetto a quella commerciale e dinamica di via Montenapoleone, quella più intima del luogo riservato, dove ci si può rilassare prima di rituffarsi nei serrati ritmi lavorativi. L’arredamento minimal chic accostato ai muri antichi definisce il carattere del locale, contemporaneo e modaiolo ma che non dimentica la tradizione, il suo affascinante passato che si lega indissolubilmente al nuovo presente, al nuovo abito che Goran Anakiev ha scelto di fargli indossare.

Drogheria Parini

Anche il menù mantiene quell’identità sospesa tra passato e presente e affianca piatti classici della tradizione meneghina come il risotto mantecato con ristretto di manzo e la costoletta di vitello alla milanese, all’innovazione del tortello di zucchine e menta con crema di parmigiano o la catalana di gambero, fino ad arrivare alle insalatone più particolari come la Countdown con lollo, straccetti di pollo, cuore di palma e finocchi e finire con i deliziosi dolci su cui troneggia il particolarissimo tiramisù alle fragole e Marsala. Particolare cura è dedicata dallo chef all’estetica dei piatti, un tocco audace per ridisegnare le linee dei sapori classici che, grazie a una nuova veste, assumono un aspetto assolutamente contemporaneo. Poi le serate del mercoledì, giovedì e venerdì la Drogheria Parini cambia d’abito e da luogo in cui trascorrere un po’ di tempo in tranquillità si trasforma in appuntamento fisso per serate di qualità e party esclusivi accompagnati dalla musica dal vivo o da dj set, serate la cui organizzazione è affidata alla Waz Agency, una garanzia quando si vuole trascorrere una serata di ottimo livello all’insegna della convivialità e della socializzazione.

La formula creata da Goran è talmente piaciuta all’estero che si sta già delineando un progetto di franchising con possibili prossime aperture a Dubai e Shangai, paesi dove l’interesse per il made in Italy è molto forte e se è piaciuto a loro non si può certo perdere l’occasione di andare a scoprire un luogo così sospeso tra passato e presente, tanto poliedrico quanto affascinante.

INFO: Drogheria Parini 1915

Via Borgospesso 1, Milano – Tel.: 02-36683500

Email: info@parini1915.it

Sito web: www.parini1915.com

Drogheria Parini

Drogheria Parini - Interni
Drogheria Parini – Interni

Drogheria Parini - Cantina
Drogheria Parini – Cantina

Drogheria Parini - Cibo e vini
Drogheria Parini – Cibo e vini

Drogheria Parini - Porta d'ingresso
Drogheria Parini – Porta d’ingresso

Drogheria Parini - L'angolo dei vini
Drogheria Parini – L’angolo dei vini

Drogheria Parini
Drogheria Parini

Drogheria Parini - Corridoio
Drogheria Parini – Corridoio

Drogheria Parini - Gradinata in marmo
Drogheria Parini – Gradinata in marmo

Drogheria Parini - Il fascino dei mattoni a vista
Drogheria Parini – Il fascino dei mattoni a vista

Drogheria Parini - La sala interna
Drogheria Parini – La sala interna

Drogheria Parini - Prodotti drogheria
Drogheria Parini – Prodotti drogheria

Drogheria Parini - Prodotti
Drogheria Parini – Prodotti

Drogheria Parini - Sala
Drogheria Parini – Sala

Drogheria Parini - Tavolata
Drogheria Parini – Tavolata

Be Sociable, Share!

Marta Lock

Marta Lock

Sono romanziera, aforista, saggista, ho una rubrica socio-psicologica, L’Attimo Fuggente, che parla di emozioni, sentimenti relazioni, nella complicata realtà contemporanea, e che esce ogni lunedì sul mio sito web www.martalock.net, Recensisco mostre di pittura e vado alla scoperta dei piccoli luoghi e scorci interessanti di Italia di cui raccontarvi. Scrivere è la mia vita, la mia vocazione e la mia gioia più grande.
Marta Lock

Leave a Reply

Your email address will not be published.