AAA, Alberta Ferretti for ever.

AAA, Alberta Ferretti for ever.

Donna Alberta Ferretti apre la settimana di Milano Moda Donna e dedica una collezione di abiti avvolgenti e sensuali, liberati dalla struttura e dalla costrizione, per noi dall’animo romanticamente contemporaneo.

La moda, la poesia, il viaggio, il passare del tempo che ti accarezza come seta in sottane ricamate ed abiti di chiffon che ondeggiano. Un romanticismo attuale (e non anacronistico rifacimento dell’800 inglese come la Luisa Beccaria…).

Donne metropolitane passeggiano veloci nella grande mela odierna al ritmo della song New York cantata da Cat Power (dall’albunm Jukebox) nella quotidianità mutevole della metropoli contemporanea.

Sul palcoscenico scorrono immagini di parchi, ponti e strade della big city innevata, riproducendo scene dalla magica ed eterea atmosfera.

IMG_3261

Sfilata Alberta Ferretti

Talvolta la fantasia è attraversata dal passo deciso di una donna consapevole, caparbia e gentile, femminile e combattiva.

E’ in questo dualismo vincente dalla sensuale personalità, che prende forma una collezione dall’aspetto metropolitano, e romantico al tempo stesso. La donna Alberta Ferretti accentua la femminilità in una collezione di abiti avvolgenti, leggeri e preziosi, liberati dalla struttura e dalla costrizione, per una donna sensuale che vuole interpretar solo sé stessa nelle diverse ore del giorno o della sera.

Intervista Alberta Ferretti
Intervista Alberta Ferretti

Ecco nelle sue parole come Alberta Ferretti descrive la collezione del prossimo autunno-inverno 2016-17: «Ho voluto disegnare una figura molto femminile e molto libera sulla quale l’abito potesse agire come un evidenziatore di caratteristiche molto determinate. Per esempio, la libertà di scegliere il proprio modo di essere, mutevole ma coerente. E anche la libertà di usare il romanticismo come la chiave della sensibilità. O, ancora, la possibilità di aggiungere un po’ di magia ai gesti quotidiani. Per questo sono tornata a lavorare con il taglio a sbieco e a utilizzare tessuti leggeri, in modo da ricavarne una moda avvolgente».

Sfilata Alberta Ferretti IMG_3219Descrizione della collezione:

La leggerezza degli abiti in crêpe-satin modellati dal taglio a sbieco e impreziositi da pizzi intagliati che forma anche la fluidità dei completi casacca-pantalone; il peso aereo degli chemisier in chiffon stampato a fiori e sovrapposto da ricami di fiori tridimensionali; il carattere avvolgente dei cappotti in cashmere completamente ricamati sul dietro; la sensualità degli abiti sottoveste in pizzo sovrapposto da ricami ottenuti con un patchwork di chiffon, velluto e satin; la nonchalance delle tute da lavoro in satin bordate con un piping a contrasto; il prezioso che prende la forma di abiti e cappotti in tessuti jacquard goffrati su base di tweed e degli abiti, delle gonne e dei cappotti in tweed bouclé lavorato con inserti di pelliccia; la semplicità degli abiti bustier di lana o di cashmere con ricami tridimensionali; la formalità smitizzata della giacche maschili con il sottocollo in velluto a contrasto o di quelle femminili con i revers sciallati che formano tailleur sensuali. Sempre mischiando le lunghezze, dal molto corto al lungo passando per il longuette, nella costruzione di una silhouette sicura, lineare e sensuale che cammina su mules e stivaletti di velluto, liscio o ricamato, sull’altezza di tacchi a spillo o nella rilassatezza del senza tacco.

AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

AAA, Alberta Ferretti for ever
AAA, Alberta Ferretti for ever

Be Sociable, Share!

Fabiola Cinque

Fabiola Cinque

Napoletana fino alla milionesima generazione (dal 1.400), nobile d’animo ma non più per albero genealogico, viaggiatrice e curiosa delle bellezze e delle stranezze del mondo riporto tutte le mie impressioni attraverso tutti i sensi che abbiamo e che vogliamo usare. Di estrazione e definizione “fondista”. Azzurra di nuoto per tutte le distanze più lunghe e massacranti che vi possono venire in mente. La fatica è il mio karma. Mai nulla regalato, tutto conquistato. La comunicazione e la pubblicità sono la mia anima, la moda la mia vita presente e futura. Vivo in un paese bellissimo dal quale desidero sempre di allontanarmi, per tornare e riassaporare i profumi ed i sapori. La mentalità e l’amore sono anglosassoni, ma d’altronde si sa, i Borboni sono stati dominati dai francesi come gli inglesi e gli spagnoli, quindi le mie origini ed il mio essere è globale, sono bastarda dentro.
Fabiola Cinque

One Response to "AAA, Alberta Ferretti for ever."

  1. Pingback: Fashion trends al Festival di Sanremo - Formiche.net

Leave a Reply

Your email address will not be published.