Ken Scott il suo universo fiorito e colorato tra moda e gioiello

Ken Scott il suo universo fiorito e colorato tra moda e gioiello

CASALMAGGIORE – Il maestro dei fiori stampatissimi. Aristocraticizza anche i fiori di campo, adopera, pensa, si muove in un ideale di universo fiorito. L’universo fiorito di Ken Scott, definito da Dino Buzzati, è in mostra al Museo del Bijou di Casalmaggiore. I gioielli utilizzati dallo stilista americano saranno esposti dal 21 Aprile e fino al 10 giugno.

A Tutto Colore! L’Universo fiorito di Ken Scott tra Moda e Gioiello. E‘ la prima inedita mostra, realizzata in collaborazione con la Fondazione Ken Scott di Milano, che racconta attraverso i gioielli l’esplosivo e affascinante mondo di fantasia e colore di George Kenneth Scott, in arte Ken Scott, noto stilista americano, innamorato dell’Italia e adottato da Milano dagli anni cinquanta del Novecento.

Ken Scott

Personaggio estroverso e poliedrico, amatissimo dal jet set internazionale e dagli intellettuali. Definito il “Maestro dei Fiori Stampati” e il “Giardiniere della Moda”, Scott si è sempre contraddistinto con il suo genio creativo che ha caratterizzato la moda negli anni sessanta e settanta.

Al Museo del Bijou di Casalmaggiore, gli oltre 300  gioielli utilizzati da Scott saranno in esposizione fino al 10 giugno. Un nuovo modo di raccontare l’arte di Ken Scott.

“Ho voluto portare al Museo del Bijou di Casalmaggiore questa mostra, perché da sempre sono affascinata dall’arte esuberante e gioiosa di Ken Scott. Da anni “corteggio” la Fondazione Ken Scott studiando i gioielli che hanno conservato con cura e rispetto. Occasione giusta per mostrarli al grande pubblico di amanti e appassionati di moda e di gioiello.”

ken scott

Queste le parole della curatrice della mostra Bianca Cappello, che assieme a Samuele Magri,  ha reso possibile questa inedita mostra.

Le sue sfilate, ricche di ogni genere di ispirazione, erano eventi spettacolari. Un genio eccentrico grazie anche alle “collaborazioni con i più grandi bigiottieri italiani. Coppola e Toppo, Luciana de Reutern, Marangoni, Angela Caputi senza mai stravolgere le loro caratteristiche. Ma facendole proprie ed eventualmente indirizzandole verso il risultato che voleva ottenere.” Come afferma la curatrice
“In questa mostra, inoltre, sarà possibile, vedere tutti i più bei bijoux de couture che Ken Scott ha realizzato per le sue fantasmagoriche sfilate-evento. Dall’inizio degli anni ’60 agli anni ’80, pezzi unici oggi ricercati quanto introvabili.”
 

A Tutto Colore! L’Universo fiorito di Ken Scott tra Moda e Gioiello

Museo del Bijou- Casalmaggiore (CR)  

21 Aprile – 10 Giugno 2018

www.museodelbijou.it

 Si ringrazia per le immagini la Fondazione Ken Scott, Francesco di Bona, Michele Zanin
 

ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

ken scott
ken scott

Be Sociable, Share!

Annamaria Gargani

Annamaria Gargani

“Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso”. Questa frase dello scienziato Albert Einstein racchiude tutta la mia personalità. La curiosità nei confronti della vita mi ha spinto a scegliere il giornalismo e la comunicazione come modo di raccontare ciò che i miei occhi vedono e le mia mente assimila come spugna. Napoletana di nascita, vivo la vita giorno per giorno, cercando sempre nuovi stimoli sia da me stessa e sia dalle persone che incontro sul mio cammino. D’altronde la vita è un cammino siamo tutti un po’pellegrini.
Annamaria Gargani

One Response to "Ken Scott il suo universo fiorito e colorato tra moda e gioiello"

  1. Pingback: Tutti i colori di Ken Scott « Museo del Bijou di Casalmaggiore

Leave a Reply

Your email address will not be published.