Tutto sullo ShowRum 2015

Tutto sullo ShowRum 2015

Lo sapevate che esiste un Italian Rum Festival ? Beh non solo esiste, il suo nome è SHOWRUM e sta per svolgersi in questi giorni a Roma presso il Salone delle Tre Fontane all’Eur, dal 26 al 28 Settembre.

I contenuti di questo originale Festival saranno una miscellanea di sapori, gusti, professionalità, musica, divertimento ed emozioni, ma soprattutto tanta passione, tanti appassionati e tanto entusiasmo. Ecco la ricetta di ShowRum, unico festival italiano del Rum, luogo di incontro per gli operatori del settore e per gli amanti di questo distillato che ha una storia molto antica e un fascino molto particolare. Le sue origini sono antichissime, nasce in India o in Cina, ha uno sviluppo in Malesia (il Brum) e Marco Polo descrive nel suo diario un ottimo vino di Zucchero (lo aveva assaggiato in Iran). Ma quando si pensa al Rum, a tutti vengono in mente i Caraibi, paesi esotici come le Barbados, le Bermuda, il Costa Rica, Cuba, Giamaica, Guadalupa, solo per citarne alcuni, e poi i pirati, l’Isola del tesoro, i sigari cubani.

SHOWRUM è un evento molto particolare e soprattutto di grande prestigio non solo in Italia ma anche in Europa. Un evento ormai arrivato alla terza edizione e che mostra un notevole appeal e riscuote molto successo.

Entusiasmo appunto, è questa la sensazione che ci ha dato il team organizzatore del festival durante la conferenza stampa di presentazione svoltasi a palazzo Eataly a Roma: “Il nostro obiettivo è arricchire e far crescere sempre di più il festival, un festival per esperti, addetti ai lavori e appassionati del più famoso distillato da canna da zucchero”. Ha dichiarato Andrea Amici, organizzatore dell’evento. Ci saranno infatti tante novità in questa edizione: oltre a poter degustare tante varietà di Rum, in abbinamento con sigari e cioccolato di prima qualità, verranno proposti percorsi educativi, seminari e masterclass.

Il festival ha ottenuto un grande riscontro dagli sponsor che saranno tantissimi e verranno coinvolti più di 40 brand e 300 etichette, che offriranno la possibilità di degustare variegate forme e sapori del distillato principe dei Caraibi.

La manifestazione quest’anno si baserà su un approccio originaleha sottolineato il direttore artistico di ShowRum, Leonardo Pinto, uno dei massimi esponenti mondiali del settore e fondatore di Isla De Rum, un’azienda modenese che sta portando avanti progetti volti alla valorizzazione e promozione delle aziende italiane che ruotano intorno all’industria degli spirits e in particolare del Rum. “L’obiettivo è far vivere un’esperienza di viaggio all’insegna del pregiato distillato dei Caraibi; noi di ShowRum vogliamo espanderci, ed esportare il prodotto delle aziende italiane impegnate in questo settore all’estero”.

Da ricordare anche la collaborazione ormai biennale con Radio Rock, sottolineata con orgoglio dai promotori, che darà sicuramente il necessario contributo musicale per restituire le atmosfere del Caribe durante tutto il festival.

Insomma se volete unire divertimento e relax, visite esclusive, degustazioni, cocktail e musica e allo stesso tempo assaporare l’essenza delle terre in cui il Rum è un vero e proprio stile di vita, lo Showrum è il luogo perfetto!

Tutto sullo ShowRum 2015

Paolo Riggio

Roma e Prati, mare e montagna e campi da pallone da piccolo, laurea in cinema alla Sapienza, città europee e scuola di giornalismo sportivo Mario Sconcerti da grande. Scrivo e continuo a giocare a calcio da quando ho ricordi, mi considero un calciofilo. La mia altra grande passione è il cinema che ritengo la rappresentazione più autentica del mondo, lo sguardo di chi analizza al microscopio i contesti della nostra vita e le sue storie offrendocene una visione diversa dalla nostra.
Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.