Gli 11 migliori personaggi dark di Tim Burton

Gli 11 migliori personaggi dark di Tim Burton

MONDO – Nel mese di novembre racconteremo tutto ciò che riguarda i defunti in chiave ironica, culturale, grottesca e divertente. Impossibile? Certo che no, soprattutto se pensiamo al grande e inimitabile cinema di Tim Burton. Ecco i suoi personaggi più dark!

Quali sono i migliori personaggi dark di Tim Burton? Domanda difficile, perché sceglierne uno significherebbe tradirne un altro. Quel che è certo è che Burton è uno di quei registi dallo stile talmente distinto da rendere i suoi film riconoscibili anche a un chilometro di distanza.

Burton è un genio bizzarro, grottesco, un talento spontaneo e assoluto con quella sua follia a metà tra il pop e il folcloristico capace di codificare non solo un’estetica, ma un genere intero. Nelle sue storie l’orrore incontra la magia fiabesca dell’immaginazione, danzando al ritmo (im)perfetto di mostruosità spaventose certo, ma soprattutto umane e fragili.

E allora, senza ulteriori indugi, ecco gli 11 migliori personaggi dark di Tim Burton, i più memorabili.

11) Miss Alma Peregrine in Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali (2016)

I migliori personaggi dark di Tim Burton
I migliori personaggi dark di Tim Burton: Eva Green

Con il crollo d’immagine di Johnny Depp (chiedere ad Amber Heard per i dettagli) e la fine del rapporto tra il regista e la sua Helena Boham Carter, Tim Burton si è recentemente trovato ad aver bisogno di una nuova musa dark. E l’ha trovata, naturalmente e tremendamente, in Eva Green. Lei, lanciata da Bertolucci e con un passato da Bond Girl traditrice, con quello sguardo mistico e oscuro era pefetta per vestire i panni dell’autoritaria e carismatica Alma Peregrine, protettrice dei “ragazzi speciali” del suo collegio. Se la narrazione del film non ha convinto critica e pubblico e promette più di quanto offre, la Green nei panni di Miss Peregrine offre un’interpretazione dark e potente che non ti fa togliere lo sguardo da lei durante il susseguirsi della pellicola. Le sue armi sono la disciplina, l’oscurità e la balestra che utilizza per fronteggiare lo spietato Mr.Barron (Samuel L. Jackson).

10) Victor Van Doort – La Sposa Cadavere (2005)

migliori personaggi dark di tim burton mywhere
I migliori personaggi dark di Tim Burton: Victor Van Doort alias Johnny Depp

Anche quando Burton incontra l’animazione non può farsi scappare Johnny Depp. Ne è un esempio il personaggio di Victor Van Doort de La Sposa Cadavere, senza dubbio uno dei più iconici e dark della cinematografia del regista. Nel mondo in superficie, quello dei vivi, tutto è uggioso e infelice, e i colori sono dominati dal grigio. È un mondo angusto, difficile da sopportare. Al contrario invece, il mondo dei morti è colorato, allegro, vitale, un luogo in cui si canta sempre e in cui il personaggio di Victor troverà quella felicità che non avrebbe mai potuto immaginare di vivere.

9) Mrs Lovett – Sweeney Todd (2007)

I migliori personaggi dark di Tim Burton: Helena Bonham Carter

In una classifica dei personaggi dark di Tim Burton, non poteva non esserci lei, Helena Boham Carter. In Sweeney Todd l’ex moglie del regista veste i panni di Mrs Lovett, una vedova davvero sui generis. Mrs Lovett ha un solo desiderio nella vita e crede anche di meritarlo. Vuole essere amata. Del resto la Lovett è buona di cuore, ama i suoi figli, è piena di buoni sentimenti. Ma c’è un piccolo particolare: è una spietata criminale da strapazzo che cucina le sue vittime in casa. Il personaggio che Burton cuce addosso alla sua Helena è mix di cinismo, divertimento e intrattenimento musicale.

8) Betelgeuse – Beetlejuice (1988)

migliori personaggi dark di tim burton mywhere
I migliori personaggi dark di Tim Burton: Michael Keaton

Non era facile rendere simpatico un ghoul, vale a dire uno spiritello parassita che si diverte a tormentare le anime dei defunti, ma Tim Burton, affidando il ruolo ad un giovane Michael Keaton (dopo due anni gli farà interpretare Batman) ci è perfettamente riuscito. Beetlegeuse è un personaggio sfumato e stravagante con un look semplicemente indimenticabile e subito riconoscibile (merito dello straordinario lavoro dei truccatori). È volgare, cinico e vendicativo, è ironico e divertente, una vera calamità per tutti quelli che lo incontrano, ma un vero spasso rigorosamente dark per tutti noi.

7) Catwoman – Batman – Il Ritorno (1992)

migliori personaggi dark di tim burton mywhere
I migliori personaggi dark di Tim Burton: Michelle Pfeiffer

Michelle Pfeiffer in versione ladra, vestita da gatta nera e con lo sguardo da pazza, il tutto ambientato in una Gotham City gotica e angosciante. Basterebbe questo per inserire la Catwoman di Tim Burton tra i suoi personaggi dark più iconici. La Pfeiffer non solo mostra al pubblico un personaggio struggente e sensuale come pochi se ne sono visti nell’Universo DC, ma riesce a vestire abilmente i panni di un character che non ha portato mai bene alle attrici Hollywoodiane (chiedere per conferma a Halle Berry). Ciò che convince di più il pubblico è il suo humour, soprattutto quando interagisce con Batman con cui fa sostanzialmente quello che vuole, ma soprattutto la sua trasformazione da segretaria impacciata a ladra che neanche Arsenio Lupin…

6) Bela Lugosi – Ed Wood (1994)

migliori personaggi dark di tim burton mywhere
I migliori personaggi dark di Tim Burton: Martin Landau

Ed Wood racconta la storia di Edward D. Wood Jr, definito negli anni 60’ come il peggior regista di tutti i tempi. Wood che qui viene interpretato dal solito Depp, è un personaggio incompiuto, pieno di idee ma che finisce sempre per non realizzarle. E la perla della pellicola è sicuramente il personaggio di Bela Lugosi. Quando Burton gli offre la parte del morfinomane, cupo e ingobbito Lugosi, Martin Landau capisce subito che si tratta di un’occasione da non lasciarsi scappare. Ne viene fuori la performance della carriera e ci scappa anche un Oscar come Miglior Attore non protagonista. Landau offre una prova mimetica, fisica e dolente per rievocare un’icona hollywoodiana controversa e spesso snobbata dallo star system.

5) Il Pinguino – Batman – Il Ritorno (1992)

I migliori personaggi dark di Tim Burton: Danny DeVito

Non sarà ai livelli del Joker di Nicholson, ma il Pinguino di Denny DeVito è senza dubbio uno dei migliori villain mai visti in un film di supereroi. Il merito va senza dubbio al trucco, sempre sublime nelle pellicole di Burton, al regista, ma soprattutto all’attore italo-americano, che nei panni di Oswald Pennington, orfano deforme in cerca di vendetta a Gotham, ci regala un personaggio talmente sociopatico e grottesco da incuterci terrore allo stato puro. E il Pinguino di Batman – il Ritorno, fa addirittura di più. La sua psicologia, la sua rabbia e la sua sete di vendetta sono perfettamente credibili visto quello che ha passato e lo spettatore alla fine, quasi gli perdona tutte le sue malefatte. Insomma, un personaggio tipicamente “burtoniano”.

4) Sweeney Todd – Sweeney Todd (2007)

migliori personaggi dark di tim burton mywhere

Dopo la Mrs Lovett della Carter, nella nostra classifica ecco materializzarsi un altro personaggio di Sweeney Todd. Chi? Sweeney Todd ovviamente! Il character interpretato da Johnny Depp è un barbiere killer con la nefasta abitudine di tagliare la gola ai suoi clienti. Depp in questo film si supera, toccando picchi tenebrosi, cupi e inquietanti difficili da raggiungere ed esalta ai massimi livelli la ferocia di Sweeney Todd. Condisce poi il tutto proponendo incredibili perfomance canore in brani quali No Place Like London e Pretty Women. Una prova da artista a 360°.

3) Jack Skellington – Nightmare Before Christmas (1993)

migliori personaggi dark di tim burton mywhere

Tra i migliori personaggi dark di Tim Burton, non poteva non figurare il famoso Re di Halloween Jack Skellington! La sua faccia da teschio, la sua figura allampanata strizzata in un completo gessato, non lo fanno di certo figurare come un personaggio positivo, ma è proprio qui che sta l’inganno! Jack è allegro e vivace, ma non rinuncia a utilizzare tutti i suoi poteri quando le situazioni si fanno complicate (ad esempio, quando c’è bisogno di rapire un certo Babbo Natale!)

2) Joker – Batman (1990)

migliori personaggi dark di tim burton mywhere
I migliori personaggi dark di Tim Burton: Jack Nicholson

Supportato dall’inquietante estetica di Burton e da una colonna sonora composta da Prince  e Danny Elfman, il Joker di Nicholson si è trasformato immediatamente in un’autentica leggenda del cinema. Ancora oggi molti integralisti DC si lamentano del fatto che il Joker del primo Batman fosse molto diverso da quello dei fumetti ma è impossibile negare la performance mostruosa del 3 volte premio Oscar Nicholson. Con il viso ricoperto di cerone bianco e contratto in uno spaventoso ghigno inimitabile, i Joker di Tim Burton è un clown colorato in una Gotham gotica, un personaggio mostruoso e assassino motivato da un sadismo quasi insaziabile. A stemperare la tensione ci sono i suoi ballo al ritmo di Prince e le sue battute come sempre divertentissime.

1) Edward – Edward Mani di Forbice (1990)

I migliori personaggi dark di Tim Burton: Johnny Depp

Al primo posto non poteva esserci che lui, il muto, romantico, maldestro Edward, dal cuore d’oro e dalle mani affilatissime. Interpretato, guarda caso dal talento trasformista di Johnny Depp (per questo ruolo perse ben 11 kg) Edward Mani di Forbice rappresenta uno dei primi antieroi del cinema contemporaneo. Creato in laboratorio da uno scienziato pazzo, alla morte di suo “papà” si trova a vagare senza meta, alla ricerca di un posto nella società. Prima preso in giro, poi guardato con diffidenza, amato dalle signore a cui acconcia i capelli e dalla bella Kim (una giovanissima Winona Rider) ed infine cacciato dalla stessa comunità che lo aveva accolto, Edward vive la parabola perfetta dell’ascesa e della caduta. Che dire, un primo posto sacrosanto!

Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.