Può essere originale regalare un gioiello alla dolce metà?

Può essere originale regalare un gioiello alla dolce metà?

ITALIA – Ma chi l’ha detto che è diventato banale regalare un gioiello alla nostra dolce metà? È  scontato  il design con il cuore? Ma, se si aggiunge un po’ d’ironia e creatività, si riesce a trovare qualche gioiello very original da indossare in una notte speciale. Vi informiamo che dal 15 al 18 febbraio 2020 tutte queste novità verranno presentate al HOMI Fashion&Jewels . 

HOMI Fashion&Jewels SWEETHEART

Sicuramente è impegnativo regalare un anello, ma per coppie collaudate lo consiglio. Specie poi se non è uno qualsiasi, bensì quello d’autore firmato Federica Rossi Jewels in cui il cuore, incastonato in una pietra verde, segue le spirali dell’argento (e dell’amore) dorato per impreziosire con grazia le mani dell’amata.


regalare un gioiello a San Valentino
Regalare un gioiello alla dolce metà, ecco l’anello di Federica Rossi Jewels

E se volete stupire la vostra dolce metà con un gioiello aggressivo e dolce al tempo stesso propongo l’originale bracciale con un nastro dalla delicata stampa animalier firmato da Nora Pfeiffer Milano con il cuore che diventa sigillo della vostra storia.

HOMI Fashion&Jewels
Regalare un gioiello alla dolce metà: Jewels Nora Pfeiffer

A proposito di originalità per donne che amano il gusto vintage anche nei gioielli consiglio il tris di bracciali rigidi con charms a cuore, di Bijoux Espresso, pensata per Paviè: colorati, divertenti, versatili.

Regalare gioielli a san Valentino
Regalare gioielli alla dolce metà: ecco la proposta di Jewels Paviè

Per quanto riguarda invece stupirla con un paio di orecchini con il simbolo dell’amore, illuminato da texture dorate, ecco quelli di Vitti Ferria Contin.

Homi Fashion Jewels Vitti Ferria Contin

Quinto Ego lavora l’argento come fosse materia viva per realizzare piccole sculture preziose, pegni d’amore per la festa degli innamorati.
Un’edizione limitata come il sentimento che lega due persone caratterizza le creazioni di Valentina Laganà, tra intrecci di fili e di cuori rossi come l’amore e la passione.

Regalare un gioiello a San Valentino
Regalare un gioiello alla dolce metà: il collier di Valentina Laganà

Per questa ci vuole davvero una forte personalità per apprezzare l’estrosità della collana dalla linea minimal ed essenziale di Dario Scapitta: un vero e proprio coup de coeur. Consigliata solo a chi conosce a perfezione il gusto per i dettagli del suo look!

HOMI Fashion&Jewels
Regalare un gioiello alla dolce metà? Ecco la creazione di Dario Scapitta Coupe de Coeur Collier

Se la vostra lei è un’appassionata della lettura allora l’originalità degli anelli di Lebole gioielli, con libro incastonato, la conquisterà! Queste sono creazioni uniche che uniscono le antiche sete cinesi alla lucentezza dei metalli.

Regalare un gioiello a San Valentino
Regalare un gioiello alla dolce metà: Anello Lebole gioielli modello lady murasaki grande in oro rosa

 

La nuova collezione couture di Chiama Angeli firmata Roberto Giannotti interpreta con leggerezza e lo stile raffinato che contraddistingue il gioiello culto della maison. Protagonista è il cuore, incasellato in grafismi full bloom creati da zirconi bianchi e rossi, in un pout pourri di bagliori dorati e luminosi che seduce e conquista. Una collezione in cui le silhouette delle forme iconiche incontrano la bellezza e l’armonia dondolando preziosamente su anelli, su collane e su bracciali, che liberano una vena fantastica e romantica, creando giochi di contrasti e una luminosità irresistibile. Un coup de coeur raffinato e curato nei dettagli, capace di impreziosire il quotidiano accompagnando il battito del cuore di chi li indossa.
Chiama Angeli firmata Roberto Giannotti 
Chiama Angeli firmata Roberto Giannotti

 

Poi, un regalo unisex, il gioiello perfetto per entrambi: il bracciale personalizzato Nomination idea regalo per San Valentino 2020

Nomination San Valentino 2020
Regalare un gioiello a San Valentino: il bracciale personalizzato Nomination idea regalo per San Valentino 2020

L’amore è una storia da raccontare, un incontro di cuori, un’esplosione di gioia: l’amore è il Composable di Nomination, un bracciale speciale, capace di essere sempre unico, diverso e di farsi portavoce di un sentimento prezioso. Il bracciale con il messaggio personalizzato può sostituire degnamente la più bella dichiarazione d’amore, e Nomination è il gioiello culto che vince con la sua varietà. Uno a me, uno a te: perché l’amore è tutta una questione di scambio che, idealmente, si traduce nella varietà di link con i quali customizzare il proprio Composable e che si possono scambiare fino a farli diventare pegni di sentimenti e di legami. Unici, come lo stesso bracciale. Da vivere e da condividere.

Una pioggia di cuori per dire ti amo con le infinite combinazioni dell’amore e dei link del brand, suggellando il legame inscindibile che si crea nel tempo e rende vera ogni promessa d’amore accanto alla preziosità di pietre e di dettagli scelti per celebrare i legami tra le persone. Una magia possibile grazie a un mix di materiali unici – dall’acciaio all’oro 18kt, dagli smalti ai pavè di Cubic Zirconia – con i quali il Composable dà voce a sentimenti mai uguali ma sempre eterni giocando con le sue infinite combinazioni. Sempre diverso, sempre speciale: un abbraccio che si porta al polso e che diventa simbolo di rapporti forti e intensi.

Comunque, se volete vederli tutti insieme questi gioielli, pur avendo operato la vostra scelta, vi informiamo che dal 15 al 18 febbraio 2020 tutte queste novità verranno presentate al HOMI Fashion&Jewels 

Qui la cultura dell’accessorio sarà il cuore, letteralmente, di BE A SWEETHEART- Il cuore nel gioiello moda, la prima di una serie di mostre pensate a corollario delle edizioni di HOMI Fashion&Jewels per diffondere la ricchezza creativa di pensiero e di arte racchiusa nelle proposte dei designer presenti nella manifestazione che, dall’8 al 18 febbraio, sarà ospitata all’interno degli spazi di Palazzo dei Giuseconsulti a Milano. Per questa prima edizione il tema sarà il cuore, indagato secondo tutte le sue declinazioni.

 

In homepage la creatività artigianale per sognare ad occhi aperti con la collana importante, firmata dalla tradizione orafa napoletana di Amlé.

Fabiola Cinque

4 Responses to "Può essere originale regalare un gioiello alla dolce metà?"

  1. Lamberto Cantoni
    Lamberto Cantoni   12 Febbraio 2020 at 16:04

    Sarei felice se il plotone di sciagurate che frequento, almeno per San Valentino, si presentassero con bijou divertenti e romantici come quelli che descrivi. Quelli col cuoricino sono i più spiritosi. Ne venderanno a vagonate.

    Rispondi
  2. Livia   12 Febbraio 2020 at 19:04

    La collana in homepage è spaziale!!! La voglio! Mi ricorda le Madonne votive, bellissima. D’altronde la tradizione orafa napoletana è imbattibile!

    Rispondi
  3. Rosanna   12 Febbraio 2020 at 19:07

    Trovo originale e divertente il nastro con stampa animalier e cuore sigillo ! Se me lo regalassero apprezzerei la capacità di leggere e interpretare il mio gusto

    Rispondi
  4. Antonio Bramclet
    Antonio   12 Febbraio 2020 at 19:33

    Io credo che per San Valentino regalare un gioiello sia la soluzione più apprezzata. I manufatti presentati nell’articolo sembrano perfetti per l’occasione. Trasmettono una sensazione di leggerezza e di spensieratezza che personalmente prediligo. Io sarei più per le parure cioè una serie di oggetti integrati che facciano look, così da occupare tutte le parti sensibili e visibili del corpo: faccia, collo, polsi, dita.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.