Pasticceria Cucchi, 80 Anni di Dolce Vita milanese

Pasticceria Cucchi, 80 Anni di Dolce Vita milanese

MILANO – Giovedì 1 dicembre dalle 19 alle 22, la Pasticceria Cucchi festeggia i suoi primi 80 anni, spaziando tra rinomate specialità e nuovi, stuzzicanti peccati di gola.

Panettone CucchiDurante l’evento, che verrà celebrato con brindisi e degustazioni, verrà ripercorsa la storia della Pasticceria, attraverso l’inedita gallery fotografica che racconta lo storico locale e, al tempo stesso, l’evoluzione della città.


Fondata nel 1936 da Luigi Cucchi e dalla moglie Vittorina, la Pasticceria Cucchi si trova sempre allo stesso indirizzo, all’angolo tra corso Genova e piazza Resistenza Partigiana, nel cuore di Milano.

Nata come “caffè concerto”, la Pasticceria offriva ai suoi avventori serate animate da un’orchestrina spagnola, condite da un servizio di cucina. Nel 43′ a causa del bombardamento delle forze alleate, il locale fu raso al suolo. Venne ricostruito in poco tempo, e assunse a tutti gli effetti, l’identità di pasticceria.

Dal 2002 è Locale Storico d’Italia, dal 2013 Attività Storica della Regione Lombardia e dal 2015 Bottega Storica della città di Milano.

Un affresco di Vecchia Milano, icona di un’eccellenza pasticcera stellata, il nome di Cucchi rimanda al fascino e all’eleganza di una bottega storica, un luogo di culto che è stato per decenni capace di ingolosire, con le sue favolose creazioni e genuine prelibatezze, generazioni di intenditori.

Un magico scenario d’antan, ritrovo ieri e oggi di artisti, poeti, letterati, da Giuseppe Ungaretti a Gabriele Salvatores.

La proprietà del locale è tuttora della famiglia Cucchi, ormai giunta alla terza generazione, e prosegue con entusiasmo il proprio lavoro, fatto di dolci della tradizione, di panettoni artigianali (a questo proposito, ecco il nostro articolo sul Pangelà Cucchi), capolavori di cake design e non solo. Oggi più che mai Cesare Cucchi e le due figlie Vittoria e Laura, amano ospitare eventi culturali e mostre di artisti emergenti.

E allora non ci resta che rivivere questi bellissimi 80 anni di Pasticceria, con un brindisi nel segno della tradizione.

Cucchi 80 anni

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.