Rome Art Week. Le Ottobrate romane ripartono dall’arte

Rome Art Week. Le Ottobrate romane ripartono dall’arte

ROMA – Rome Art Week 2022 si svolgerà dal 24 al 29 ottobre 2022. E’ stato dato il via ufficiale all’apertura delle iscrizioni sulla sua piattaforma che si chiuderanno poi il prossimo 15 settembre 2022. Ecco come partecipare.

Si è tenuta alla Temple University di Roma la conferenza di presentazione della settima Edizione di Rome Art Week 2022, che si svolgerà dal 24 al 29 ottobre 2022. RAW annovera il patrocinio della Regione Lazio, dell’Assessorato alla Cultura di Roma, Unione Internazionale degli Istituti di Archeologia, Storia e Storia dell’Arte in Roma, Università La Sapienza e della Confederazione Italiana Unione delle Professioni Intellettuali.

Durante l’evento Massimiliano Padovan Di Benedetto, Presidente dell’Associazione KOU, che da sette anni organizza la manifestazione a cadenza annuale con l’obiettivo di costruire un network tra artisti, strutture espositive, critici, curatori, operatori del settore Arte e pubblico appassionato, ha dato il via ufficiale all’apertura delle iscrizioni di Rome Art Week sulla piattaforma romeartweek.com che si chiuderanno poi il prossimo 15 settembre 2022.

COS’E LA RAW?

Rome Art Week è un progetto culturale totalmente indipendente e no profit promosso da Kou, Associazione per la promozione delle Arti visive, che coinvolge per una settimana l’intera città di Roma attraverso la promozione di eventi e progetti artistici organizzati dalle strutture espositive e dagli artisti che operano nella Capitale.

Anno dopo anno, cresce il network sempre più sofisticato per l’arte contemporanea, con l’obiettivo di costruire una rete tra tutti gli operatori del settore, dai musei, alle gallerie, dagli spazi espositivi ai curatori, agli artisti, alle associazioni, alle fondazioni e a tutti gli stakeholders dell’arte contemporanea romana, uniti in un evento diffuso e “orizzontale” che sviluppa e sostiene la conoscenza e la diffusione dell’arte su più livelli, sperimentando sempre nuove modalità di fruizione e promozione della cultura contemporanea.

Durante la settimana di RAW, infatti, gallerie e spazi espositivi proporranno eventi e mostre offrendo la propria prospettiva dell’arte contemporanea: negli open studio sarà possibile scoprire la genesi dell’opere d’arte con la presenza dell’artista che aprirà le porte del proprio atelier; si potranno visitare i progetti espositivi ideati ad hoc da curatori, artisti, collettivi e operatori del settore che si svolgeranno non solo in strutture canoniche ma anche in spazi atipici sul territorio.

Nei sei giorni della manifestazione verranno organizzate numerose visite guidate che saranno un vero viaggio nel cuore dell’arte contemporanea attraverso gli eventi. Ciascun percorso avrà sul sito una pagina dedicata, la mappa interattiva, il calendario e la possibilità di prenotazione.

COME PARTECIPARE

Possono partecipare a RAW strutture, artisti e curatori che non hanno sede esclusivamente a Roma ma soddisfino i seguenti requisiti:

Artisti professionisti, con formazione ed esperienza di almeno tre anni in campo artistico, la cui ricerca e attività espositiva nell’ambito dell’arte contemporanea siano comprovate dal curriculum artistico. Gli artisti dovranno proporre, durante la settimana di RAW, un open studio, oppure partecipare ad un collettivo o ad un progetto espositivo realizzato da un curatore o da una struttura iscritti

Musei, Gallerie, Fondazioni, Istituzioni, Associazioni culturali, Accademie, Rappresentanze diplomatiche e Istituti stranieri, aventi sede a Roma, che operino con continuità nel settore dell’arte contemporanea o che siano istituzioni o rappresentanze di esse e che intendano organizzare uno o più eventi durante Rome Art Week. Le strutture iscritte a RAW possono anche aggregarsi in liberi consorzi.

Curatori la cui ricerca e attività nell’ambito dell’arte contemporanea siano comprovate dal curriculum e che dovranno proporre almeno una mostra o un progetto d’arte contemporanea da svolgersi a Roma durante RAW.

Le iscrizioni a RAW sono esclusivamente online: artisti, curatori e strutture potranno iscriversi compilando il form sul sito, dove è anche possibile controllare lo stato di approvazione della richiesta. Coloro che hanno già partecipato alle passate edizioni di RAW potranno recuperare le informazioni già presenti a patto che inseriscano l’indirizzo email precedentemente utilizzato.

Tutte le informazioni su come partecipare sul sito RAW Rome Art Week 

Insomma, prepariamoci ad una calda ottobrata romana d’arte!

Valeria Cirone

Leave a Reply

Your email address will not be published.