Italy Beer Week 2023: l’Italia all’insegna della birra artigianale

Italy Beer Week 2023: l’Italia all’insegna della birra artigianale

ITALIA – Dal 20 al 26 marzo, in tutta Italia, torna la Italy Beer Week, il grande “evento diffuso” dedicato alla birra artigianale, giunto alla tredicesima edizione.

La Italy Beer Week,organizzata da Cronache di Birra, web magazine e testata giornalistica, è l’evoluzione della “Settimana della Birra Artigianale” nata nel 2011. La manifestazione invita pub, birrifici e ristoranti di tutta Italia a organizzare eventi e promozioni dedicati alla birra artigianale, che possono essere segnalati su Italybeerweek.com. Sullo stesso sito gli utenti troveranno il calendario aggiornato della manifestazione. Non mancheranno gli eventi organizzati direttamente dalla Italy Beer Week e i suoi partner.

Contenuti e obiettivi della Italy Beer Week

La Italy Beer Week si propone di diffondere la cultura e supportare il movimento birrario italiano, coinvolgendo realtà diverse su tutto il territorio nazionale. Birrifici, pub, beer shop, ristoranti e associazioni possono segnalare liberamente le iniziative sul sito Italybeerweek.com

L’adesione è completamente gratuita e ogni realtà può contribuire con degustazioni, cotte pubbliche, incontri con birrai, tap takeover, presentazioni di nuove birre, cene di abbinamento, seminari, webinar, dirette sui social e altro ancora. Grazie a un calendario di eventi molto variegato, i neofiti possono approcciarsi con curiosità a questo mondo, chi invece è già un appassionato, troverà sicuri spunti di interesse. Nel corso delle passate edizioni la Italy Beer Week ha raccolto 3.640 adesioni per un totale di 4.619 tra eventi e promozioni.

L’edizione 2023

Dopo gli anni condizionati dalla pandemia, nell’edizione 2023 la Italy Beer Week dovrà confrontarsi con un mercato della birra artigianale profondamente mutato.

“Ciò che è avvenuto negli ultimi anni a livello internazionale ha stravolto il mercato della birra artigianale, costretto ad affrontare prima le chiusure delle restrizioni anti-Covid, poi i pesanti aumenti dei prezzi a tutti i livelli. Il mercato birrario ha però risposto bene alle difficoltà: i consumi pro capite sono risaliti velocemente ai livelli pre-Covid e il pubblico è tornato a popolare festival e manifestazioni a tema – afferma Andrea Turco, direttore di Cronache di Birra – La situazione però rimane delicata e sono fondamentali chiare iniziative a supporto del comparto, di ogni natura. Ancora una volta con la Italy Beer Week cercheremo di sostenere il movimento della birra artigianale, grazie a una manifestazione a carattere nazionale, dalla grande visibilità e capace di unire l’intero settore in un unico, grande brindisi collettivo.”

Uno scenario che pone nuove sfide ma anche nuove possibilità di sviluppo.

“Nell’ambito della birra artigianale italiana, si parla sempre più spesso di filiera. Per anni ci siamo limitati a fare ottime birre. Da qualche tempo l’attenzione si è spostata anche alla produzione delle materie prime”. Afferma Salvatore Cosenza, organizzatore della manifestazione insieme ad Andrea Turco.”Riannodare i fili del rapporto con l’agricoltura è fondamentale per far sì che la birra venga percepita come un importante comparto del Made in Italy.”

Il Ballo delle Debuttanti

Anche quest’anno l’evento inaugurale della Italy Beer Week, si terrà nel weekend che precede la manifestazione. Il 18 e il 19 marzo, i locali Open Baladin di Roma e di Torino ospiteranno il Ballo delle Debuttanti, ossia la presentazione in anteprima assoluta di 13 birre inedite.“Con il Ballo delle Debuttanti, nel weekend che precede la Italy Beer Week tradizionalmente diamo inizio alla manifestazione. Quest’anno l’evento dal vivo si terrà per la prima volta contemporaneamente in due città, presso gli Open Baladin di Roma e Torino” racconta Andrea Turco.

Chi non potrà raggiungere la Capitale o il capoluogo piemontese, avrà modo comunque di assaggiare le “debuttanti”. Sul sito 1001Birre è acquistabile una box speciale contenente le birre inedite. Per degustarle con i birrai che le hanno realizzate, sono previste quattro dirette online sulla pagina Facebook della Italy Beer Week. Inoltre da lunedì 20 marzo le “debuttanti” saranno disponibili in esclusiva alle spine di alcuni pub selezionati in Italia aderenti alla Italy Beer Week 2023.

Flavio Redhair

Leave a Reply

Your email address will not be published.