Catilina inaugura il Nuovo Teatro Orione

In scena sino al 16 Ottobre, al Nuovo Teatro Orione, l'inedito spettacolo "Catilina", scritto da Claudio Romano Politi e diretto da Carlo Oldani. Lo spettacolo, con le musiche di Marco Frisina e le scenografie di Gianluca Amodio, presenta una rivisitazione scenica e storica del nobile romano tanto inviso a Cicerone. Il protagonista Marco Frisina e gli altri diciannove giovani attori del cast convincono il pubblico della "prima" salutata da grandi applausi. Presto la nostra recensione...

ROMA – È una rinascita patinata di giovanile freschezza ma con una forte impronta che guarda al passato di Roma, quella mostrata dal Nuovo Teatro Orione il 20 Settembre 2016 in occasione dell’evento di apertura, tenutosi dalle ore 18.00, con cui è stato riconsegnato al pubblico il quarto teatro più capiente della Capitale.

La produzione dello storico Teatro Orione, sito in Via Tortona 7, si era avviata negli anni ’50 e fu aperta a tutti i generi teatrali, con una specificità particolare incentrata sull’opera, sull’operetta e sulla prosa. L’intento della nuova gestione affidata ai giovani direttori Carlo Oldani, anche regista del primo spettacolo in cartellone, e Claudio Romano Politi, è in primis quella di riqualificare il quartiere Appio Latino attraverso una cultura teatrale aperta alle più larghe esigenze di pubblico. Nella nuova struttura polifunzionale da 980 posti a sedere troveranno spazio le più varie forme artistiche, con una programmazione che si arricchirà nel corso del tempo con eventi culturali, concerti e aperitivi con musica dal vivo, ponendo il palcoscenico come nuovo punto di aggregazione sociale per il circondario e la città intera.

Durante l’evento inaugurale nel foyer è stata presentata l’offerta teatrale proposta per il periodo 2016/2017, ma non sono mancati buon cibo, musica e cultura, con il concerto del Trio Butterfly, del chitarrista jazz Bruno Marinucci a conclusione della serata.

Punta di diamante del cartellone del nuovo Teatro Orione e posto in apertura della stagione artistica è l’inedito spettacolo Catilina, in scena per 12 repliche dal 29 Settembre al 16 Ottobre, la cui trama poggia su una rivisitazione scenica e storica del nobile romano tanto inviso a Cicerone. Carlo Oldani dirige questo nuovo lavoro il cui testo di Politi si ispira liberamente a uno dei maggiori saggi di Massimo Fini. Il team di professionisti è arricchito da Marco Frisina, già compositore musicale del celebre allestimento teatrale La Divina Commedia – L’Opera, e da Gianluca Amodio, scenografo di spettacoli quali Riccardo III di Alessandro Gassman.

Il cast, in cui spicca il protagonista Marco Rossetti, attore di teatro e fiction, è composto da venti giovani attori, tra cui: Daniel De Rossi, Paolo Perinelli, Camillo Marcello, Roberto Rigano, Manuele Piemonti, Diletta Masetti, Valeria Zazzaretta, Edoardo Coen, Manuel Ricco, Ivano Calafato e Roberta Azzarone.

La presentazione ufficiale di Catilina è stata preceduta di qualche giorno da un flash mob organizzato al Campidoglio, in cui gli attori, con tanto di toga senatoria, hanno turbato la normalità spesso distratta delle vite di passanti e turisti contemporanei evocando alcuni momenti della drammaturgia ispirata ai tumultuosi eventi della Roma repubblicana.

Sino al 16 Ottobre, durante tutto il periodo di repliche di Catilina, sarà inoltre possibile apprezzare nel foyer del Teatro l’esposizione fotografica di Edoardo Morina.

Visto il grande calore del pubblico e il favore pressoché unanime della critica ottenuto dalla “prima”, siamo convinti di non dover mancare a quello che è con ogni probabilità uno spettacolo di grande livello artistico.

Se siete curiosi di sapere se le nostre impressioni dal vivo abbiano confermato o meno le alte aspettative, vi diamo appuntamento tra pochi giorni. State con noi!


Informazioni utili:

Nuovo Teatro Orione, Via Tortona 7;

biglietti acquistabili on line sul sito Vivaticket (clicca qui) o direttamente in Teatro;

orari botteghino: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00 (Martedì – Domenica);

contatti: e-mail: eventi@teatrorione.it; tel: 06.77206960;

orario spettacoli: ore 21.00 (Lunedì-Sabato); ore 18.30 (Domenica).

 

Stefano Maria Pantano

Et unum facere et aliud non omittere! Ricordo con affetto queste parole, che uno dei miei più cari maestri di prima gioventù amava ripetermi. Non sempre però riesco a mettere in pratica il prezioso precetto dei padri latini, essendo io alla perenne ricerca di un equilibrio e di una pace mai trovata. Mi dibatto tra vari interessi che vanno dallo studio al teatro (visto e recitato), dallo sport alla scrittura cercando la mia stella. Fisicamente a metà fra l’atleta e il topo da biblioteca, ma sempre più tendente verso il secondo, la mia eterna preoccupazione è che quello che faccio sia fatto degnamente, secondo un’espressione orientale che mi sta molto a cuore: kung fu (“lavoro molto duro praticato con abilità e sacrificio”).
Stefano Maria Pantano

Leave a Reply

Your email address will not be published.