Le novità del riscaldamento industriale

Le novità del riscaldamento industriale

ITALIA – Fondamentale per chi trascorre gran parte della sua giornata all’interno dei capannoni industriali poter eseguire i propri compiti in un ambiente dal clima piacevole: né troppo freddo, né troppo caldo. Vediamo quali sono le novità del riscaldamento industriale.

Con l’inverno pronto a bussare alle porte è importante affrontare il delicato tema del benessere sul posto di lavoro che passa anche dal riscaldamento industriale. Lavorare in un ambiente con un clima temperato in ogni momento dell’anno è infatti fondamentale. Non solo per i macchinari che, grazie alle temperature omogenee non rischiano di andare incontro ad un’usura anticipata, ma anche per i lavoratori. Chi infatti trascorre gran parte della sua giornata all’interno dei capannoni industriali deve poter eseguire i propri compiti in un ambiente dal clima piacevole: né troppo freddo, né troppo caldo. Ma come si può raggiungere questo obiettivo?

Gli impianti di climatizzazione Tecsaving

Grazie a realtà come Tecsaving specializzata proprio nel riscaldamento industriale , azienda italiana con sede a Vicenza,  e nella climatizzazione di grandi aree di lavoro è tutto più facile. Addio a impianti di riscaldamento dispendiosi, poco sostenibili e che comportano manutenzioni difficili, complicate e costose. Le soluzioni proposte dall’azienda vicentina, infatti, si basano sul semplice sistema della pompa di calore garantendo così agli impiegati e agli operai la possibilità di lavorare in un ambiente temperato tutto l’anno, inverno compreso.

Come riscaldare grandi aree industriali

Gli impianti di climatizzazione industriale di Tecsaving sono studiati appositamente per aree di grandi dimensioni, fino ai 5000 metri quadri e oltre. Si basano sullo sfruttamento dell’energia termica dell’aria con la tecnologia delle pompe di calore. Grazie ad un’unità esterna e una interna, controllabili da remoto, modulabili e trasportabili oltre che silenziosissime, le condizioni di comfort saranno nettamente migliorate. Si tratta di una soluzione molto efficace per garantire temperature adeguate sul posto di lavoro proprio perché realizzate ad hoc per capannoni industriali e grandi industrie.

Le novità nel mondo del riscaldamento industriale sono quindi targate Tecsaving, una soluzione che rispetta l’ambiente, che permette di risparmiare sfruttando vari incentivi fiscali e che, soprattutto, ha a cuore il benessere dei lavoratori.

MyWhere
Latest posts by MyWhere (see all)

One Response to "Le novità del riscaldamento industriale"

  1. Ale   12 Aprile 2022 at 17:42

    Altrimenti è consigliabile utilizzare un riscaldamento industriale mirato che permette di agire solamente sulla parte interessata e quindi ridurre lo spreco e la dispersione di calore nell’ambiente, come ad esempio le pedane scaldanti oppure le termocoperte riscaldanti per fusti e contenitori di materiali.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.