The Circus of Horrors

The Circus of Horrors

The Circus of Horrors – il Circo degli Orrori è lo spettacolo nato nel 1995 da una geniale intuizione di “Doctor John Haze“, un artista mangiafuoco che pensò di riunire in uno spettacolo solo i numeri ad alto rischio accompagnati da musiche rock .Questo show che ha incantato l’Inghilterra è arrivato in Italia grazie ai fratelli Bellucci facendo tappa anche a San Lazzaro di Savena (BO)dal 17 Ottobre al 2 Novembre. Un tendone nero con al centro non la classica pista di segatura del circo ma un vero e proprio palco rotondo per uno spettacolo che è un mix di esibizioni circensi in chiave horror e di cabaret

Appena passata la biglietteria si varca la soglia di un primo tendone e a sorpresa ci si ritrova ancora all’aperto ma in un lugubre cimitero dove comincia un breve percorso tematizzato horror, con pupazzi animati spaventosi che appaiono all’improvviso dalle tenebre ma… saranno solo pupazzi o celato dall’oscurità ci sarà anche qualche personaggio in carne ed ossa?

La nostra inviata Sara Di Paola
La nostra inviata Sara Di Paola

Se si arriva vivi e vegeti alla fine del cimitero si può entrare finalmente nel tendone nero dove i primi personaggi mostruosi sono pronti ad accoglierti e ad accompagnarti al tuo posto tra zombie,scheletri incappucciati e spose cadaveri.

Lo show si dimostra da subito coinvolgente e accompagnato da musiche rock e incalzanti ma allo stesso tempo cupe e funeree. Nel corso della serata si alternano momenti di puro intrattenimento con artisti del circo eccezionali, ad altri più comici nei quali si richiede l’attiva partecipazione di alcuni spettatori e che servono ad allentare la tensione creata dai fantastici numeri ed esasperata dall’atmosfera da film dell’orrore. Si alternano sul palco Nosferatu,la sexyssima Vampira,il Nano Depravato, il Gobbo, il Clown Assassino e il Ventriloquo che fungono un po’ da narratori e coinvolgono gli spettatori nei loro giochi ed esperimenti facendoli divertire. Ai ballerini,ai contorsionisti e al fachiro invece è lasciato il compito di ammaliare il pubblico coi difficilissimi numeri. Tra i bravissimi artisti presento nel circo spicca il trapezista che volteggia in aria appeso solamente a lenzuola insanguinate e che lascia veramente senza fiato anche quando vola sopra le teste del pubblico con una emaciata e aggraziata fanciulla dando vita a una danza di coppia sospesa veramente suggestiva e inquietante.

Uno show incredibile, diverso dal solito e unico nel suo genere consigliato non solo a tutti gli adulti amanti del genere horror ma anche a chi vuole assistere ad uno spettacolo veramente coinvolgente che mixa divertimento e paura, risate e tensione, magia e maleficio, sogni e incubi…

Ma meglio non rivelare troppo per non rovinare la sorpresa a tutte le persone che ancora non hanno visto lo show perchè il Circus of Horrors dopo Bologna farà tappa a Pescara dal 7 al 16 Novembre e successivamente a Bari.

Sara Di Paola

Fin da quando ero bambina si diceva che in me convivevano due lati opposti: seria e quasi timida a scuola ed estroversa nella vita privata. Questa mia seconda caratteristica l’ho applicata a due attività che potessero esprimere al meglio la mia vena artistica e il mio amore per lo spettacolo: il ballo, ma soprattutto, il teatro che, dopo tanta gavetta, mi ha portato a diventare attrice professionista e mi ha permesso di trasformare un hobby in un secondo lavoro. E se è vero che si comincia un po’ a morire nel momento in cui cala il fuoco di ogni nostra passione, il mio non si è ancora spento e così passo la mia settimana destreggiandomi tra lavoro, amici, fidanzato, ballo e teatro in un incastro perfetto…o quasi!
Sara Di Paola

One Response to "The Circus of Horrors"

  1. Claudio   1 Novembre 2014 at 14:37

    Guarda, siete vestiti uguali!!!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.