50+2: Anna Tatangelo si affida ad Erika Morgera per la festa a sorpresa di Gigi D’Alessio

50+2: Anna Tatangelo si affida ad Erika Morgera per la festa a sorpresa di Gigi D’Alessio

ROMA– Ad Amorilandia, il cantante napoletano spegne 52 candeline in un’atmosfera calda e familiare, creata dall’event planner. Oltre alla Tatangelo, presente anche il calciatore del Napoli Lorenzo Insigne.

In un periodo invernale in cui gli organizzatori di eventi ancora “scaldano i motori” per preparare al meglio la prossima stagione, Erika Morgera, professionista capace di programmare con grande anticipo le proprie attività, è già ai blocchi di partenza ed inizia alla grande la propria stagione di eventi, confermandosi nel ruolo di event planner del jet set. Dopo aver illuminato con la propria creatività gli eventi più glamour della passata stagione, sabato 23 febbraio si è cimentata nell’organizzazione del 52mo compleanno del cantante Gigi D’Alessio.

Anna Tatangelo, appena tornata da Sanremo, ha voluto pianificare con lei ogni dettaglio di questa festa a sorpresa per il suo Gigi, pensando insieme ad Erika ad un evento di carattere familiare che potesse esaltare le origini campane del festeggiato, con food e drink a tema.

Erika si è ispirata ad un mood sobrio ed elegante, declinato con diversi elementi creativi e suggestivi cromatismi, affiancando ad un colore prettamente maschile come il grigio, la ricercata preziosità dell’oro, fondendoli in un abbinamento di tendenza, decisamente adatto al festeggiamento.

GLI OSPITI ILLUSTRI

ERIKA MORGERA

Ad “Amorilandia” – così i due artisti hanno battezzato, infatti, la loro elegante dimora nell’esclusivo comprensorio residenziale dell’Olgiata a Roma – si respirava un’atmosfera calda e familiare, creata da Erika con suggestivi giochi di sfavillanti candele posizionate in ogni angolo della loro splendida casa, mentre i selezionatissimi ospiti vip, gustavano i cocktail molecolari con le iniziali del festeggiato, ed i prelibati dolci personalizzati ideati da Erika Morgera. Tra i presenti, ospiti d’eccezione del calibro di Nino D’Angelo, grande amico di Gigi D’Alessio e il neocapitano del Napoli, Lorenzo Insigne, grande fan del cantante.

Tantissimi gli amici che, riuscendo a mantenere il segreto, si sono uniti ad Anna per rendere stupefacente questa festa a sorpresa, lasciando, per una volta, senza parole Gigi D’Alessio, visibilmente emozionato nell’abbraccio con la sua Anna.

Un ulteriore attestato di stima dal mondo dello spettacolo ed un altro importante riconoscimento per la event planner Erika Morgera che ha di fatto inaugurato in anticipo la propria nuova stagione professionale, lanciandosi verso una primavera di grandi successi. Chissà cosa potremmo attenderci dalla brillante event planner che, ancora una volta, ha stupito tutti con la sua creatività e dalla quale è lecito attendersi altre incredibili novità e sorprese capaci di sorprendere il mondo del wedding e dell’organizzazione di eventi.

“Da sempre – afferma Erika – mi piace lavorare con amore per offrire il massimo alle persone che si affidano alla mia creatività, cercando, in giro per il mondo, elementi spettacolari unici, proposti in esclusiva ed in anteprima assoluta per l’Italia, operando con estrema professionalità al servizio dei miei clienti”.

CREDITS:

Erika Morgera
Erika Morgera

CATERING: Apollinare Catering

FLOWER DESIGNER: Alice Bonifazi, Idecoration

ARREDAMENTI: Latini Design

BALLOON: Portobello

CAKE DESIGNER: Isabella Conti Cake Studio

BARTENDER: Drink Me Event Bar Catering

CORNER PIZZA: Alex Cioffi, Ciccio’s Corner, Sudf Forni

Erika Morgera

PLEXY MENU: Nostro Inchiostro

CADEAUX: Scatolificio Venturi

LIGHT DESIGN: pirofantasy

Be Sociable, Share!

Steve Moss

Steve Moss

Vivo in Great Britain da molto tempo e le mie origini sono sicuramente anglosassoni, anche con una grande componente italiana. Ho vissuto in giro per l’Europa ma è l’Inghilterra il paese che prediligo, dove le più belle auto (Aston Martin e Jaguar), la musica più gloriosa (dai Beatles al punk inglese), i più affascinanti attori, (Hugh Grant e Rupert Everett), ed il buon cibo dai vari pudding al fish and chips per non parlare delle cheese cake in poi sono la mia passione. Ma in testa alla classifica c’è anche la moda (i più grandi sarti per l’uomo sono qui) ed anche le donne, come quella da cui ho rubato il cognome ma ahimé non fa parte del mio ramo famigliare.
Parlerò di sport o di turismo in giro per l’Europa, ma se volete vedere i parchi più colorati o la city più frenetica dovrete venirmi sempre a cercare nella Great London.
Steve Moss

Leave a Reply

Your email address will not be published.