Il mondo della moda traina l’ eCommerce in Italia

Il mondo della moda traina l’ eCommerce in Italia

ITALIA – Il successo annunciato dell’ eCommerce. Gli acquisti online sono un fenomeno sempre più diffuso anche in Italia, dove si stima che almeno il 36 per cento della popolazione abbia, almeno una volta, fatto compere su di un portale di eCommerce.

Aumentano gli acquirenti digitali

L’ultimo report della Casaleggio Associati consente anche di conoscere il giro d’affari prodotto dai clic sul Web. Secondo lo studio della società di consulenza strategica, l’eCommerce è l’unico settore dell’economia (sia  a livello mondiale che nazionale) che registra una crescita a due cifre, e le analisi previsionali indicano che il trend è destinato a consolidarsi nel breve periodo. Per la precisione, si stima che a livello globale quasi 1,8 miliardi di persone abbiano effettuato almeno un acquisto online, mentre in Italia la quota è di circa 20 milioni di acquirenti digitali.

Un fatturato da oltre 35 miliardi solo in Italia

In termini strettamente finanziari, il mercato e-commerce B2C in Italia ha generato un fatturato di 35,1 miliardi di euro nel 2017, crescendo complessivamente dell’11 per cento rispetto al 2016, registrando risultati positivi in tutti settori e una crescita complessiva che si mantiene in linea con quella dell’anno precedente. Anche per quanto riguarda i comparti trainanti la situazione resta complessivamente simile a quella passata, con alcuni top player a trainare il mercato.

La moda sul Web

Parliamo in particolare del mondo della Moda, che tanto a livello internazionale che italiano si mantiene a ritmi incredibili: abbigliamento, scarpe e accessori online generano vendite per 90 miliardi di euro, mentre nel nostro Paese questo settore raggiunge i 2,5 miliardi di euro ed è aumentato di un altro 28 per cento solo nell’ultimo anno, grazie al fashion, al mass market e alla diffusione di siti che rispondono alle esigenze specifiche degli eShopper italiani.

Online per tempo libero e turismo

L’analisi degli altri comparti che compongono la “torta” dell’eCommerce in Italia, evidenziano caratteristiche, peculiarità e dinamiche in atto nel nostro Paese; in particolare, il fatturato deriva in larga misura dai settori del tempo libero e del turismo, che rappresentano la quota più consistente in cui si distribuisce il mercato, arrivando a “pesare” insieme per il 70 per cento del giro d’affari complessivo.

I settori più dinamici

Tuttavia, i cambiamenti in atto sono certificati anche dall’incidenza minore sul totale di questi settori: il tempo libero ha perso 3 punti percentuali in un solo anno, erosi dall’incidenza di acquisti in altri ambiti. Oltre alla moda, si segnala un forte dinamismo per salute e bellezza (+ 39 per cento), alimentare (+ 24 per cento), elettronica di consumo (+ 21 per cento), casa e arredamento (+ 19 per cento), grazie agli investimenti degli operatori più grandi e a nuovi ingressi sul mercato.

Dove si compra online

Per quanto riguarda infine le scelte dei consumatori, i centri commerciali online sembrano in grande spolvero, conquistando il terzo posto assoluto nella distribuzione delle vendite e generando il 12 per cento del fatturato totale; il mercato dell’eCommerce resta comunque dominato dai grandi player internazionali, che mantengono la palma di meta preferita per gli acquisti per la maggioranza degli utenti, ma si difendono bene anche le marche nazionali, che conquistano consensi grazie a strategie più personalizzate rispetto ai “colossi”.

Be Sociable, Share!

Gianluca Bottiglieri

Gianluca Bottiglieri

Napoletano, classe ’91. Tre passioni nella vita: calcio, musica e scrittura. Dopo aver conseguito il Tesserino da Giornalista pubblicista ho collaborato per diverse testate online e cartacee parlando di tutto un pò. Amo scrivere per documentarmi, per avere “la scusa buona” per approfondire le mie conoscenze. Che sia con una tastiera, un display o con una penna poco cambia. Di recente ho acquistato una Olivetti Lettera 35 del 1972, proprio per non farci mancare nulla. Spero di allietare chiunque legga i miei articoli, suscitare interesse, generare discussione!
Gianluca Bottiglieri

Leave a Reply

Your email address will not be published.