Festa del Cinema di Roma: star, film e ospiti

Festa del Cinema di Roma: star, film e ospiti

ROMA – Le parole d’ordine? Varietà, qualità e internazionalità. La Festa del Cinema di Roma 2016 (13-23 ottobre), riparte da dove ci aveva lasciato. Confermato al timone Antonio Monda, al secondo anno da direttore artistico. Niente madrine, niente cerimonie e niente concorsi, un po’ come nei festival tout-court.

Nata come festa nel 2006, sotto l’amministrazione di Walter Veltroni, come regalo culturale alla città, e proseguita negli anni con successivi aggiustamenti e cambiamenti che l’avevano avvicinata ai festival classici, la manifestazione romana arriva quindi all’undicesima edizione, confermando la formula dello scorso anno.

Come sempre, la Festa coinvolgerà numerosi luoghi della Capitale, dal centro alla periferia, ma il fulcro dell’evento risiederà naturalmente nel bellissimo Auditorium di Renzo Piano, che ospiterà proiezioni e red carpet. E a proposito di red carpet, i fan avranno la possibilità di incontrare star (non solo del cinema) del calibro di Maryl Streep, Bernardo Bertolucci, Roberto Benigni, Lorenzo Jovanotti, Oliver Stone, David Mamet, Paolo Conte, Werner Herzog, Viggo Mortensen e si racconteranno al pubblico nell’attesissimo e consueto spazio “Incontri ravvicinati”.

Ma passiamo ai film che verranno proposti. La Selezione ufficiale della Festa del Cinema ospiterà 44 film, selezionati con l’obiettivo di offrire qualità ed eccellenza in tutte le espressioni cinematografiche: nel cinema indipendente, nella produzione di genere, nell’opera di autori affermati, in quella di registi emergenti, nelle sperimentazioni, nel cinema spettacolare, nell’animazione e nei documentari.

E allora tra le pellicole più attese troviamo “Lion” con una Nicole Kidman in odore di candidatura all’Oscar, “The Accountant” con Ben Affleck, “American Pastoral” (esordio alla regia di Ewan McGregor), “Manchester by the Sea” con Casey Affleck e Michelle Williams, e il nuovo lavoro di Oliver Stone, “Snowden”.

Segnatevi anche qualche titolo nostrano. Sono 4 i film italiani nella selezione ufficiale. Si dice un gran bene di “Maria per Roma” dell’esordiente Karen Di Porto (Antonio Monda l’ha definito “la rivelazione della prossima stagione cinematografica italiana”) e non manca la curiosità per “7 Minuti”, nuovo film di Michele Placido con un cast tutto al femminile (Violante Placido, Fiorella Mannoia, Ambra Angiolini, Cristiana Capotondi).

Da sottolineare inoltre la forte presenza di pellicole a tema musicale nella rassegna, dal film concerto di Michael Bublè a “The Rolling Stole Olè Olè Olè! A Trip Across Latin America”, documentario che racconta l’ultimo tour dei Rolling Stones in dieci città del Sud America.

Sono previste anche quest’anno sezioni parallele tra cui quella più nota è Alice nella città dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie.

Info

Festa del Cinema di Roma 2016

Paolo Riggio

Roma e Prati, mare e montagna e campi da pallone da piccolo, laurea in cinema alla Sapienza, città europee e scuola di giornalismo sportivo Mario Sconcerti da grande. Scrivo e continuo a giocare a calcio da quando ho ricordi, mi considero un calciofilo. La mia altra grande passione è il cinema che ritengo la rappresentazione più autentica del mondo, lo sguardo di chi analizza al microscopio i contesti della nostra vita e le sue storie offrendocene una visione diversa dalla nostra.
Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.