Mortadella, please… anche sul Titanic!

Mortadella, please… anche sul Titanic!

menu titanic

Il 14 Aprile 1912, a bordo del “Titanic”, tra i piatti proposti nel buffet della cena servita in prima classe, era presente anche la “Bologna sausage”, un salume già molto apprezzato in America e in Canada simile alla Mortadella di Bologna.

La scoperta è stata fatta a Londara, il 31 Marzo 2012 quando da Henry Aldridge and Son è stato battuto all’asta per 122mila euro un menù originale della cena servita in prima classe la sera del 14 aprile 1912.

La Mortadella non era la sola delizia italiana per quei palati d’alto lignaggio. Al Ritz, l’unico ristorante di bordo dove si ordinava alla carta, gli ospiti potevano infatti beneficiare dei consigli del gestore, il pavese Luigi Gatti. Che anche quella sera propose diversi piatti preparati utilizzando prodotti delle nostre parti. Primo fra tutti il re dei formaggi, il Parmigiano Reggiano, ma anche Gorgonzola, olio e vino.

 

Per scoprire tutta la storia della Mortadella non mancare a “Mortadella, Please“, il festival internazionale della Mortadella di Zola Predosa

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.