Nomination, il nuovo corso del bracciale Composable

Nomination, il nuovo corso del bracciale Composable

MONDO – La società fiorentina leader mondiale nel mercato della gioielleria in acciaio e oro  veicola un moderno messaggio tramite l’iconico bracciale componibile, grazie alle nuove maglie-link. A supporto del progetto un’importante campagna pubblicitaria firmata dallo studio newyorkese GB65 e incentrata sul nuovo corso del Composable. Al centro del racconto il messaggio Uno a me, uno a te in un monito contro l’individualismo.

Un invito a entrare in contatto con gli altri. A creare link intergenerazionali per relazioni vere, speciali e sincere. Ma anche un monito forte contro l’individualismo moderno, grazie a una generosa condivisione. Nomination alza il volume del suo messaggio grazie al prodotto più iconico: il Composable, facendo allo stesso tempo vivere al suo gioiello universalmente più famoso un nuovo e affascinante corso.

Ideato nel 1987 dall’azienda fiorentina nata dall’idea di Paolo Gensinie oggi leader mondiale nel mercato della gioielleria in acciaio e oro, è considerato universalmente come il primo bracciale componibile e modulare a essere stato inventato. Un connubio di materiali della migliore qualità, interamente Made in Italy, vincente fin da subito e oggi presente a livello worldwide grazie a una rete capillare di oltre cento negozi monomarca Nomination nelle capitali del fashion e cinquemila retailer indipendenti.

UNO A ME, UNO A TE

La forza del bracciale Composable è proprio quella di essere stato precursore del concetto di link, centrale nell’era di Internet, prima della diffusione di massa della Rete. Grazie alle maglie interscambiabili, unite da un meccanismo a molla, che permettono infinite combinazioni di forme e colori, Composable è un gioiello adatto a uomini e donne di ogni età e status. Un messaggio potente che permette di esprimere la propria personalità, accostando lettere e simboli che parlano di sé, diventando così un cult intergenerazionale.

La nuova strategia di Nomination per il celebre bracciale si identifica così nel messaggio Uno a me, uno a te, in un continuo scambio di link che, oltre a essere piccoli gioielli della migliore tradizione orafa fiorentina, sono anche simboli, dediche, parole d’amore che celebrano i legami e arricchiscono di significati ogni creazione. Così, le maglie-link del nuovo corso rimandano al concetto di condivisione non virtuale, ma da toccare con mano, grazie a specifici messaggi legati all’amicizia, all’amore, agli affetti familiari, o ai ricordi preziosi.

Del resto, preziosa come un gioiello è la storia di Nomination. I valori portanti dell’azienda fiorentina incarnano l’eccellenza della qualità italiana, data da un rigoroso Made in Firenze, supportata da qualità artigianale, design, innovazione e ricerca e spinta da un modello manageriale innovativo, che integra le sinergie e i valori familiari.

Un importante cambio di passo nel posizionamento del Composable, unito a una capillare campagna promozionale, che l’azienda ha affidato allo studio newyorkese GB65, specializzato in luxury brand. Il direttore creativo Giovanni Bianco è anche il regista dei nuovi spot della Composable Collection di Nomination. Per l’azienda fiorentina ha realizzato un commercial per la TV che ha il ritmo e il trasporto di un moderno video-clip dal target giovane, con protagonista una ragazza e il mondo di relazioni che fanno parte della sua vita: gli amici, i genitori, i figli, la famiglia. Perché vivere è condividere.

Tante sfaccettature come le oltre duemila oggi possibili con la collezione Composable. La base del bracciale, prezioso ma democratico, è sempre in acciaio, mentre le decorazioni spaziano dall’oro 18K, all’oro rosa 9K, all’argento 925. I temi di ogni singola maglia-link si adattano allo stile di chi li indossa. Da piccoli simboli alle iniziali del nome, fino a vivaci pietre semi-preziose, smalti colorati, cubic zirconia e diamanti naturali.

L’INCONTRO CON GIOVANNI BIANCO RACCONTATO DAL DIRETTORE MARKETING E COMUNICAZIONE

 

“Da tempo conosciamo e apprezziamo il lavoro creativo di Giovanni Bianco, che oltre ad avere un respiro internazionale parla alle stesse frequenze delle giovani generazioni, a cui è rivolto il nostro nuovo messaggio, oggetto di una capillare campagna promozionale. Un progetto così importante per un nuovo posizionamento del nostro prodotto ” iconico ” non poteva avere un partner migliore. L’incontro con Giovanni Bianco ha risposto a due grandi obiettivi dell’azienda; in primis trovare un linguaggio iconico ed originale  che parlasse alle giovani generazioni che adesso  definiamo “Generazione Nomination” e  al contempo comunicare  i nostri valori ed il nostro DNA, che hanno origine in questo prodotto cosi rivoluzionario nel mondo della gioielleria. Giovanni Bianco, grazie alla sua creatività e professionalità, da me sempre riconosciuta e ammirata, è riuscito in pieno nell’intento esaudendo questo importante “sogno” per me e la mia famiglia.” spiega Alessandro Gensini, direttore marketing e comunicazione di Nomination.

LA STORIA DI NOMINATION

nomination

Nomination nasce nell’Italia degli anni Ottanta, in una Firenze capitale della moda ed eccellenza dell’artigianato. Oggi Nomination è leader nel settore dei gioielli in acciaio ed oro e continua la propria missione comunicativa proponendo nuove linee e collezioni che esprimono i valori cardine dell’azienda e incarnano l’eccellenza del made in Italy e della qualità italiana. Tutto Made in Italy, Nomination produce gioielli per uomo e per donna con materiali di altissima qualità: acciaio inossidabile, oro 18K, oro rosa 9K e argento Sterling; Zirconi, pietre preziose e semipreziose e diamanti naturali. Nomination, sinonimo di qualità, originalità e innovazione, è un marchio internazionale con oltre 5.000 rivenditori indipendenti e 100 negozi monomarca in tutto il mondo.

Sito Ufficiale

Fabiola Cinque

Napoletana fino alla milionesima generazione (dal 1.400), nobile d’animo ma non più per albero genealogico, viaggiatrice e curiosa delle bellezze e delle stranezze del mondo riporto tutte le mie impressioni attraverso tutti i sensi che abbiamo e che vogliamo usare. Di estrazione e definizione “fondista”. Azzurra di nuoto per tutte le distanze più lunghe e massacranti che vi possono venire in mente. La fatica è il mio karma. Mai nulla regalato, tutto conquistato. La comunicazione e la pubblicità sono la mia anima, la moda la mia vita presente e futura. Vivo in un paese bellissimo dal quale desidero sempre di allontanarmi, per tornare e riassaporare i profumi ed i sapori. La mentalità e l’amore sono anglosassoni, ma d’altronde si sa, i Borboni sono stati dominati dai francesi come gli inglesi e gli spagnoli, quindi le mie origini ed il mio essere è globale, sono bastarda dentro.
Fabiola Cinque

Leave a Reply

Your email address will not be published.