KLM Photo Competition, qui le fotografie le scattano i passeggeri!

KLM Photo Competition, qui le fotografie le scattano i passeggeri!

ROMA – Due Italiani, viaggiatori e fotografi amatoriali, si sono aggiudicati l’ambito premio: due biglietti intercontinentali per una destinazione a scelta e la fantastica Nikon D500 compresa di obiettivi.

Creatività, intuizione, talento, passione. Sono questi i requisiti che Holland Herald, la rivista di bordo della linea aerea KLM, cerca in ognuno dei suoi passeggeri per il KLM Photo Competition. Di che si tratta? Ve lo diciamo subito! Holland Herald ha indetto un contest di fotografia invitando i passeggeri a condividere le proprie foto più emozionanti ispirate a uno specifico tema e a partecipare a un contest che vede annualmente la proclamazione dei vincitori.

La Giuria che seleziona le immagini e sceglie i vincitori è composta dallo staff editoriale di Holland Herald, dalla fotografa olandese Mirjam Bleeker e da Roland Koene, Manager della divisione Nikon Professional Services e appassionato fotografo.

Per il 2017 è stato decretato vincitore assoluto l’italiano Luca Gaidano che ha catturato l’immagine che ha inviato nella città di Hanoi (Vietnam).

Lo scatto di Luca Gaidano per KLM Photo Competition
Lo scatto di Luca Gaidano per KLM Photo Competition

Questa immagine– commenta Luca Gaidano – “è stata scattata ad Hanoi nel 2016 quando stava arrivando un treno giusto davanti a delle case abitate. Con questa foto ho voluto testimoniare come la popolazione di questo sobborgo della capitale vietnamita vive a ridosso delle rotaie del treno con bambini che, spesso, ci giocano sopra. Ho desiderato immortalare il momento un cui i genitori hanno richiamato i propri figli in casa e controllato il passaggio del treno così che nessun incidente è accaduto”.

Il premio assegnato a Luca Gaiano, il vincitore 2017 del contest, è fra i più ambiti: due biglietti in economy andata e ritorno per una qualsiasi destinazione intercontinentale e una fantastica macchina fotografica Nikon D500 con relativi obiettivi.

Considerato l’alto numero di immagini inviate, la Giuria ha selezionato altre due foto poi premiate con una Nikon D500. Una delle due foto appartiene ad un altro eccezionale viaggiatore-fotografo italiano, Pier Luigi Dodi per il suo scatto a memoria di un viaggio in Myanmar.

Durante la stagione delle piogge, stavo visitando la splendida Pagoda Kyaok Kan Latt a Hpa-An, la capitale della regione di Kayin nello stato di Myanmar” – ci spiega Pier Luigi Dodi – “Quando improvvisamente questo anziano monaco mi è spuntato da dietro superandomi rapidamente. Sono rimasto sorpreso dal suo celestiale tempismo e ho scattato immediatamente la foto”.

KLM Photo Competition
Lo scatto di Pier Luigi Dodi per KLM Photo Competition

Insomma, una bella iniziativa, che si aggiunge alle tantissime organizzate in questo senso dalla compagnia KLM (la prima edizione del concorso fotografico risale al 2013, date un’occhiata al nostra articolo per saperne di più cliccando qui)

Il KLM Photo Competition è un’occasione per dare spazio alla propria creatività, aspetto fondamentale che troppo spesso siamo costretti a trascurare e che invece sarebbe da coltivare come poche cose al mondo. E se ci pensate tra il creativo e il fotografo (anche se non di professione) ci sono poche, pochissime differenze: il fotografo è una persona molto curiosa, osserva e si informa, è aperta alle emozioni e alla fantasia per analizzare la realtà e trovare nuovi approcci; ha la capacità di vedere le possibilità dove altri non lo fanno e la sua indole esplorativa è volta anche verso l’interno.

INFO e COME PARTECIPARE AL KLM PHOTO COMPETITION

Tutti possono partecipare alla photo competition, le regole sono semplici. Ogni mese viene segnalato un tema e i passeggeri devono inviare foto sull’argomento con un titolo e la breve storia dietro l’immagine. La scadenza di partecipazione è l’ultimo giorno di ogni mese. Per ogni tema, la giuria seleziona la migliore foto e vengono assegnati premi mensili. La foto del vincitore appare sulla rivista di bordo di Holland Herald di KLM e partecipa all’ulteriore competizione per il Gran Premio alla fine dell’anno.

CONTATTI AIR FRANCE

Air France

Facebook

Twitter

Call center 02 38591272

CONTATTI KLM

KLM

Twitter Twitter

Call center 02 38594998

Be Sociable, Share!

Steve Moss

Steve Moss

Vivo in Great Britain da molto tempo e le mie origini sono sicuramente anglosassoni, anche con una grande componente italiana. Ho vissuto in giro per l’Europa ma è l’Inghilterra il paese che prediligo, dove le più belle auto (Aston Martin e Jaguar), la musica più gloriosa (dai Beatles al punk inglese), i più affascinanti attori, (Hugh Grant e Rupert Everett), ed il buon cibo dai vari pudding al fish and chips per non parlare delle cheese cake in poi sono la mia passione. Ma in testa alla classifica c’è anche la moda (i più grandi sarti per l’uomo sono qui) ed anche le donne, come quella da cui ho rubato il cognome ma ahimé non fa parte del mio ramo famigliare.
Parlerò di sport o di turismo in giro per l’Europa, ma se volete vedere i parchi più colorati o la city più frenetica dovrete venirmi sempre a cercare nella Great London.
Steve Moss

Leave a Reply

Your email address will not be published.