La Bella Addormentata: un balletto che è una favola!

La Bella Addormentata: un balletto che è una favola!

Andrei Sorokin e Maria Menshikova, entrambi primi solisti del celebre  Teatro Balletto di San Pietroburgo calcheranno le scene del Teatro Auditorium Manzoni di Bologna, questa sera 2 aprile, unica data purtroppo alle ore 21, dove saranno interpreti di una delle migliori coreografie di M. Petipa: La Bella Addormentata nel Bosco, insieme con la compagnia di danza New Classical Ballet of Moscow.
La Bella Addormentata è una favola incantevole uscita  dalla penna aurea di Charles Perrault, nella quale principi, fusi, fate e principesse saranno protagonisti di una delle più  celebri e meravigliose storie d’amore e di incantesimi, mai scritte e resa quindi eterea e immortale dalla squisita musica  di Peter ICiajkovskij.
Del racconto ferico se ne hanno molteplici versioni data la versatilità dell’argomento, tant’è vero che lo stesso Walt Disney ne creò uno straordinario cartone animato nel 1959, un successo che pare quindi non arrestarsi.
Una meraviglia danzata che ci  regalerà un momento di sogno grazie soprattutto alle punte della compagnia di danza classica del Ballet of Moscow, considerata fra le migliori compagnie di danza classica  al momento dove scenografie e costumi, luci e colori sapranno ricreare tutta l’atmosfera di una favola.

La Bella addormentata, titolo assente da un po’ di anni nel capoluogo emiliano, è ritenuto a ragione uno dei capolavori coreutici dell’Ottocento. Un appuntamento da non perdere e insieme un invito rivolto per questo non solo ai ballettomani, ma anche a coloro che nonostante tutto vogliono ancora sognare perché in fondo la vita è  un sogno e grazie alla danza viene meglio!

INFO

LA BELLA ADDORMENTATA – Ballet of Moscow
2 APRILE 2016 ore 21.00
AUDITORIUM MANZONI BOLOGNA
Prevendita Botteghino Auditorium Manzoni Via dè Monari 1/2 Bologna
tel. 051.6569672 – 334.1891173
Biglietti Online: www.auditoriumanzoni.it 

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.