Queen, Genesis e tanto teatro, arriva l’estate all’Ostia Antica Festival

Queen, Genesis e tanto teatro, arriva l’estate all’Ostia Antica Festival

OSTIA – Il ricco calendario prevede il 5 agosto Bohemian Symphony, Orchestral Queen Tribute ed il 6 agosto gli ESTRO con il repertorio dei Genesis del periodo 1970/1976, poi il 7 agosto con Michele Ascolese, Ellade Bandini e Hotel Supramonte. Dal 30 luglio al 19 settembre il Teatro Romano di Ostia Antica ospita una kermesse che vedrà eventi di folclore, enogastronomia, teatro, musica e tanto altro. Ecco il programma nel dettaglio. 

Come ogni anno la bella stagione fa delle città, dei borghi e degli scenari naturali le più spettacolari location per i numerosissimi eventi che tra folklore, enogastronomia, teatro, musica e tanto altro animano il Bel Paese più che in inverno. Un esempio in questo senso, lo si può trovare a Ostia dal 30 luglio al 19 settembre dove andrà in scena l’Ostia Antica Festival. Ma quali sono gli appuntamenti in programma? Scopriamolo insieme.

Dopo gli omaggi a Mogol e Battisti avvenuti il 30 luglio, arriva il momento di due grandi rock band del passato rimaste nella storia. Il 5 agosto gli appassionati dei Queen troveranno la loro meccah con Bohemian Symphony – Orchestral Queen Tribute, mentre il 6 agosto il gruppo ESTRO rieseguirà il repertorio dei Genesis del periodo 70-76. Dal 7 agosto torna la musica italiana con Michele Ascolese, Ellade Bandini e Hotel Supramonte e le canzoni di Fabrizio De Andrè, e infine l’11 settembre, Tony Esposito e Gente Distratta ricorderanno Pino Daniele.

 BOHEMIAN SYMPHONY: IL TRIBUTO AI QUEEN PROMETTE SPETTACOLO

Il 5, 6 e 7 agosto arrivano tre serate consecutive da non perdere, dedicate ad altrettanti indiscussi protagonisti della musica del secolo scorso. Mercoledì 5, ecco l’omaggio ai Queen con la formazione Bohemian Symphony – Orchestral Queen Tribute. Dopo il successo dello scorso anno, che ha registrato quasi 10000 spettatori, l’opera rock, definita dal pubblico “uno spettacolo travolgente”, attraversa tutta la discografia dei Queen grazie alle potenti voci di Alessandra Ferrari, Roberta Orrù, Andrea Casali e Damiano Borgi, sostenute dall’energia della rock band di Enrico Scopa, Andrea Palmeri, Giacomo Vitullo, Lorenzo Milone e la raffinatezza degli arrangiamenti orchestrali della Orchestral Queen Tribute, diretta dal Maestro Luca Bagagli. La messa in scena firmata da Giacomo Vitullo, che ne ha curato gli arrangiamenti con preziose citazioni al mondo classico, è arricchita dalla partecipazione di Daniele Monterosi, nel ruolo di presentatore che svelerà al pubblico le tante curiosità che si celano dietro la genesi e la storia delle canzoni della formazione britannica. Due ore di intenso spettacolo per rivivere l’immensa eredità del repertorio dei Queen composto di brani indimenticabili come The Show Must Go On, Barcelona, Under Pressure, Somebody to Love: un vero e proprio omaggio allo straordinario talento di Freddie Mercury e della sua intramontabile band.

OSTIA ANTICA FESTIVAL: DOPO I QUEEN “ARRIVANO” I GENESIS

Giovedì 6 un altro tributo a un caposaldo della musica rock britannica: in uno spettacolo di quasi tre ore, gli ESTRO ripercorreranno con fedeltà e passione le pagine più coinvolgenti della produzione dei Genesis. Gli ESTRO sono una delle band più apprezzate (e affermate) in Italia per la cura e l’incredibile fedeltà dell’esecuzione dei brani suonati e con la formazione a due batterie, riproporrà i capolavori del periodo d’oro, quello dal 1971 al 1976. Poco prima del lockdown, l’annuncio della attesa reunion dei Genesis ha galvanizzato i prog fan di tutto il mondo. In oltre cinquant’anni di carriera, la band inglese ha pubblicato quindici album in studio e sei album dal vivo, raggiungendo il successo commerciale alla fine degli anni 80. Da un punto di vista strettamente artistico, però, è indubbio come sia la produzione del periodo 1970/1976 quella di maggior valore: quella contenuta in album immortali come Trespass (1970), Nursery Cryme (1971), Foxtrot (1972, al cui interno troviamo la celeberrima suite Supper’s Ready), Selling England By The Pound (1973) fino al doppio album concettuale The Lamb Lies Down On Broadway (1974) e ai due ottimi dischi pubblicati dopo la fuoriuscita dal gruppo del cantante e leader Peter Gabriel, ovvero A Trick Of The Tail e Wind & Wuthering, entrambi del 1976. Ed è proprio a questo periodo irripetibile, a questa collezione di musica immaginifica che è dedicato il nuovo spettacolo degli ESTRO, storica band romana da sempre apprezzata dagli appassionati per la fedeltà e la passione con cui ripropone dal vivo le pagine più coinvolgenti della produzione del gruppo inglese.

NON SOLO LE GRANDI BAND BRITANNICHE, C’E’ SPAZIO PER UN OMAGGIO A DE ANDRE’ E PINO DANIELE

Crediti foto: Good Vibrations Entertainment

Venerdì 7, invece, sarà la volta di uno dei più grandi Autori italiani di sempre: Fabrizio De Andrè. A riproporre i capolavori del cantante genovese saranno gli Hotel Supramonte che per l’occasione si esibiranno insieme a due storici musicisti, il chitarrista Michele Ascolese e il batterista Ellade Bandini, per anni al fianco di Faber. La band, riconosciuta ufficialmente dalla Fondazione de André, nasce nel 2013, e negli ultimi anni si è affermata come una delle formazioni più accreditate nella diffusione della musica di De Andrè.

Venerdì 11 settembre ultimo appuntamento di ANTHOLOGY con l’omaggio a Pino Daniele, presentato dal gruppo GENTE DISTRATTA che vede come ospite speciale, colui che per tanti anni è stato il percussionista preferito del cantante partenopeo: Tony Esposito. Una big band che non vuole imitare o stravolgere, ma interpretare e capire – prima di tutto – cosa Pino Daniele volesse dire con le sue canzoni, con le sue melodie. Pino era musica e affetto, il resto non gli interessava molto. I GENTE DISTRATTA portano avanti intatto il suo sentimento, suonando le sue canzoni, la sua musica.

La quinta edizione di Ostia Antica Festival “Il Mito e il Sogno” è organizzata daI consorzio di imprese Antico Teatro Romano, in collaborazione con il Parco Archeologico di Ostia antica. Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.30.

INFO UTILI 

 TEATRO ROMANO / OSTIA ANTICA FESTIVAL 2020 – “IL MITO E IL SOGNO – Va EDIZIONE”

PARCO ARCHEOLOGICO – VIALE DEI ROMAGNOLI 717 – 00119 – OSTIA ANTICA – ROMA

Biglietti

PROGRAMMA COMPETO OSTIA ANTICA FESTIVAL

Mercoledì 5 AGOSTO: BOHEMIAN SYMPHONY – ORCHESTRAL QUEEN TRIBUTE

Giovedì 6 AGOSTO: ESTRO PLAYS GENESIS ANTHOLOGY ‘70/’76

Venerdì 7 AGOSTO: HOTEL SUPRAMONTE con MICHELE ASCOLESE e ELLADE BANDINI “OMAGGIO A FABRIZIO DE ANDRE’ “

Sabato 8 AGOSTO: MICHELA MURGIA in “Dove sono le donne?”

Venerdì 28 AGOSTO: RICCARDO ROSSI in “That’s life. Questa è la vita!”

Sabato 29 AGOSTO: ANTONIO GIULIANI in “Evergreen”

Venerdì 4 SETTEMBRE: ANDREA PERRONI Dal vivo!

Sabato 5 SETTEMBRE: STEFANO MASSINI in “L’alfabeto delle emozioni”

Domenica 6 SETTEMBRE: PAOLA MINACCIONI  in”Dal vivo sono molto meglio”

Giovedì 10 SETTEMBRE: CARMINA BURANA di Carl Orff

Venerdì 11 SETTEMBRE: GENTE DISTRATTA con Tony Esposito – Omaggio a Pino Daniele

Sabato 12 SETTEMBRE: LILLO e GREG in “Best of “

Giovedì 17 SETTEMBRE: CLAUDIO BISIO e GIGIO ALBERTI in “Ma tu sei felice?

Venerdì 18 SETTEMBRE: ANDREA IACOMINI (Portavoce Comitato Italiano per l’UNICEF) in LA MOSSA DI TETSUYA

Sabato 19 SETTEMBRE: ORCHESTRA EUROPA InCanto diretta dal M° Germano Neri

Steve Moss

Leave a Reply

Your email address will not be published.