Pistoia, Capitale della Cultura e Signora dell’Artigianato

PISTOIA – Lo sapevate che Pistoia sarà la Capitale italiana della Cultura 2017? Dal 25 al 27 novembre 2016 ci sarà un’ulteriore stimolo per andare a visitare Pistoia. Qui vi diciamo perché.

Come si è aggiudicata questa prestigiosa nomina? La città toscana ha saputo sbaragliare la concorrenza grazie a un progetto davvero interessante e ben sostenuto nei suoi diversi elementi, capace di interpretare pienamente le risorse esistenti proiettandole in uno scenario di sviluppo del patrimonio artistico-culturale.

Città di origine romana, Pistoia è un vero e proprio paradiso per gli amanti dell’arte e delle tradizioni. Una città esaltata da poeti e scrittori e che offre al visitatore la possibilità di addentrarsi in un percorso fatto di chiese, palazzi, chiostri e monumenti medievali, che culmina con la bellissima Piazza del Duomo. E se vi spostate dal centro, scoprirete bellezze incredibili anche ai margini della città, tra borghi, pievi e castelli e le maggiori collezioni di land-art (intervento dell’artista sul territorio naturale).

Gli eventi in programma per il prossimo anno sono tanti, ma se volete visitare Pistoia in questi ultimi scampoli del 2016, evitando così adunate chilometriche, non potete perdervi un appuntamento davvero particolare.

Dal 25 al 27 novembre 2016 a Pistoia, nei suggestivi spazi ex industriali della cosìddetta Cattedrale (Area ex Breda) appena fuori le antiche Mura urbane, si svolgerà Arts&Crafts, il Salone dell’Arte e dello Stile del Vivere, un concept nuovo all’insegna del gusto, del saper fare, del migliore artigianato artistico e dell’innovazione. Perché Pistoia è sì una città monumentale, ma è anche la cosiddetta Signora dell’Artigianato, su tutti quello agroalimentare (lo sapevate che “il riccio”, il confetto più antico d’Italia è stato fatto qui?).

Da provare assolutamente il Gelato Arts&Crafts, un gusto tutto nuovo che potrete assaggiare durante l’evento e che verrà poi distribuito in tutte le migliori gelaterie pistoiesi.

E non finisce qui! Tra i tanti settori in mostra durante Arts&Crafts troviamo l’arte tessile, l’arredo il vivaismo d’interni e il design.

E ancora, in calendario figurano appuntamenti, incontri, animazioni, laboratori, piccoli corsi, degustazioni, iniziative di richiamo per addetti ai lavori come per appassionati e curiosi.

Tanti anche i percorsi tematici nel centro storico, a cominciare da quella passeggiata che ogni visitatore è invitato a fare proprio nelle “vie dei mestieri”, quelle sinuose stradine dai nomi emblematici a due passi da Piazza Duomo, tra le piazze più affascinanti d’Italia, crogiolo di splendide architetture sacre e civili. Da non perdere anche una visita al Museo del Ricamo, unico in Italia, che conserva splendidi manufatti tessili ricamati di cui Pistoia è stata ed è tuttora un eccellente centro di produzione.

Vi ricordiamo che la manifestazione è divisa in 2 percorsi principali: Lo Stile del Vivere, un vero e proprio viaggio nelle produzioni dell’artigianato artistico pistoiese, toscano e non solo, di alto livello qualitativo. Dall’arredo all’accessorio moda, dalla biancheria per la casa ai bijoux, in mostra il meglio della creatività degli artigiani del territorio, con prodotti originali per tecniche di lavorazione, forma e materiali.

La creatività a tavola – un intero padiglione dedicato al mondo della tavola: dai prodotti agroalimentari agli utensili e attrezzature per la cucina agli oggetti per la preparazione di una tavola “a regola d’arte”. Un tuffo nella cultura enogastronomica con un occhio attento allo stile, al buon gusto e alla creatività.

Creatività appunto, una creatività che invade letteralmente Pistoia, offrendo un weekend tra oggetti d’autore, curiosità, design emergente e pezzi unici.

INFO

ARTS&CRAFTS Toscana

PISTOIA – “Cattedrale” Area Ex Breda – Ingresso gratuito

Venerdì 25 novembre dalle 10:00 alle 23:00

Sabato 26 novembre dalle 10:00 alle 23:00

Domenica 27 novembre dalle 10:00 alle 21:00

info: Sito

Vi ricordiamo che abbiamo parlato anche di Mantova, capitale della cultura 2016.

Pistoia

PRESSPHOTO Firenze, Buongiorno Firenze; la bottega di cornici d'arte di Gabriele Maselli

PRESSPHOTO Firenze, Buongiorno Firenze; la bottega di cornici d’arte di Gabriele Maselli

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.