I fashion trends del menswear tra le 2 ruote

Per Pitti90 i fashion trends del menswear sono: zaino, bike e green mood.

Mia BagL’evento, che si è appena concluso, apre le porte a più di 1200 collezioni e circa 2.000 buyer da tutto il mondo e coinvolge il settore moda uomo ma in realtà crea un’esperienza unica per chiunque voglia scoprire i fashion trends.

Cosi ci immergiamo nello stile, abbracciando la contaminazione, la ricerca del gusto e perché no, divertendoci spudoratamente.

L’avventura al Pitti90 inizia in una splendida giornata di sole, seguendo la scia di centinaia di persone, tra giornalisti, buyer e visitatori alla ricerca di ispirazione, nuove idee e scoprire tutti i fashion trends del menswear per la primavera/estate 2017.

Si respira un’aria frizzante, tutto sembra predisposto per lasciare spazio al relax e per godere di questa full immersion nel fashion. L’evento è organizzato nel segno del ‘chill out’, rilassarsi e scoprire sono le parole chiave di questa edizione. Lo si nota nelle piccole cose, dall’allestimento dei chioschi di cibo e bibite che ci conducono in un luogo naturale con le loro cassette di frutta e verdura, i colori pastello e il design ecologicamente sostenibile, tutto contribuisce a rendere il percorso piacevole – la musica dei dj set concorre al clima di festa con un sound da aperitivo in spiaggia in una località trendy. Antony Morato crea su una terrazza uno spazio con piscina e un lounge bar per poter “degustare” i fashion trends proposti in questa collezione e immergerci nello suo stile unico che lo distingue per la sua linea slim e super slim fit. L’atmosfera è ludica, alcuni brand utilizzano forme di comunicazione nuove e divertenti, sfruttando la creatività e la tecnologia, è il caso di Mini che presenta la Mini Fluid Fashion: una capsule collection di sweatshirts, creando per chiunque delle GIF personalizzate di 5 secondi, da condividere sui social, in cui la natura e i fiori fanno da sfondo, dando così l’impressione di essere immersi in un bosco. Come sapete, a proposito di fashion trends, abbiamo un debole per la Mini… proprio per questo non perdiamo mai occasione di parlarne!

fashion trends Biciclette2

Ma dalle auto passiamo alle biciclette: Giro D’Stil The Most Fashionable Bicycle Race on The Planet, in collaborazione con alcuni menswear brand internazionali, dà il via ad un simpatico tour in cui, a gareggiare sulle bike bespoke di Velorbis, sono speciali ciclisti dal look estremamente glamour.

fashion trends

Essent’ial al PITTI90 ci ha sorpreso con le nuove collezioni di accessori, dallo stile crossover, della ‘iBIKE’, con accessori per chi si muove in bici e per chi vuole disporre di ciò che serve per viaggiare anche negli spostamenti in città seguendo i fashion trends più cool. Così ha presentato la ‘Denim Strong’, una collezione glamour totalmente realizzata in tessuto jeans (come sempre il denim sarà una tendenza dell’estate 2016!) di materiale sempre moderno e resistente, reso più ‘strong’ con gli speciali trattamenti Essent’ial.

L’allegria del brand Desigual è coinvolgente, con la musica a tutto volume crea un momento di party nel party e, sempre in linea con l’evento, dà l’opportunità di scattare una foto ricordo con la tanto amata polaroid. Come in un gioco da tavola, in cui sono solo i buyer ad utilizzare i soldi veri, mentre noi comuni mortali ci lasciamo trasportare da una casella a un’altra, il brand La Martina è l’anima del gioco con il suo hashtag #WeArePolo che ci fa tornare bambini invitandoci a salire in sella ad un cavallo meccanico per simulare il gioco del polo.

PITTI_Zaino_2 fashion trends

Un must tra i fashion trends è lo zaino, qui proposto divertente e accattivante, utilizzato dagli studenti per andare a scuola, realizzato dal brand giapponese OHBA Corporation. Il marchio che rifornisce anche i giovani dell’aristocrazia giapponese, crea uno zaino unico in pelle che, attraverso una particolare lavorazione, è reso impermeabile e resistente ai graffi. Il colore che mette d’accordo tutti i visitatori, creando un green mood ecochic, è il verde in tutte le sue tonalità, gli ospiti sfoggiano una nota costante di verde, dagli accessori ai trousers.

fashion trends

Il look si tinge di verde in tutte le sue sfumature, partendo dal verde prato, arrivando ai toni più scuri, incontrando il beige e facendo nascere il verde senape, passando per il verde militare, e ancora, verde petrolio, verde fluo che conferisce un tocco di colore pop. Il fil rouge che sembra unire tra i vari fashion trends delle collezioni primavera/estate 2017, invece, sembra essere l’esplosione del colore, in un momento storico particolare la moda vuole uscire dal buio portando una ventata di allegria e spensieratezza – ecco che non ci si può non fermare allo stand del giovane brand Mia Bag che sfoggia una collezione coloratissima.

fashion trends

Elemento irrinunciabile del guardaroba è il cappello con la sua naturale propensione a dare carattere al viso, tanto che passeggiando all’interno si rimane catturati dalla creatività dei cappelli dello storico brand Doria che presenta la coppola patchwork con gli avanzi di tessuto, quest’anno molto più colorata. Colpisce anche il racconto di uno dei titolari del marchio Bretelle & Braces, che ci spiega come possiamo sbizzarrirci nelle combinazioni di colore e personalizzare le bretelle e le cinture di cotone o lino, intrecciate a mano. Coloratissime sono anche le scarpe del noto brand argentino Paez che ci mostra un’innovazione del concetto di scarpa alla moda, un connubio tra design tradizionale, materiali e forme del futuro. L’oggetto del desiderio si chiama alpargata, ha un sapore del passato poiché è la calzatura usata dai gauchos, ma in realtà è una scarpa tecnica senza cuciture, a metà tra una sleeper e una sneaker, mantenendo le caratteristiche estetiche e di confort di ciascuna tipologia… geniale!

Floreali e variopinti sono i capi del marchio svedese Eton, camice e accessori che si ispirano alla natura e all’estate svedese, dove è cresciuto il loro designer Sebastian Dollinger. Il marchio Eton distribuisce in molti mercati e sta crescendo anche in Italia; le collezioni vanno da una linea più formale di dressy shirts, business shirts, bow ties, ad una linea più casual e giovane – la Eton Green – creata con materiali più soffici.

Che dire? Parola d’ordine: lasciamo spazio al colore ed al green mood.

 

PITTI ’90: un’esperienza di gioco, musica e colori

Rita Ricciardelli

Partenopea di origini, dalla mia terra ho ereditato la passionalità e la promiscuità intellettuale; adottata per un pò dall’Inghilterra, Londra é il mio posto speciale nel mondo, quello che mi rappresenta. Adoro tutto quello che é comunicazione e sono amante dello stile e del gusto pur essendo anticonformista. Ho rivoluzionato così tante volte la mia esistenza che dovrei prestare qualche vita ad un gatto, e anche quando sono ferma il mio mondo é sempre in movimento.
Rita Ricciardelli

Latest posts by Rita Ricciardelli (see all)

Leave a Reply

Your email address will not be published.