Beneficenza e grande teatro con Stampe del cielo di Garcia Lorca

Beneficenza e grande teatro con Stampe del cielo di Garcia Lorca

ROMA – Lunedì 8 ottobre la Sala Umberto presenterà uno spettacolo di grande qualità attoriale, sui testi di Garcia Lorca, focalizzato su un importante progetto benefico in sostegno delle vittime del terremoto delle Marche del 2016.

Lunedì 8 ottobre alle ore 21,00 nei bellissimi spazi capitolini della Sala Umberto, andrà in scena lo spettacolo Stampe del Cielo da Federico Garcia Lorca con Paola Giorgi e il Vojage Trio del M° Christian Riganelli con Luca Mengoni e Davide Padella.

L’ evento, inserito nel progetto MARCA IL CUORE, ha come finalità il sostegno alle zone colpite dal terremoto nelle Marche. Durante la serata, ad ingresso libero, verranno raccolte offerte da destinare al fondo #ilfuturononcrolla istituito dall’Università di Camerino, per sostenere azioni di ricostruzione dopo il sisma del 2016. La raccolta fondi si focalizzerà sulla ricostruzione di alloggi, laboratori e aule per studenti. Insomma, un progetto dall’importanza capitale, sia dal punto di vista umano che da quello artistico che noi di MyWhere non potevamo non sottolineare.

stampe dal cielo
Paola Giorgi

Tutto su Stampe dal Cielo

Lo spettacolo Stampe del Cielo si snoda intorno all’infinita poesia di Federico Garcìa Lorca. Un’orchestra in scena. Quattro strumenti: la fisarmonica con la sua dote popolare; il violino romantico e malinconico; il contrabbasso che si fa grave e inclusivo; la voce, che nasce dal vibrare delle corde dell’anima.

Lo straordinario poeta definisce le stelle Stampe del Cielo e sono proprio le stelle il filo conduttore dello spettacolo. “Stampe del cielo” è un viaggio attraverso la poesia del grande autore spagnolo:
una poesia mai paga di sé che trae nutrimento dal contatto con la realtà, dai suoi contrasti più violenti, tra tutti quello tra amore e morte.
Un percorso che unisce il ritmo della parola a quello della musica restituendo al pubblico un’alternanza di sensazioni: un’esperienza struggente e malinconica, vitale ed allegra, come la stessa poesia di Garcìa Lorca.

I testi di Garcia Lorca, tratti da Romanzo Gitano, Lamento per Ignacio Sanchez Mejas, Sonetti, Stampe del cielo, sono interpretati da Paola Giorgi; le musiche di Astor Piazzolla, Richard Galliano, Manuel De Falla, Christian Riganelli, sono eseguite dal vivo dal Vojage Trio.

La Sala Umberto
La Sala Umberto

Stampe dal Cielo, Teatro Umberto INFO

L’evento è organizzato da Bottega Teatro Marche, Associazione Nuovi Linguaggi, con la collaborazione di UNICAM Università di Camerino.
Per informazioni e prenotazioni
06. 6794753

prenotazioni@salaumberto.com

Teatro Umberto Sito Ufficiale

Programma completo della stagione 2018-19 del Teatro Umberto

Be Sociable, Share!

Steve Moss

Steve Moss

Vivo in Great Britain da molto tempo e le mie origini sono sicuramente anglosassoni, anche con una grande componente italiana. Ho vissuto in giro per l’Europa ma è l’Inghilterra il paese che prediligo, dove le più belle auto (Aston Martin e Jaguar), la musica più gloriosa (dai Beatles al punk inglese), i più affascinanti attori, (Hugh Grant e Rupert Everett), ed il buon cibo dai vari pudding al fish and chips per non parlare delle cheese cake in poi sono la mia passione. Ma in testa alla classifica c’è anche la moda (i più grandi sarti per l’uomo sono qui) ed anche le donne, come quella da cui ho rubato il cognome ma ahimé non fa parte del mio ramo famigliare.
Parlerò di sport o di turismo in giro per l’Europa, ma se volete vedere i parchi più colorati o la city più frenetica dovrete venirmi sempre a cercare nella Great London.
Steve Moss

Leave a Reply

Your email address will not be published.