Il ritorno di Grease al Teatro Brancaccio

Il ritorno di Grease al Teatro Brancaccio

ROMA – Il celebre musical Grease sarà in scena dal 17 al 20 novembre 2022 al Teatro Brancaccio nella collaudatissima versione della Compagnia della Rancia di Saverio Marconi.

Le origini di un mito

Leggenda vuole che l’idea del musical Grease sia venuta ai suoi autori  Jim Jacobs e Warren Casey nel corso di una festa. Siamo negli anni settanta, gli anni della contestazione giovanile, della musica psichedelica, degli Hippies e della Beat Generation e questi due autori hanno invece l’idea di un musical ambientato negli  anni ’50, l’era del rock and roll, delle automobili fuori serie e della brillantina. Il debutto è all’Off Broadway all’Eden Theatre il 14 febbraio 1972. Il successo è immediato così si conquistano subito la ribalta principale: Brodway. Rimane in scena fino al 1980 e, una piccola curiosità, John Travolta recitava un ruolo minore nello show prima di vestire i panni del protagonista sul grande schermo. Poi arriva la consacrazione planetaria con l’adattamento cinematografico del 1978 diretto da Randall Kleiser con l’indimenticabile Olivia Newton John  e John Travolta. Da quel momento la storia dell’intraprendente Danny Zuko e dell’ingenua Sandy Olsson farà il giro del mondo conquistando varie generazioni.

credit_GiuliaMarangoni

Grease in Italia

La prima edizione in Italia del musical Grease risale al 1997, ad oggi conta 1800 repliche, con oltre 2.000.000 di spettatori in tutta Italia. Ve ne avevamo parlato qui con un intero reportage fotografico dello spettacolo.

Ovviamente negli anni si sono avvicendati vari artisti e oggi torna al Brancaccio con le sue travolgenti canzoni, i costumi scintillanti e un nuovissimo cast che vede nel ruolo del duro dal cuore tenero Danny Zuko Simone Sassudelli e Francesca Ciavaglia in quello della  sorprendente Sandy. Giorgio Camandona è Kenickie mentre Gea Andreotti e Silvia Riccò si alternano nel ruolo dell’anticonformista Rizzo. La regia è di Saverio Marconi affiancato da Mauro Simone. Le liriche italiane sono a cura di Franco Travaglio  e Michele Renzullo. Le scene di Gabriele Moreschi e i costumi di Carla Accoramboni. La parte coreografica è affidata a Gillian Bruce.  Impossibile resistere al richiamo della Greasemania, imperdibile appuntamento al Teatro Brancaccio con l’allegria, il romanticismo, il ritmo di uno dei musical più celebrati di tutti i tempi.

credit_GiuliaMarangoni

 

Teatro Brancaccio

Via Merulana, 244, 00185 Roma

credit_GiuliaMarangoni

 

Anna Maria Di Francesco

Leave a Reply

Your email address will not be published.