Il metal look gold protagonista tutto l’anno

Il metal look gold protagonista tutto l’anno

MONDO – Consigli per un metal look gold? Che sia ben dosato, dalla moda al makeup, dove l’oronero padroneggia, al semplice bagliore che illumina la vostra tavola. L’oro protagonista prediligetelo dal look al drink, ma sappiate che si può osare ben oltre dell’ultima notte dell’anno!


perché tu sei


oro oro oro

un diamante per un sì

oro oro oro

per averti così

(Mango-Mogol 1994)

I nostri occhi sono quasi assuefatti dalle luminarie e dagli addobbi per le strade, dove sono protagoniste vetrine vestite a festa con decori e luci irresistibili, ma dopo le feste dimenticheremo l’oro? Io consiglio di no, anzi! Vediamo come.

Gli alberi di Natale, che in genere si vestono di rosso e verde quest’anno hanno proposto decorazioni in stile pastello, dal rosa antico all’azzurro. Ma il colore caldo di un sole scintillante, che immaginiamo illumini i nostri cuori, è sempre il vero protagonista delle feste. Intramontabile nella sua luce naturale e incurante di mode e tendenze super cool è, anche quest’anno, il color oro!

Metal gold oro

Prezioso come uno dei regali portati in dono dai magi in cammino verso Betlemme, luminoso come la scia dalla cometa che brilla nell’oscurità del cielo, il color oro emana una luce che scalda e, con il suo scintillio, emoziona rendendo magico e perfetto tutto ciò che su cui si posa.

Ecco perché anche la moda ed il make up non possono rimanere indifferenti di fronte al potere seduttivo di questo colore: il metal look oro. Già protagonista durante l’anno e prepotentemente riconfermato anche nella stagione 2019/2020 dove sulle passerelle abbiamo visto sfilare modelle con top, pantaloni, giacche, calzature e soprattutto accessori!
Illuminare un total look con una gold bag è un’esperienza che va fatta nelle serate di queste feste. Per questo proporrei la nuova linea di bag, INTRECCIO TWEED firmato  ANTEPRIMA. La nuova collezione di bag iconiche di Anteprima, dalla tessitura raffinata, silhouette pragmatica, è proposta in una ricca palette di colore che non poteva trascurare il metal look dell’oro da affiancare alle altre delicate declinazioni, dai bagliori dorati sapientemente mixati con capi per tutti i giorni come a sussurrarci che l’oro non sarà presente solo nella palette dell’ ultima notte dell’anno.

Gold INTRECCIO TWEED BY ANTEPRIMA LA NUOVA COLLEZIONE DI BAG ICONICHE DI ANTEPRIMA
La GOLD BAG iconica di Anteprima, 

Dal color oro, tuttavia, non si sono lasciati sedurre solo gli stilisti: anche dal mondo della cosmetica e del make up la proposta di prodotti è meravigliosamente accattivante.

Ma come realizzare un irresistibile trucco per le feste che illumini il nostro viso mettendoci al centro della scena con stile ed eleganza?
Se la parola d’ordine deve essere brillare, dopo aver realizzato una base con un fondotinta illuminante adatto al nostro tipo di pelle, concentriamoci sullo sguardo con un make up semplice e d’effetto, da realizzare in sole tre mosse rivisitando il classico, ma sempre glamorous, smokey eyes tutto giocato sui toni del nero dell’oro. Quest’ultimo, oltre ad esaltare gli occhi di qualsiasi colore, saprà illuminarli donando allo sguardo una luce intensa ed irresistibile. Per realizzare questo make up, partiamo applicando un ombretto nero opaco sulla palpebra mobile e poi utilizziamo per sfumarlo un eyeshadow color oro brillante, intenso e dall’ottima pigmentazione.

Parlano di te

Che tu non puoi cambiare

Ma nella vita hai fatto passi per potere amare

Parlano di me

Ci credo per davvero

Le tue parole sono oro

oronero

(Giorgia  2016)

Se amate un trucco leggero o cercate una soluzione perfetta per il giorno, potrete applicare il nero solo sull’angolo esterno dell’occhio degradandolo lungo il centro della palpebra e sfumandolo perfettamente con l’oro. Se invece volete un trucco più intenso, oltre a modulare l’intensità dei due colori, potrete delineare la palpebra superiore con una riga di eyeliner dall’effetto grafico per un perfetto effetto oronero.

Non dimenticate di sfumare gli ombretti anche sulla palpebra inferiore e di completare il make up con una passata di mascara rigorosamente nero.

metal look oro
metal look oro

Ulteriore vantaggio di illuminare lo sguardo con l’ombretto metal oro è che quest’ultimo si abbina praticamente a tutti i rossetti: quindi per le labbra potremo spaziare da nude look al rosso fuoco, passando attraverso i toni aranciati e mattone, dal finish brillante o mat a seconda del nostro personale gusto.

metal look oro

E se per queste feste vogliamo veramente essere uniche e scintillanti, ma sempre con eleganza e stile, il solo make up non basta: vestiamo di bagliori dorati anche corpo e décolleté con prodotti illuminanti, meglio ancora se naturali ed idratanti al tempo stesso,  per regalare un effetto brillante ed iridescente, ma mantenendo la pelle meravigliosa morbida ed elastica.

Ora non vi resta da scegliere cosa indossare! Che il vostro stile sia sobrio o sparkling, tingendosi d’oro e con questi piccoli consigli, il vostro look delle feste sarà in assoluto luminoso e prezioso, irresistibilmente scintillante.

L’oro a tavola

Ma non dimenticate che potete impreziosire anche la vostra tavola con l’oro! Scegliete con cura una tovaglia, magari dipinta a mano, con qualche graffio spruzzato d’oro su un fondo opaco. Sarà elegantissima, originale e preziosa nella sua semplicità. Non si usano più grandi piatti profilati in oro classico ma sarà meglio optare per disegni astratti e discreti, illuminando la tavola con bei centrotavola o vasi dal colore caldo.

E se pensate che nulla di commestibile esista di così brillante ecco che vi propongo di chiudere in bellezza una bella cena con il brillare di bacco.

Gold metal oro NES

Per addolcire i giorni di festa non possiamo che consigliare che il Passito Nes, con il 20% in più di residuo zuccherino rispetto ad altri passiti naturali, si caratterizza per l’elevata componente di uva passa (ben 4kg per un litro di prodotto!). Un prodigioso vino da meditazione dalle intense note di frutta candita, agrumi, eucalipto, salvia e albicocca.

Le uve sono raccolte a mano dai contadini locali nella seconda e terza decade di settembre, in cassettine di legno da massimo 10kg, in modo tale da evitare il danneggiamento degli acini. E l’atmosfera gold la ritroviamo anche nel nuovo packaging, estremamente raffinato e contemporaneo che esalta questo vino icona con una nuova e originale bottiglia troncoconica in vetro bianco, fatta realizzare ad hoc in esclusiva per il Nes, che lascia trasparire il colore dorato con sfumature ambrate di questo nettare divino, nato dal lavoro eroico dei viticoltori di Pantelleria e dall’amore incondizionato della famiglia Pellegrino nei confronti dell’isola.

Gold metal oro Passito NES

In homepage foto di un’opera tratta dal reportage del CONTEXT Art Miami: la vetrina degli artisti emergenti nella settimana dell’arte di Miami dal reportage di Marianne Bargiotti

photo MyWhere©

 

 

Francesca Gelmini
Latest posts by Francesca Gelmini (see all)

3 Responses to "Il metal look gold protagonista tutto l’anno"

  1. Simona   2 Gennaio 2020 at 16:24

    Il metal look gold dev’essere assolutamente un must! Soprattutto nelle serate di festa o in quelle che si vuole apparire un più glamour!

    Rispondi
  2. Luciano   2 Gennaio 2020 at 16:27

    Da uomo approvo la scelta dell’autrice, la donna con un tocco di luce scintillante ti coinvolge ( o distrae…:-) sempre!

    Rispondi
  3. Simona   2 Gennaio 2020 at 16:29

    Adoro il passito! Non conosco questo NES ma la storia di produzione mi appassiona!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.