I dottori delle serie tv di cui siamo state innamorate

I dottori delle serie tv di cui siamo state innamorate

MONDO – Quali sono i dottori delle serie tv per cui abbiamo preso una cotta? E perché le fiction che ruotano intorno al campo medico restano uno dei generi più amati?  Ho stilato una classifica cercando di non farmi influenzare troppo dall’aspetto estetico. Ci sarò riuscita?

Qual è l’ingrediente decisivo per rendere una serie tv sulla medicina imperdibile? L’ho chiesto a me stessa qualche giorno fa mentre guardavo Doc, la fiction targata Rai con Luca Argentero nei panni di Andrea Fanti, medico che lotta per gli altri e per sé stesso, uno che tutte noi vorremmo accanto almeno una volta nella vita. Ecco, mentre guardavo Doc, l’ho capito. Sì certo, sono ben girate e raccontano grandi storie di vita, ma volendo essere un po’ più superficiali, credo che la ragione sia una su tutte. Quale? Che questi medici sono quasi sempre dei gran fighi! Sono gentili, farabutti, misogini, ombrosi, tormentati. Ma soprattutto sono bellissimi. Ho quindi deciso di stilare una mia personalissima classifica sui dottori delle serie tv o meglio sui dottori delle serie tv di cui sono stata innamorata anche solo per un attimo. Precisazione. Avrei inserito anche Argentero in Doc come avrete capito, ma ho preferito concentrarmi sui grandi titoli del passato recente e non solo!

6) Il Dottor Chase (Jesse Spencer) della serie Dr.House

I dottori delle serie tv mywhere
I dottori delle serie tv: il Dottor Chase

Vi aspettavate qualcun altro facente parte del cast di questa serie? Tranquille, arriverà anche lui, ma il Dottor Chase in quanto a bellezza non ha certo nulla da invidiare al Dr. House. Come direbbero a Roma “che glie vuoi dì?”. Biondo, alto, dal fisico imponente e australiano! Chase lavora nel team di House e a differenza dei suoi due colleghi, Foreman e Cameron, sembra quasi appoggiare i metodi poco ortodossi del suo capo. Il fascino di Chase non passa certo inosservato così come non si può dimenticare la controversa relazione con Cameron!

5) Jack Shephard (Matthew Fox) della serie Lost

i medici delle serie tv
I dottori delle serie tv: il Dottor Shepherd

D’accordo, ho barato. So benissimo che Lost non c’entra nulla con la medicina, ma Jack, il protagonista è un medico e non si può dimenticare. La domanda è, ma quante di voi avrebbero voluto trovarsi su un’isola deserta con Jack ed essere salvate dal tormentato neurochirurgo? Jack sull’isola poi si dimostra un vero leader. Presta assistenza medica a tutti i malcapitati passeggeri. Sa sempre cosa fare e cosa non fare. E’ un buono, un vero supereroe, un vero uomo d’altri tempi se vogliamo. Bellissimo poi è il rapporto di odio amore con la sua nemesi, Sawyer (anche lui mica male) e la storia d’amore con Kate.

4) J.D (Zach Braf) della serie Scrubs

I dottori delle serie tv: il dottor Dorian

Ve lo aspettavate in questa classifica? Forse no e qualche ragione ce l’avete. Perché J.D nonostante non sia certo un sex symbol (non ce ne voglia, lui e i suoi AppleTini) è riuscito a conquistare il cuore di molte ragazze e donne grazie al suo carattere e alla sua simpatia irrefrenabile. J.D. ha un’immaginazione fuori dal comune che lo porta ad estraniarsi da chiunque, ha mille fobie, odia gli squali, le libellule, le monetine, ama le caramelle e gli unicorni. Ma sono proprio queste stranezze, unite ad una profonda sensibilità ed empatia, a renderlo affascinante e amatissimo.

3) Derek Shepherd (Patrick Dempsey) di Grey’s Anatomy

I dottori delle serie tv
I dottori delle serie tv: il Dottor Shepherd

A mio parere, il mitico “Dr. Stranamore” meriterebbe il primo posto per bellezza estetica. Non si batte dai. Moro, alto, occhi verdi, sguardo intenso. Derek Shepherd ci ha fatto innamorare tutte non solo per tutte quelle robine interessanti che ho appena enunciato, ma anche per la sua bravura sovrannaturale che gli permette di salvare praticamente chiunuque e per la sua storia, travagliata, difficile, con la quale non puoi non empatizzare. Derek ha infatti assistito alla morte del padre e delle sue quattro sorelle e deve quindi convivere con un passato difficile.

2) Doug Ross (George Clooney) della serie E.R.- Medici in prima linea

I dottori delle serie tv
I dottori delle serie tv: Il Dottor Ross

Vi ricordate quando poco fa ho scritto che Derek di Grey’s Anatomy è il più bel dottore tra i bei dottori? Ecco, forse ci ho ripensato, perché Doug Ross (Clooney) di E.R.-Medici in prima linea, forse non ha eguali. Perché lo amiamo? Perché è George Clooney giovane e questo mi pare un buon motivo. Ma anche perché ha costantemente quell’aria da marpione e perché ama i bambini e li protegge, perché è un pediatra coi fiocchi dal carattere però scontroso e deciso a cui non affezionarsi è impossibile. Ho sempre ripensato con nostalgia a quel Clooney e da quello che ho letto in un’intervista, anche il grande George sembra non aver dimenticato quel ruolo: “Devo molto al dottor Ross e non lo dimenticherò mai. Aver fatto parte di E.R. è stato molto importante, da quel momento la percezione verso le serie tv è completamente cambiata”.

1) Dottor Gregory House (Hugh Laurie) della serie Dr. House

I dottori delle serie tv
I dottori delle serie tv: il Dottor House

Secondo voi, Hugh Laurie è bello? Per me tutt’altro, ma quando ha vestito i panni del Dr. House si è trasformato in un sex symbol. Perché? Perché House è House, semplicemente  il personaggio più distruttivo, infelice e allo stesso tempo affascinante della storia della tv. Misantropo, cinico, narcisista, egocentrico, ingiusto ma allo stesso tempo unico, esilarante e arguto. La perfezione di House sta proprio nell’essere imperfetto. Non è Jack di Lost, non è il Dottor Stranamore. E’ insopportabile e allo stesso tempo magnetico e il suo fascino resta per tutta la serie indecifrabile.

 

Fabiola Cinque

Leave a Reply

Your email address will not be published.