Le migliori serie romantiche da vedere in tv

Le migliori serie romantiche da vedere in tv

MONDO – Siete in cerca di un po’ di romanticismo, magari condito da una spolverata di glucosio? La nostra strada si tinge di rosa proponendo le fiction romantiche da seguire in Tv e nelle piattaforme più famose.

Perdersi tra le migliori serie romantiche a San Valentino e non solo, tra voluttuose storie d’amore è sempre qualcosa che piace, a prescindere se si è innamorati o no. Un tempo erano i film, ora sono le serie tv ad offrirci ore ed ore di interminabili drammi, intrecci, amori da gustare.

Come avrete capito, il nostro percorso dedicato ai colori ha decorato con sagacia ogni nostro articolo di gennaio, ed oggi vogliamo dargli un tocco Harmony, per citare la famosa collana di libri rosa, consigliandovi qualche serie tv al miele per passare queste notti invernali ed arrivare preparati a San Valentino, che è ormai alle porte.  C’è solo l’imbarazzo della scelta prima di entrare in modalità binge-watching.

Bridgerton

Le migliori serie tv romantiche da vedere a San Valentino: Bridgerton. In onda su Netflix e confermata già la seconda stagione.

La serie tv creata da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes ( quel mito indiscusso che affigge ogni calamità naturale possibile a Meredith Grey & Co.) ha letteralmente fatto impazzire tutti,  diventando il miglior debutto per una serie originale sulla piattaforma Netflix.

Basata sui romanzi di Julia Quinn e ambientati nell’alta società londinese durante la Reggenza inglese, Bridgerton ha fatto palpitare i cuori stupendo con scene hot, in piena anacromia con l’ambientazione di inizio 800, un periodo in cui si ci aspettava una storia più castigata.

 Ma poco importa, questo period drama sui generis cattura e tiene incollati allo schermo grazie alla storia tra Daphne e il Duca. Scene di ballo sontuose, cast eccellente, è una serie brillante e di puro intrattenimento che conquista gli spettatori, anche quelli meno incline ai romance.

Erkenci Kuş

migliori serie romantiche
Le migliori serie tv romantiche da vedere a San Valentino: Day Dreamer. In onda su Canale 5.

Noi la conosciamo come Daydreamer – Le ali del sogno. E’ la serie turca che in Italia sta ottenendo ascolti inarrestabili, trama è leggera e coinvolgente, complice la sintonia tra i protagonisti o la loro bellezza, sebbene ci sia qualcuno che la giudica una serie non molto accattivante.

A differenza della messa in onda italiana, gli episodi originali non sono di venti minuti, ma di ben due ore e 20 circa, per un totale di 51 e ci racconta la quotidianità di due famiglie molto diverse tra loro, i ricchi Divit e i modesti Aydin.

Soprattutto la serie ha letteralmente fatto impazzire le donne di ogni dove per una ragione: ormai lo vediamo ovunque, si può tranquillamente dire che circa la metà della popolazione femminile mondiale pensa che sia l’uomo dei sogni.  Can è l’uomo perfetto.

Non mancheranno gli ostacoli sia per invidia che per la differenza sociale tra i due innamorati, ma non è solo questo, Erkenci Kuş è una serie corale che parla di sentimenti e proprio per i limiti imposti dalla cultura turca non ci sono scene hot: forse è proprio questa spontaneità dei sentimenti che viene messa a “nudo” ha conquistato il pubblico, ricordando che l’amore non si consuma solo sotto le coperte, ma c’è tanto altro… sguardi fugaci, baci sfuggenti e timidi silenzi.

Per chi ha bisogno di coccolarsi con leggerezza riscoprendo i valori più puri dell’amore, è la serie giusta. E la strizzatina d’occhio a Can non guasta mai.

Modern love

migliori serie romantiche
Le migliori serie tv romantiche da vedere a San Valentino: Modern Love

Ispirata a un’omonima rubrica del New York Times, Modern love si presenta come una serie particolarmente tenera, profonda, complessa. È semplice ed essenziale, ricca di sfumature. Nonostante amiamo i drammi, gli effetti speciali e le trame complesse, non c’è  niente di meglio di una storia d’amore. Non si parlare di semplice amore, ma di un amore universale declinato in ogni modo e situazione possibile, assumendo infiniti significati validi.

Perché c’è l’amore romantico, ma c’è anche  l’amore di un padre per i suoi figli; esiste l’amore occasionale, ma anche l’amore egoistico per se stessi.

Un cast stellare che con solo 8 episodi stand-alone ci racconta le sfumature dell’amore.

Love

migliori serie romantiche
Le migliori serie romantiche da vedere a San Valentino: Love. 2 stagioni in onda su Netflix.

Love ci propone un pensiero di base che è vero: gli opposti si attraggono.

Ne sanno qualcosa Mickey (Gillian Jacobs) e Gus (Paul Rust): lei bella e sfrontata, lui un nerd bruttino.

Sembra l’inizio di una barzelletta tanto sono diversi, eppure hanno qualcosa in comune: complicati e bisognosi d’amore, tanto da finire ripetutamente una nelle braccia dell’altro.

In fondo l’atteggiamento che abbiamo verso l’amore è come quella per la vita: c’è chi ci si tuffa con gioia senza paracadute, c’è chi resta impassibile,oppure c’è chi lo ritiene una patetica illusione o chi crede di non averne bisogno perché è capace di bastare a se stesso. Poi però, se ci riflettiamo bene, la risposta giusta sta nel mezzo, ovvero pragmatica speranza mista ad ironia.

Love ci propone spunti per riflettere, anche se è una comedy e presenta la trama più lapalissiana di sempre: un uomo, una donna, una storia. Ma il tutto si amalgama piacevolmente, non è il colpo di fulmine che tutti si aspettano, ma due esistenze che si legano lentamente con tanta ironia.

Love ha il fantastico potere della risata, quella giusta per rilassarci da un mal d’amore e ritornare a sorridere.

Normal people

migliori serie romantiche
Le migliori serie romantiche da vedere a San Valentino: Normal People. In onda su Starzplay.

Preso dal romanzo di Sally Rooney, Normal People tira fuori una storia d’amore di rara potenza che vi lascerà piacevolmente colpiti.

Viene messa su schermo la storia d’amore e amicizia fra due persone all’apparenza diversissime: Marianne viene da una famiglia molto facoltosa ed apatica, Connell invece è stato tirato su dalla madre che fa la domestica in casa di Marianne, e che compensa il poco denaro con tanto affetto.

La storia che ci viene presentata è una vera relazione, non solo una commedia romantica, intrisa di passione e sentimento, dove due persone sono legate indissolubilmente, ma con tante difficoltà che si presentano nel cammino portandoli ad allontanarsi ed avvicinarsi continuamente.

Le persone normali del titolo non sono loro, ma quello che loro vorrebbero essere, anelando una normalità di sentimenti costantemente minacciata da loro stessi.

Una seire sicuramente consigliata, che rappresenta un percorso di crescita dove trovare ispirazione.

The Vampire Diaries

migliori serie romantiche

Riprendendo un po’ le redini di Buffy l’ammazzavampiri,  The Vampire Diaries  riprende quel filone stile anni 2000 dei teen drama. La serie parte a Mystic Falls, in Virginia, dove una ragazza  di nome Elena Gilbert (Nina Dobrev) scopre che Stefan Salvatore (Paul Wesley), il suo fidanzato, è un vampiro. Cosa succede? Potete immaginarlo: tanto amore imbrigliato in fitte trame soprannaturali e qualche fratello di troppo in mezzo.

Infatti il giovane Stefan si rende conto che lei è identica a Katherine, il suo primo amore nonché vampira che nel 1864 trasformò lui e il fratello Damon (Ian Somerhalder).

Stefan e Damon, due vampiri destinati ad amare la stessa donna fin da quando erano mortali 145 anni fa. Chi dei due riuscirà a conquistare il suo cuore una volta per tutte? Riusciranno i due fratelli a trovare la redenzione per tutti i terribili crimini commessi durante la loro lunga vita da non-morti?

 Quando vuoi rilassarti con una serie d’amore contrastato e tanti casini, è la serie giusta anche se un po’ datata.

8 stagioni in onda su Infinity.

 

Testo di Valentina Biafore

 

Autore MyWhere

Leave a Reply

Your email address will not be published.