Affiliate Marketing: scopriamo questo modo di monetizzare online

Affiliate Marketing: scopriamo questo modo di monetizzare online

ITALIA – Il cosiddetto Affiliate Marketing è un metodo per monetizzare in rete davvero molto allettante: esso consente di generare dei guadagni pur senza occuparsi della vendita “fisica” di beni e servizi, ma solo promuovendoli.

Ad oggi, l’Affiliate Marketing è senza dubbio uno dei settori del Web Marketing più importanti e con una crescita più consistente, non a caso vi sono perfino degli eventi dedicati i quali richiamano tantissime persone, scopriamo quindi di cosa si tratta.

Affiliate marketing

In cosa consiste l’Affiliate Marketing

L’Affiliate Marketing corrisponde alle cosiddette affiliazioni, un sistema di monetizzazione online che, come detto, è molto diffuso e con ogni probabilità si diffonderà ulteriormente nel prossimo futuro.

Il metodo delle affiliazioni prevede che il marketer, quindi colui che intende guadagnare da questo sistema, pubblichi in rete dei link che rimandano a un e-commerce, o comunque ad una pagina web da cui è possibile effettuare un acquisto.

Se il navigatore che giunge in questo e-commerce in questa maniera effettua il suo acquisto, all’marketer viene riconosciuta una percentuale su quanto venduto.

affiliate marketing youtuber

Un esempio di “affiliazione”

Volendo fare un esempio, immaginando che un utente clicchi su un link di affiliazione e concluda un acquisto di 100 euro, se gli accordi di affiliazione prevedono una percentuale del 2% significa che a chi ha realizzato l’affiliazione spettano 2 euro.

Detta così, chiaramente, non suona in modo allettante, ma se si riesce a rivolgere i link di affiliazione a un pubblico importante, quindi a migliaia e migliaia di utenti ben propensi ad acquistare i prodotti e i servizi pubblicizzati, le possibilità di generare dei guadagni si ampliano in modo consistente; grazie al sistema dell’Affiliate Marketing, d’altronde, c’è chi riesce a generare fatturati per decine di migliaia di euro annui.

affiliate marketing

In quali spazi si può compiere l’Affiliate Marketing

Ma come si concretizza l’affiliate marketing sul piano pratico?

Anzitutto va detto che il link di affiliazione può avere diverse forme: parallelamente al classico link testuale, infatti, sono disponibili anche link di differente tipologia, come ad esempio link formati da immagini del prodotto.

Il noto e-commerce Amazon, ad esempio, prevede un servizio di affiliazioni molto performante in cui gli affiliati possono scegliere tra molteplici tipologie di link di affiliazione, e ciò ovviamente amplia le possibilità di ottenere dei buoni risultati.

Se ci si chiede, invece, in quali spazi web vadano inseriti i link di affiliazione, le possibili risposte sono diverse.

Un’idea molto consueta è quella di realizzare un blog o un sito Internet tematico, dunque eseguendo la classica registrazione dominio presso un sito specializzato come TopHost e curando i contenuti in modo costante e con qualità.

Anche i social network possono essere un buon spazio per pubblicare dei link di affiliazione, a condizione che, ovviamente, si goda di un seguito importante; l’Affiliate Marketing è d’altronde una delle metodologie di monetizzazione più diffuse nel mondo degli influencer, dunque quei personaggi che vantano un grande seguito su Instagram e sui vari social e che fanno appunto fruttare la loro visibilità in questo modo.

Il discorso è analogo per quel che riguarda gli youtuber: se si dispone di un canale con un seguito importante è possibile pubblicare nei propri video, o anche nei contenuti correlati, dei link di affiliazione relativi ai prodotti e ai servizi più disparati.

Digital channels

Steve Moss

Leave a Reply

Your email address will not be published.