Aladin, il Musical Geniale per tornare bambini

Aladin, il Musical Geniale per tornare bambini

ROMA – Fino all’8 dicembre, il Teatro Brancaccio ospita una reinterpretazione della storia d’amore tra Aladin e Jasmine, senza dimenticare le peripezie esilaranti del mitico Genio. Lo spettacolo ideato da Maurizio Colombi, è un’occasione per passare 2 ore leggere in compagnia dei nostri figli e allo stesso tempo, lasciarsi avvolgere dall’effetto nostalgia tornando finalmente bambini!

In questi giorni al Brancaccio è tempo di Family Show! Dopo il successo dei musical dedicati a Peter Pan e a Rapunzel, al teatro di Via Merulana sta letteralmente spopolando Aladin – il Musical Geniale, scritto e diretto da Maurizio Colombi con Alessandro Longobardi (Direttore Artistico).

Da mamma e da appassionata di film disney e di favole senza tempo, non posso assolutamente perdermi uno spettacolo del genere non solo perché adoro la storia di Aladin, ma anche per dare a mio figlio la possibilità di respirare quelle atmosfere che lo sceneggiato Disney mi aveva regalato qualche anno fa. Che dire, una storia d’amore e d’amicizia fantastica con personaggi fantastici! Jasmine è da sempre la mia principessa Disney preferita, bellissima ma soprattutto ribelle e di carattere, mentre il genio, con la sua ironia e la sua simpatia, non manca di strappare risate a grandi e piccini. Adoro anche il fatto che la storia sia ambientata in Oriente, nell’immaginaria città di Agrabah, cosa che conferisce alla storia la giusta magia richiesta. Quella di Aladdin è una favola adatta a tutti, che per 90 minuti rapisce e porta via lontano, in un mondo dove tutto può accadere.

ALADIN – IL MUSICAL GENIALE: FINO ALL’8 DICEMBRE AL BRANCACCIO SI PUO’ TORNARE BAMBINI!

La locandina dello spettacolo

Più di un family show, il nuovo musical, liberamente ispirato ad una delle più celebri novelle orientali de Le mille e una notte, ripercorre le avventure di Aladino e del genio della lampada, in un sontuosa ambientazione medio-orientale con alcune contaminazioni in stile Bollywood nelle musiche originali, negli arrangiamenti musicali, nelle coreografie e nei costumi.

La scrittura del testo e delle musiche, la progettazione delle scene e dei costumi, la scelta del cast sono stati definiti da Maurizio Colombi e dell’oramai più che collaudato cast creativo composto da Alessandro Chiti per la scenografia, che prevede 24 cambi scena che appariranno e spariranno come d’incanto, avvalendosi di uno spettacolare disegno luci curato da Christian Andreazzoli: i quadri sveleranno paesaggi desertici, il sontuoso palazzo del Sultano, il balcone di Jasmine sul giardino del palazzo, il fervente mercato della città, la prigione, la bottega di Aladin, la grotta del tesoro e il romantico volo di Aladin e Jasmine sui tetti di Bagdad; Francesca Grossi per gli scintillanti e preziosi costumi; Rita Pivano per le coreografie.

IL MONDO E’ MIO: QUANTI DI VOI CANTANO ANCORA QUESTA CANZONE?

Oltre alla voglia di rivivere le mitiche atmosfere di Agrabah , non vedo l’ora di cantare a squarcia gola tutti i mitici brani dello sceneggiato Disney. Su tutte, naturalmente, “Il Mondo è mio”, un brano senza tempo che ancora oggi non abbiamo dimenticato sia nella versione italiana che in quella inglese “A Whole New World” di Peabo Bryson e Regina Belle, che nel 93′ mantenne la prima posizione in classifica negli USA per ben 6 settimane.

Davide Magnabosco, Alex Procacci e Paolo Barillari (autori delle musiche di “Rapunzel” e de “La regina di Ghiaccio”) hanno composto quattordici dei diciassette brani musicali previsti. I restanti brani editi spazieranno dalla musica pop rai di Cheb Khaled, a medley di successi internazionali.

ALADIN – IL MUSICAL GENIALE: CHI INTERPRERA’ I RUOLI PRINCIPALI?

ella storia troveremo tutti i personaggi classici della fiaba: Aladin, Jasmine, il Genio della lampada, il Genio dell’anello, il potente e malvagio Jafar, consigliere del Sultano, la mamma di Aladino. Accanto a loro personaggi inediti: Abdul, ladruncolo amico di Aladin, Aisha l’ancella amica di Jasmine, Coco la simpatica scimmia ammaestrata, Skifus l’assistente di Jafar, guardie e concubine.

Leonardo Cecchi interpreta il ruolo di Aladin, ladruncolo scansonato, furbo, coraggioso e affascinante. Attore e scrittore è stato il protagonista della serie Disney Channel di grande successo “Alex & Co.” e di due film Disney.

Emanuela Rei è Jasmine, in apparenza indifesa, nella realtà ribelle e indipendente, pragmatica e risoluta. Attrice in numerose serie tv per ragazzi, è stata protagonista della popolarissima serie tv “Maggie & Bianca Fashion Friends”.

Il musical vede la partecipazione straordinaria di Sergio Friscia nel ruolo del Genio dell’Anello, pasticcione e maldestro ma di animo buono. Attore di cinema, fiction e teatro, è autore, regista, conduttore televisivo, speaker radiofonico. Conduce tutti i giorni, con Anna Pettinelli, il programma radiofonico di punta, della mattina di RDS.

Insomma, non mancherò al Brancaccio! Non negherò a me e a mio figlio, la riscrittura di una delle più belle fiabe senza tempo per un musical comico e irriverente che gioca con l’equivoco che incanterà grandi e piccini in un’atmosfera spettacolare, piena di magia, avventura, risate e musiche strepitose.

Teatro Brancaccio

Ilaria Perrotta

Giornalista acrobata e mamma multitasking, amante del bello a 360°.

Addicted dei rossetti rossi e delle scarpe di ogni epoca e forma, adoro l’arte, il  mare, i macarons, i cartoon Disney e tutto quello che viene dagli anni ‘50. Sogno (in ordine casuale) di: uscire a cena con James Franco, scrivere un romanzo, entrare in una 42, il contenuto della cabina armadio di Carrie Bradshaw. Sempre in cerca di novità, sono aperta a tutto il bello che la vita (e lo shopping online) ha da offrire. Perché sono fermamente convinta che bisogna andare sempre avanti. E per questo di paia di scarpe non se ne hanno mai abbastanza.

Ilaria Perrotta

Leave a Reply

Your email address will not be published.