Tutto si tinge di rosso, ma quale rosso scegliere?

Tutto si tinge di rosso, ma quale rosso scegliere?

MONDO – Prima mossa da fare per essere nel giusto Red Mood è quella di svuotare tutti gli armadi dal funereo e banale nero! Poi salire su una rossa fiammante e partire a tutto gas con il look, dall’intimo alla nail art, del colore giusto. Appunto… quale rosso scegliere ?

Foto Mywhere La nuova BMW Z4 rossa fiammante
La nuova BMW Z4 rossa fiammante

Qualcosa di rosso dovrebbe colorare le nostre tavole, e non solo a Natale. Qualcosa di rosso dovrebbe colorare la nostra lingerie, e non solo a capodanno, per darci fiducia ed energia, anche quando rientriamo stanchi e la forza di spogliarci scompare totalmente, fino a quando abbandonandosi in un pigiama troppo caldo e troppo spesso, non dimentichiamo anche la nostra vitalità di un tempo.

Ma quanto piacciono i colori vivaci anche ai bambini? Il rosso tipico dei bus londinesi sulle felpe e pantofolai ne mettono allegria anche per il resto dell’anno! Non siete d’accordo?

Rosso foto MyWhere

Qualcosa di rosso dovrebbe colorare il nostro maquillage, ma non solo con un bel rossetto accesso, o con uno smalto rosso lacca. Dovremmo indossarlo così come averlo nei nostri arredi, o ancor meglio nella tappezzeria, e perché no su una bella parete dove spicca a contrasto un bel camino bianco.

quale rosso scegliere
E per lo smalto ed un perfetto nail art quale rosso scegliere

E per lo smalto ed un perfetto nail art quale rosso scegliere tra il rosso fragola, rosso ciliegia, rosso lacca e rosso scarlatto?

Sicuramente possiamo spaziare e scegliere come ravvivare il make Up, con un rossetto sfolgorante o un manicure graffiante. Ma vi siete mai chiesti quanti Rossi esistono?

Federica Posca foto Marco Serri
Rosso intenso e voluttuoso per le labbra della ballerina e modella Federica Posca. Foto Marco Serri

Pochi colori hanno una palette cosi vivace e rappresentativa di sensualità e passione, aggressività e dolcezza. inoltre non tutti i rossi sono adattabili alla carnagione o al dresscode dell’evento.

American Vintage Rosso
Il look casual American Vintage con un bel tono di rosso aranciato

Qual è il rosso che fa per me? Il rosso carminio, il rosso aranciato, il rosso cento per non parlare del rosso Marlboro, o il rosso Ferrari, o ancora il rosso Coca-cola!

Rosso Mywhere
Scarpe di raso rosso fragola alla mostra di moda a Ferrara dei capolavori di Boldini

Certo se sono invitata ad un Red carpet dovrò optare da qualcosa che mi distingua dal colore dominante del tappeto,  se invece è per un pomeriggio tra gli amici posso davvero sbizzarrirmi. Indecise poi tra il rosso fragola, rosso ciliegia, rosso amaranto e rosso carminio?

il rosso da scegliere
il rosso Red carpet

 

Ccomunque non pensate che sia facile, per noi donne,  vestirsi di rosso! Oppure scegliere l’accessorio giusto che ci regala una sferzata di energia durante il giorno, o ancor più l’abito sexy per una notte principesca come questo di Genny.

Rosso principesco Genny
Rosso ciliegia per l’abito principesco firmato Genny

 

Se invece adorate i look più minimalisti, che mettono in risalto la vostra silhouette con discrezione, allora non potrete che rimanere affascinate dalle geometrie edella stilista Persechino, che alle ultime sfilate di AltaRoma ha sfoggiato questo rosso scarlatto con un gioco di intarsi sensuali che scoprono con discrezione le forme.

 

Persechino rosso notte principesca
Rosso lacca dell’antica Cina per l’abito con geometrismi firmato Persechino

Insomma chiudete l’anno con un bel dessert rosso fragola e tenete stretto a voi questo colore per infondervi calore ed energia. E, ricordate, bando al back to Black!

Rosso Mywhere

Fabiola Cinque

4 Responses to "Tutto si tinge di rosso, ma quale rosso scegliere?"

  1. Cinzia   2 Gennaio 2020 at 16:18

    È un colore con il quale ho poco feeling però questa descrizione invece mi coinvolge per il cromatismo proposto! Stimolante osservazione sulle variazioni di rosso esistenti!

    Rispondi
  2. Luciano   2 Gennaio 2020 at 16:37

    La Z4 è la mia macchina preferita! Amo da sempre le BMW ma questa è insuperabile!

    Rispondi
  3. Saverio   2 Gennaio 2020 at 16:39

    Un buon augurio per l’anno nuovo potrebbe essere potersi permettere la Z4 che è in foto !!!

    Rispondi
  4. Lamberto Cantoni
    Lamberto Cantoni   3 Gennaio 2020 at 10:22

    Io sto con il rosso dei pittori di scuola veneta cinquecentesca. Potremmo definirlo un rosso anticato, dal momento che io lo posso vedere, al netto di restauri, secoli dopo. Ma credo che gli artisti del periodo lo prevedessero e che quindi la sottrazione di vivacità dovuta al tempo fosse in parte calcolata. Mi è sembrato di cogliere le stesse tonalità del rosso negli abiti di alcune collezioni di Yamamoto e Kawakubo che, evidentemente, mi hanno molto convinto.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.