La speranza di Sofia: i colori della bellezza attraverso la storia della cosmesi

La speranza di Sofia: i colori della bellezza attraverso la storia della cosmesi

MONDO – E’ uscito I sogni di Sophia. I colori della bellezza. Vi avevamo parlato del precedente: La speranza di Sophia, storia dell’imprenditoria oltre il mondo del beauty. Dalla visione di Helena Rubinstein a quella di Elizabeth Arden il racconto di una New York a cavallo tra le due guerre attraverso gli occhi di due grandi donne. Avete letto La speranza di Sophia. I colori della bellezza? Mai come in questo momento leggere storie di energia e speranza diventa pura necessità.

Folgorata dalla copertina, pur essendo un volume di 480 Pagine, ho cominciato a sfogliarlo. Il bello di questo lockdown è che le librerie sono aperte, così sono diventate la mia fuga. Esco per fare due passi, e poi riempire gli occhi di tutti i colori delle copertine dei libri di viaggi, avventure, romanzi rosa o gialli e polizieschi. Non importa, con la loro grafica ed il loro colore mi rapiscono. Mi soffermo, leggo in genere la traccia del romanzo e a volte la bio dell’autore, poi lo ripongo sullo scaffale o mi avvicino trionfante alla cassa con il mio trofeo.

Cosa mi ha colpito di La speranza di Sophia? Forse il titolo, specie la seconda parte: I colori della bellezza. Poi scoprire che è il racconto di un pezzo di storia del primo novecento che narra l’incontro con un’imprenditrice visionaria come Helena Rubinstein, per chi adora il mondo del beauty come me, non può che rimanerne affascinato.

Il mio acquisto è stato rapido, quasi impulsivo, così come la lettura.

Immaginare la New York nei primi decenni del novecento, vista con gli occhi di una donna, Madame Rubinstein, e leggere della sua visione produttiva per una nuova linea di cosmetici per donne mature, è avvincente. Così come l’obiettivo di studiare un prodotto che dovrà segnare la vittoria della bellezza sul tempo. Scorrono davanti a noi le immagini di una New York tra le due guerre che vede due grandissime donne che si sfidano nel campo dei cosmetici: Helena Rubinstein e Elizabeth Arden.

La speranza di Sophia

Nel sito dell’Editore Giunti c’è questo estratto, che lo trovo davvero evocativo.

Due pioniere dell’imprenditoria femminile in una saga che conquisterà tutte le lettrici in cerca di storie di coraggio e indipendenza.

E aggiunge questo stralcio: “Riuscivo a sentirne la fragranza persino dalla mia panchina. Nessuna delle mie creme aveva mai avuto un profumo così intenso. Non avevo mai sentito niente di simile. A me e mia madre piaceva molto l’odore delle saponette che mettevamo tra i vestiti, ma quello che sentivo era un’altra storia. Profumava di Francia. Di un mondo nuovo. Del futuro che desideravo”. 

Eccola la frase magica “Del futuro che desideravo”. All’epoca della pandemia abbiamo un immenso bisogno di guardare al futuro, desiderarlo, ed investire le nostre energie positive nella bellezza deicolori intorno a noi. O deicolori della bellezza.

Lasciatevi conquistare anche voi da questa lettura, sia se siete appassionati del mondo del beauty sia no, ma vi assicuro, queste righe aggiungeranno colore a queste giornate grigie del lungo inverno 2021 .

La speranza di Sophia Bellezza

Chi è l’autrice

Corina Bomann è una delle scrittrici tedesche più amate al mondo. Tutti i suoi bestseller sono usciti per Giunti con grandissimo successoL’isola delle farfalle (2012), Il giardino al chiaro di luna (2014), Un sogno tra i fiocchi di neve (2014), La signora dei gelsomini (2015), L’ eco lontana delle onde del nord (2015), Un’estate magica (2016), L’ anno dei fiori di papavero (2016), Una finestra sul mare (2017), Il fiore d’inverno (2017), Cuore di tempesta (2018), L’angelo di vetro (2018) e la trilogia di Löwenhof: L’ eredità di Agneta (2019), Il segreto di Mathilda (2019) e La promessa di Solveig (2020).

I sogni di Sophia Bellezza
Ecco appena uscito  I sogni di Sophia. I colori della bellezza.

INFO LIBRO:

Corina Bomann

La speranza di Sophia. I colori della bellezza vol. I

Prezzo: € 16,90

Editore: Giunti

Jane Burden

Leave a Reply

Your email address will not be published.