Il Picnic è di tendenza, ancor più se abbinato all’Enoturismo!

Il Picnic è di tendenza, ancor più se abbinato all’Enoturismo!

ITALIA- La stagione enoturistica è iniziata! Che ne dite di un picnic rigenerante? Arriva il telo sostenibile per déjéuner sur l’herbe! E se volete vivere un’esperienza di slow tourism, guardate il programma di Cantine e Vigneti Aperti 2021.

Il Picnic è di tendenza, ancor più per ammirare il territorio tra passeggiate, visite e degustazioni in vigna. Con l’estate arriva la voglia di libertà da godere in spazi aperti per ritrovare quella joie de vivre fatta di momenti felici che solo il contatto con la natura può regalare. Gli italiani quest’anno sembrano avere ancora più voglia di vacanza e di stare all’aria aperta rispetto agli altri anni. Sopravvissuti alle restrizioni da pandemia, ora la tendenza sembra essere quella di un turismo vacanziero all’insegna dello slow tourism.

telo picnic Momonì Tenuta Tenaglia
Il telo picnic di Momonì alla Tenuta Tenaglia Photo by Daphné Gikel

Perchè il picnic diventa l’assoluto trend dell’estate 2021? 

Per l’avvio della stagione enoturistica sono in molti a scegliere il pic-nic sia per ragioni economiche, ma non solo. C’è anche la voglia di riscoprire il territorio tra passeggiate e visite. Poi c’è l’amore dell’enogastronomia semplice e genuina, nonché locale, la riscoperta di antichi sapori e la necessità di vivere all’aria aperta.

In questo frangente, un telo da pic-nic sembra esserci estremamente utile, sia per prendere il fresco in un bosco di montagna, sia per stendersi in un prato in campagna. Ecco che arriva il telo firmato Momonì, in collaborazione con la storica azienda vinicola piemontese Tenuta Tenaglia per venire incontro a tutte le nostre esigenze. Si tratta di due realtà italiane che hanno deciso di unire la loro creatività in un nuovo progetto, interprete della tendenza della bella stagione.

telo picnic Momonì Tenuta Tenaglia

Si tratta di un telo sostenibile, che si avvale di un riciclo creativo. Momonì ha creato il telo da pic-nic up cycling con il plus di un progetto che deriva dalla materia stessa utilizzata, i diversi tessuti che firmano la sua collezione SS 2021. Un patchwork ricco di stile, declinato tra cromie avvolgenti ispirate ai colori della terra e stampe preziose, tra sete e cotoni nobili, che diventa il prodotto perfetto per vivere un’esperienza conviviale.

La riscoperta del picnic nasce anche dall’esigenza di recuperare quel piacere di stare insieme e di vivere ore serene e, soprattutto, conviviali, è tutta racchiusa in un fine dining alternativo, rigorosamente all’aria aperta e a contatto con il territorio, il pic nic. Un déjéuner sur l’herbe in cui moda (magari indossando abiti chic e confortevoli con tendenza athleisure), cibo e vino si fanno interpreti privilegiati di una convivialità da recuperare a stretto contatto con il territorio, per esaltare quell’autenticità che è alla base del tempo attuale.

CARPINETO-Pic Nic al Dogajolo nella tenuta di Montepulciano

L’esperienza en plein air viene impreziosita da quel giusto contenuto di territorialità, di intimità e di sostenibilità di cui abbiamo tanto bisogno.

A questo proposito vi proponiamo l’iniziativa CAMMINARE LE VIGNE. Per la prima volta la Tenuta di Carpineto a Montepulciano apre la sua tenuta più bella e maestosa al pubblico.

“Per capire un vino bisogna camminare le vigne” 

Luigi Veronelli

La Toscana da camminare coi suoi vigneti a perdita d’occhio e quello splendido uliveto storico adagiato su curve lievi proprio sopra la riserva naturale del bosco e del piccolo lago, con un solo sguardo racconta perché proprio questo è il territorio iscritto per primo nel registro dei paesaggi rurali storici. 

La rinascita della vita all’aria aperta della Toscana che ha fatto del paesaggio un’opera d’arte. In nessun altro posto come qui l’agricoltura è fatto storico, culturale e paesaggistico.

Con il prossimo weekend, in occasione di Cantine e Vigneti Aperti 2021questa che è la tenuta più sorprendente proprio per bellezza paesaggistica, apre al pubblico con picnic in vigna, degustazioni, passeggiate e visite. E da questo momento resta aperta ogni giorno.

CARPINETO-Pic Nic al Dogajolo nella tenuta di Montepulciano
La distesa del vigneto Carpineto della tenuta di Montepulciano
Marta Cardini

Leave a Reply

Your email address will not be published.