Venezia 77 al tempo del Covid: trionfa Nomadland e la Coppa Volpi resta italiana

Venezia 77 al tempo del Covid: trionfa Nomadland e la Coppa Volpi resta italiana

VENEZIA – La giuria capitanata dalla splendida Cate Blanchett ha preso la decisione giusta. Nomadland è finora il film dell’anno e il suo successo a Venezia è strameritato. Grande riconoscimento per gli italiani, vincono Favino (miglior attore) e Pietro Castellitto (miglior sceneggiatura). Riviviamo insieme l’edizione più difficile e particolare della Mostra del Cinema. La notizia […]

17 curiosità su Venezia 77: il Covid non ferma il grande cinema al Lido

17 curiosità su Venezia 77: il Covid non ferma il grande cinema al Lido

VENEZIA – Dal 2 al 12 settembre, torna la kermesse cinematografica più antica del mondo. Tanti i film da non perdere, dalle pellicole italiane (4 titoli in concorso) al potenziale Oscar 2021 Nomadland con Frances McDormand. Alla giuria ecco Cate Blanchett, mentre la madrina sarà la nostra Anna Foglietta. Leone alla carriera per Tilda Swinton […]

Cate Blanchett: la magia del suo fascino non basta per la favola

Cate Blanchett: la magia del suo fascino non basta per la favola

FESTA del CINEMA – Cate Blanchett si concede alla stampa, ai fotografi e al pubblico con leggerezza e ironia. Lei ci incanta nel film, nonostante la costumista Marlene Stewart sia riuscita a fare degli abiti davvero brutti, compensati almeno da una buona scenografia, in una trama tra favola e magia ma che certo non ricorderemo per originalità. […]

Cannes 2018, a Marcello Fonte la Palma per il Miglior Attore per Dogman

Cannes 2018, a Marcello Fonte la Palma per il Miglior Attore per Dogman

CANNES – In un’edizione tra le più positive e vivaci degli ultimi anni, spicca la vittoria del 40enne calabrese per la sua bellissima interpretazione nel nuovo film di Matteo Garrone. Celebriamo il suo successo e facciamo un bilancio sulla kermesse francese 2018. “Da piccolo quando ero a casa mia e sentivo la pioggia cadere sulle […]

Recensione Carol, il melodramma sospeso di Todd Haynes

Recensione Carol, il melodramma sospeso di Todd Haynes

MONDO – Recensione Carol: un dramma sospeso in una città (New York) respingente, dà voce al magnetismo sensuale di due attrici che dominano la scena facendo risplendere strade vuote e interni insalubri. Il volto dell’altro, diceva il filosofo Emmanuel Lévinas, è uno strumento conoscitivo che spalanca le nostre percezioni emotive verso la rivelazione dell’uomo. Tutto […]