Settembre, cosa c’è da fare in città?

Settembre, cosa c’è da fare in città?

ITALIA – Settembre ecco tutte le mostre e gli eventi culturali che stanno per finire o meglio per iniziare.  Se  state rientrando in città in questi giorni abbandonando mare o montagna, e avete bisogno di qualcosa che vi aiuti a sopportare il momento di transizione, siete ancora in tempo per mostre ed eventi che, purtroppo, stanno volgendo al termine come, del resto, la nostra estate.

L’aria di Settembre porta con se tanti cambiamenti, si sa; la stagione estiva è prossima alla chiusura e, lentamente, ci avviamo verso l’autunno. La malinconia per questo passaggio obbligato, però, fortunatamente viene stemperata dall’idea di una stagione ricca di importanti inaugurazioni nel circuito mostre ed eventi culturali. Facciamo una panoramica su quanto sta per finire, lasciando spazio a tante novità.

Tra gli eventi dell’estate romana che vi abbiamo segnalato, ARTCITY ha animato le giornate nella capitale con un fitto numero di appuntamenti; se non siete riusciti a prenderne parte, avete tempo fino al 21 settembre per scoprire musica, arte, danza e teatro nelle serate a Castel Sant’Angelo e al Complesso del Vittoriano.

A Palazzo delle EsposizioniHollywood Icons” è visitabile fino al 17 settembre; vi ricordiamo la gratuità per gli under 30 ogni primo mercoledì del mese, dalle ore 14. La mostra, curata da John Kobal, ricostruisce il mondo di Hollywood con i suoi divi,  tra cinema e moda; immortalati da grandi fotografi divi del calibro di Greta Garbo, Marilyn Monroe, Grace Kelly, Audrey Hepburn nonchè  Marlon Brando, Steven McQueen fino al nostro Marcello Mastroianni.

A Torino è stata inaugurata la mostra incentrata su Lady Diana: uno spirito libero, in concomitanza con la ricorrenza del ventennale della sua morte; un percorso prodotto e organizzato da Kornice e La Venaria Reale che mira a ricostruire la figura di Lady D. attraverso una narrazione degli eventi più o meno noti al mondo, nella sua divisione tra famiglia e impegni pubblici, fino alla commozione globale che la sua prematura scomparsa provocò; potete visitare la mostra fino a gennaio 2018.

Se vi trovate a Napoli, presso il MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli, fino al 20 settembre potete visitare  Dialoghi / Dissing. Gianni Versace Magna Grecia Tribute; moda che dialoga con l’archeologia, in un omaggio alla sua visione che Versace ebbe della moda e dell’arte dai forti legami con la Magna Grecia. Troverete esposta anche la collezione privata di abiti e oggetti raccolti negli anni da Antonio Caravano.

Fino al 22 ottobre a Venezia, presso la Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro, potete ammirare, in esclusiva in Italia, la prima mostra di pittura di David Hockney:  82 ritratti realizzati seguendo la particolare tecnica che lui stesso definita di “pose di 24 ore”; se vi incuriosisce, trovate trovate maggiori dettagli qui.

Appena conclusa la particolare mostra Arazzerie Pennese, a cura di Barbara Martuscello, al MACRO di via Nizza, è ancora visitabile fino al 1 ottobre 2017  Cross the Streets, in cui ripercorriamo 40 anni di Street Art, dal Writing fino ai fenomeni più recenti di arte urbana. Il percorso espositivo, elaborato da Paolo Von Vacano porta negli spazi del MACRO opere di street art site specific soffermandosi sui principali artisti e con un focus sull’importante affermazione di questo fenomeno a Roma.

Fino al mese di dicembre continuano gli appuntamenti della terza edizione della rassegna Francia in scena che, come promesso, ha regalato una stagione artistica di grande qualità e ancora molti sono gli eventi in calendario su cui soffermarsi.

Come all’inizio di ogni autunno i teatri di Roma ci presentano una ricca programmazione; il Brancaccio riparte in grande con una stagione all’insegna della musica, della danza e della comicità non banale; i più attesi Virginia Raffaele, Neri Marcorè e il grande ritorno di Lorella Cuccarini con la Regina di Ghiaccio, a cui MyWhere ha già avuto il piacere di assistere.

Ricca programmazione anche al Teatro Olimpico in cui troveremo spettacoli di compagnie di fama internazionale come Momix; spettacoli della commedia romana fino a opere liriche dalle più tradizionali a quelle maggiormente innovative. Dopo i grandi successi delle passate stagioni, tornano anche Lillo & Greg e Maurizio Battista. 

Arte e Cinema conquistano come ogni anno venezia. Oltre alla Biennale d’Arte è in corso il Festival del Cinema di Venezia, di cui attendiamo con trepidazione i risultati; qui vi abbiamo raccontato le novità organizzative emerse dalla conferenza stampa mentre, in attesa della conclusione che decreterà il vincitore, vi abbiamo raccontato in questo articolo alcuni dei film che partecipano alla gara. Rimanendo nell’ambito cinema, si svolgerà  dal 26 ottobre al 5 novembre 2017 presso l’Auditorium Parco della Musica la Festa del Cinema di Roma, ma è ancora presto per parlarne.

Insomma, godetevi gli ultimi giorni di esposizioni ed eventi della “passata stagione”, poiché sono in arrivo, tra settembre e ottobre, mostre che ci sembrano davvero interessanti; sui singoli eventi ci soffermeremo più avanti.

Be Sociable, Share!

Giulia Chellini

Giulia Chellini

Silenziosa scrutatrice, appassionata di arte e restauro; spesso sogno ad occhi aperti il mondo come dovrebbe essere per dimenticare il mondo come è..ed intanto perdo l’autobus. Fotografo dettagli insignificanti, cerco quadrifogli nei prati e parlo con i gatti. Penso che lo scopo della vita sia racchiuso nella parola “scoprire”: luoghi, cose e persone.
Giulia Chellini

Leave a Reply

Your email address will not be published.