Tutto quello che avreste voluto sapere sul Whisky ma non avete mai osato chiedere

ROMA – Il locale più innovativo del centro di Roma è pronto a dare il via ad un corso di tre giorni dedicato al whisky e alla sua comprensione. Do you know?

Amanti del whisky sentite un po’ qui! Hespresso, il concept ultramoderno dedicato all’Enogastronomia, organizza un corso di avvicinamento alla comprensione dei whisky scozzesi, in collaborazione con i professionisti di Le bon bock café.

Per chi non conoscesse ancora questo locale così orginale, Hespresso si trova in una traversa di Via Nazionale in pieno centro (via Genova 16), è una Stazione di fine ‘800 dedicata ai sapori italiani e all’evoluzione dello Street Food italiano fino alla ristorazione più tradizionale e ricercata del nostro paese grazie all’utilizzo delle materie prime di qualità.

Aperto dalla mattina fino a tarda sera (7:30 – 01:30), Hespresso offre ai suoi ospiti zone differenziate tra Primo piano, Secondo piano e Cocktail Bar per un servizio ed un’atmosfera modulabile in base all’orario e alla tipologia di ristorazione desiderata. Il concept Hespresso ha preso forma grazie ad una moltitudine di esperienze e percorsi, un vero e proprio “melting pot” di know how e abilità, partiti dall’idea e dalle professionalità dei soci fondatori e grazie alla consulenza di importanti nomi del mondo dell’enogastronomia, oltre che il coinvolgimento di veri artigiani, ottimi chef, consulenti e esperti del beverage. Un mix fatto di retrò e tecnologia, un viaggio curatissimo per il vostro palato.

Tornando alla nuova iniziativa, cominciamo con i dettagli: il corso si articola in tre serate nelle domeniche del 12, 19 e 26 novembre dalle ore 21:00 e ogni serata sarà dedicata all’assaggio di quattro diversi distillati prodotti in una particolare area geografica con la consulenza di rinomati esperti del settore.

whisky

Il pacchetto delle tre serate è proposto al prezzo di 120 euro (sconto del 10% per i possessori della nostra tessera).

Il costo della singola serata è di 50 euro.

Insomma, un’occasione da non farsi scappare, soprattutto per chi come noi, è appassionato di questa straordinaria bevanda.

La storia del Whisky, tra i distillati più famosi al mondo, è ricca di fascino e di significato. Non esistono testimonianze storiche certe sulla data della prima distillazione del whisky, sia essa avvenuta in Scozia o Irlanda. Esiste invece rivalità tra queste due regioni nel rivendicare la paternità del distillato. Il commercio del whisky risale al XV secolo però l’anno ufficiale di nascita viene tradizionalmente fissato al 1494, grazie a John Cor e ai monaci delle Highlands.

Nel 1707 la bevanda assunse il ruolo e il simbolo della libertà americana nei confronti degli inglesi, in seguito all’inizio del suo contrabbando che durò 150 anni durante i quali il whisky veniva prodotto nelle foreste. Oggi il whisky è il distillato più prodotto e consumato al mondo e il suo mercato è in continua evoluzione (circa un milione di bottiglie l’anno). Durante il fascismo il nome della bevanda fu italianizzato in “spirito d’avena”.

E allora per sapere questo e molto altro, non vi resta che partecipare ai corsi di Hespresso. Ci vediamo lì!

Per chiarimenti o tutte le ulteriori informazioni scrivete a info@hespresso.it o telefona allo 329-6661.172

whisky
La locandina dell’evento

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published.